News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Consigli utili su come costruire una cuccia per cani

La cuccia deve essere comoda e riparata advice © Pixabay

Se volete sapere come costruire una cuccia per cani, sappiate che il legno è l’elemento principale. Esistono kit fai da te; prima, però, è importante valutare dove la vogliamo posizionare.

Di Mauro Ravarino

Riuscire a capire come costruire una cuccia per cani dipende, prima di tutto, dal contesto abitativo in cui la si vuole realizzare, poi dalla sua funzionalità e dai materiali che useremo.

La cuccia è il rifugio tradizionale dei nostri amici a quattro zampe all’esterno dell’abitazione. Deve essere comoda e riparata, ma non deve essere un modo per relegarlo fuori da casa. È bene costruirla nel punto del giardino o del cortile più riparato dalle correnti in inverno e dal troppo caldo d'estate, questo per proteggere il cane dalle condizioni atmosferiche avverse.

Come costruire una cuccia per cani su misura?

È fondamentale che la cuccia sia su misura, il cane deve potersi sdraiare o stare in piedi sulle quattro zampe.

Le dimensioni per una cuccia per cani di taglia media

Indicativamente, le dimensioni di una cuccia media potranno essere queste:

  • larga 80 centimetri,
  • profonda 100 cm,
  • alta 90 cm.

Le dimensioni per una cuccia per cani di taglia grande

Una cuccia maxi sarà, invece:

  • larga 100 centimetri,
  • profonda 130 cm,
  • alta 110 cm.

L'entrata e l'interno della cuccia

L'entrata della cuccia non deve essere particolarmente alta, circa 40 centimetri, giusta affinché il nostro amico entri comodo e al contempo favorisca la conservazione del calore interno durante l’inverno.

Un rialzo dal terreno, con un bancale o con una pedana, migliorerà l’isolamento delle pareti interne ed è consigliato.

Cosa serve per una cuccia in legno per cani?

Si possono costruire cucce in muratura o in pallet, ma se volete sapere come costruire una cuccia per cani in modo tradizionale, sappiate che questo è il legno.

Per realizzarla, servono diverse sezioni di legno con uno spessore consigliato di 1,5 centimetri, per esempio di abete rosso massello, e dalle dimensioni variabili in base alle esigenze:

  • una base larga quanto i frontali e lunga quanto le fiancate;
  • due pannelli frontali (uno dovrà ospitare la porta d’entrata) e due fiancate, lunghe quanto la base e alte quanto i frontali;
  • due sezioni di legno per il tetto.

E, poi, vari attrezzi:

  • sparachiodi e chiodi,
  • trapano,
  • pennelli e vernice anti-umidità (non tossica),
  • frese,
  • seghetto alternativo,
  • colla vinilica
  • viti zincate (all'occorrenza).

Il Kit fai da te

Se non siamo maestri in bricolage o falegnameria possiamo acquistare un kit fai da te che permette di seguire le istruzioni e, con relativa facilità, realizzare la casetta per il nostro amico.

Nella confezione sono presenti sette pannelli coincidenti alle sette sezioni (1 base, 2 frontali, 2 fiancate e 2 parti del tetto) insieme alle viti per il montaggio.

Come costruire una cuccia coibentata per il nostro amico cane

Realizzata la cuccia, per proteggere il cane dal freddo o dall’eccessivo caldo si può utilizzare un rivestimento della cuccia fatto di pannelli di polistirolo, considerato un valido termoisolante. La parte inferiore della cuccia è bene mantenerla a una certa distanza dal terreno. Sul tetto si possono applicare delle sottili tegole canadesi.

Può essere, inoltre, utile costruire una cuccia ispezionabile dal tetto; i siti di bricolage consigliano il compensato marino, un materiale a base legnosa, resistente all’acqua e duraturo nel tempo. In questo caso una parete laterale dovrà essere più alta dell’altra. Il tetto viene incernierato con due cerniere di ottone alla parete più alta per poterlo così sollevare e ispezionare la cuccia. Si potrà mantenerla più pulita.

I passaggi fondamentali per costruire una cuccia per cani

  1. Prima di tutto bisogna poggiare su una superficie piana il pannello che funge da base/pavimento della cuccia.
  2. Poi, si poggerà la tavolato di legno posteriore sul pavimento per unirla con una delle due laterali fissandola con tre viti almeno. Le viti vanno inserite nella parete laterale in corrispondenza del listello di rinforzo della parete posteriore.
  3. Dopo aver fatto per i primi pannelli si ripeterà l’operazione con l’altra sezione laterale e con quella frontale, avvitando le varie viti.
  4. Successivamente, si possono fissare le pareti laterali e quella frontale al pavimento, verificando la solidità della struttura e le giunture tra una parte e l’altra.
  5. Una volta completata questa parte, con il pannello frontale e posteriore a tenere i laterali, per completare la struttura, si devono apporre i pannelli del tetto. Dopodichè avremo la cuccia per il nostro cane.