TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Cosa sognano i cani? Ecco perché il tuo amico piange nel sonno

cucciolo-di-cane-dorme-con-peluche advice

Oggi vi spieghiamo il perché i cani piangono nel sonno.

© Shutterstock

Tutti gli esseri viventi hanno bisogno di riposare e i cani non sono da meno: dormono anche più a lungo di noi, attraversano le diverse fasi del sonno e sognano come qualsiasi essere umano potrebbe fare. Vediamo insieme cosa sognano i cani quando piangono mentre dormono.

Di Ilenia Colombo

Come noi umani, anche i cani, attraversano diverse fasi del sonno e sognano. Vediamo insieme come è fatto il sonno nei nostri amici pelosi e cosa sognano, ma soprattutto perché i cani piangono nel sonno.

Quanto dorme un cane?

Le ore di riposo dei cani sono molte più di quelle di cui noi umani abbiamo bisogno. Inoltre, a seconda dell'età del nostro amico a quattro zampe, il numero di ore che dedica al sonno varia radicalmente.

I cuccioli di età inferiore ai 5 mesi dormono quasi tutto il giorno, anche fino a venti ore di seguito. I cuccioli in questa fase della loro vita devono attivare il loro stato fisiologico per crescere e continuare a svilupparsi mentalmente.

cani adulti, invece, dormono meno ore rispetto ai cuccioli, ma ciò dipende da ciascun esemplare. Di solito dormono in media dalle 8 alle 13 ore al giorno, ma non sempre sono continue.

I cani con più di 7 anni di età, quindi anziani, aumentano nuovamente le ore di riposo, potendo dormire anche fino a 18 ore al giorno, in base all'attività fisica e al fatto che abbiano o meno una malattia.

Le fasi del sonno del cane

Quando i cani dormono hanno due fasi distinte di sonno:

  1. Sonno ad onde lente;
  2. Sonno profondo (o REM).

Il sonno ad onde lente 

Il primo ciclo del sonno dei cani. In questa fase aumenta l'attività cerebrale del nostro cane, ma le onde cerebrali sono lente perché l'attività cerebrale è sincronizzata e la sua frequenza è inferiore a 1 hertz con una lunghezza d'onda relativamente alta.

Questa fase è modificata dai momenti di veglia e dagli ingressi e dalle uscite nella fase REM.

Il sonno profondo o REM

Interrompe la fase delle onde lente e moltiplica esponenzialmente l'attività cerebrale.

In questa fase gli occhi si muovono rapidamente in orizzontale e il cane può muovere gli arti (come se stesse correndo) o la bocca (potendo ringhiare, abbaiare o piangere). 

Cosa sognano i cani?

Durante le diverse fasi della loro vita i cani dormono un numero maggiore o inferiore di ore, ciò influisce anche sulla quantità e sul contenuto dei sogni che hanno.

Cosa sognano i cuccioli?

Come abbiamo già visto, i cuccioli passano gran parte della giornata a dormire, quindi hanno maggiori probabilità di sognare più frequentemente. In queste ore di sonno i giovani cani possono:

  • ripercorrere ciò che hanno fatto durante il giorno;
  • assimilare le esperienze vissute;
  • immagazzinare le informazioni nel loro subconscio per imparare da loro.

E i cani adulti?

I cani adulti sognano anche loro le attività che svolgono quotidianamente e ci sono volte in cui sognano di correre (magari dietro una palla o giocando con un altro cane): in questi casi ci sono momenti in cui muovono le gambe come se corressero davvero.

D'altra parte, il nostro Fido potrebbe avere degli incubi. Ma come facciamo a sapere che il nostro cane ha un incubo? Quando ad esempio inizia a diventare irrequieto, muovere gli arti, ringhiare, abbaiare o addirittura a piangere.

Non esiste un metodo scientifico per sapere davvero al 100% cosa i cani stanno sognando, ma possiamo dedurlo in base alle loro esperienze quotidiane. 

Devo svegliare il mio cane quando piange nel sonno? 

Il primo impulso potrebbe essere quello di aiutare il nostro fedele compagno e tirarlo fuori da quel brutto sogno in cui si trova, ma devi essere consapevole che i cani non ragionano come noi e perciò devi stare più attento.

Se svegli il tuo cane nel mezzo di un incubo rischi non solo di causargli un grande spavento ma rischi anche che il tuo cane ti morda involontariamente, in seguito allo shock per il brusco risveglio.

La prima cosa da fare sarebbe quella di non svegliare all'improvviso il pelosetto di casa anche se lo vediamo molto agitato: è meglio quindi provare a svegliarlo in modo delicato e calmo.

cucciolo-di-cane-color-crema-che-dorme
È importante non svegliare bruscamente il cane quando dorme poiché potrebbe subire uno shock. © Shutterstock

Ad esempio, puoi fargli annusare la mano e poi accarezzare delicatamente il tuo amico a 4 zampe sul fianco per fargli notare la tua presenza. Se vuoi parlargli, dovresti essere molto breve e pronunciare il suo nome lentamente per aiutarlo a uscire dalla fase REM lentamente.

Quindi lascia poi che il tuo compagno a quattro zampe continui a dormire, poiché è molto importante riposare, soprattutto in tenera età.

È chiaro il motivo per cui dicono che i cani sono i migliori amici dell'uomo. Ci assomigliamo e ci capiamo l'un l'altro in un modo in cui poche specie lo fanno.

Anche durante il sonno siamo simili: condividiamo due fasi del sonno (la fase a onde lente e la fase REM) ed entrambi sogniamo e abbiamo incubi che ci fanno agitare o svegliare con le lacrime agli occhi.

Articolo scritto in collaborazione con:

yanira-rodriguez

 



Yanira Rodriguez
Assistente Veterinario