Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Cosa fare in caso di cane disidratato?

cane labrador disidratato

Cane disidratato: come trattare la disidratazione di Fido?

© serra2011 / Shutterstock

Quali sono i sintomi di un cane disidratato? Come si cura? Scopri sintomi e rimedi della disidratazione nel cane.

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

Si sa, bere acqua è molto importante. Il peso di un cane adulto è rappresentato per circa il 70% da acqua. Un cane disidratato può incorrere ad alcuni problemi di salute, più o meno seri.

Il tuo amico a 4 zampe può disidratarsi se non assume abbastanza liquidi o se ne perde più del solito.

Quanta acqua al giorno deve bere un cane?

Quotidianamente, Fido avrà bisogno di circa 20-70 ml di acqua per chilo corporeo. Durante la stagione calda, è probabile che il fabbisogno idrico del tuo cane aumenti e potresti aver bisogno di riempire la sua ciotola dell'acqua più regolarmente.

L'intervallo normale per l'assunzione di acqua può variare in modo significativo a seconda della dieta e dei livelli di attività del tuo animale domestico.

Potresti sospettare che il tuo cane sia disidratato per un motivo specifico: è una giornata calda, beve acqua di mare o sta perdendo liquidi a causa del vomito e della diarrea.

Se questo è il caso, ma il tuo animale domestico è in forma e sta bene, puoi seguire i consigli in questo articolo per invogliarlo ad assumere più liquidi.

Se invece il cane mostra sintomi fisici di disidratazione o colpo di calore, dovresti contattare un veterinario per un consiglio in quanto potrebbe aver bisogno di liquidi per via endovenosa e altri trattamenti medici.

Come capire se un cane è disidratato?

Ci sono una serie di segni che fanno pensare a un cane disidratato. Eppure molti di questi non sono specifici e potrebbero suggerire la presenza di una malattia.

I sintomi di una disidratazione sono numerosi:

  • naso secco;
  • gengive appiccicose;
  • occhi infossati;
  • mancanza di appetito;
  • letargia e debolezza;
  • perdita di elasticità della pelle.
  • mucose secche e arrossate;
  • scarsa minzione.

Se il tuo cane ha le gengive leggermente appiccicose o ansima più del solito, ma per il resto sta bene, puoi provare i rimedi casalinghi, di cui parleremo in seguito.

Ma se non ci sono miglioramenti o l'animale mostra altri segni di disidratazione, dovresti consultare un veterinario.

Come reintrodurre i liquidi in un cane disidratato?

Se sospetti una lieve disidratazione nel tuo cane, puoi provare a incoraggiare il tuo animale ad assumere più liquidi.

chihuahua beve acqua
Assicurati che il tuo cane abbia accesso ad acqua fresca da bere. ©Didgeman / Pixabay

Acqua e scodelle a volontà!

Il tuo cane deve sempre avere a disposizione molta acqua potabile. Alcuni animali preferiscono non condividere le ciotole con altri, quindi è meglio assicurarsi che ci siano diverse scodelle in giro per casa.

Liquidi per la reidratazione orale

Potresti essere tentato di proporre al tuo cane disidratato alcuni liquidi per la reidratazione orale, che sono spesso al gusto di carne.

Sughi per cani

Un'alternativa è aggiungere una piccola quantità di sughi per cani alla loro ciotola dell'acqua, ma fai attenzione perché possono essere molto salati.

Come si reidrata un cane con la diarrea?

Se il tuo animale domestico ha la diarrea, assicurati che abbia accesso a più acqua del solito per aiutarlo a reintegrare le perdite di liquidi.

L'alimentazione ideale del cane con problemi intestinali

Anche i liquidi per la reidratazione orale possono essere una buona opzione per un cane disidratato.

Ma se il tuo animale mostra altri sintomi, come letargia o inappetenza, questo potrebbe non essere sufficiente e potrebbe dover sottoporsi ad una flebo praticata da un veterinario.

Come si cura un cucciolo disidratato?

Mai cercare di curare un cucciolo disidratato da soli. I cani in giovane età sono particolarmente suscettibili alla disidratazione grave e possono avere conseguenze serie molto più rapidamente di un cane adulto.

In questo caso è sempre necessario contattare un veterinario.

Quale rimedio casalingo per la disidratazione nei cani?

Se il tuo animale mostra sintomi fisici di disidratazione, probabilmente ha bisogno di cure veterinarie. Detto questo, ci sono alcuni possibili rimedi casalinghi che possono aiutare a trattare i casi lievi.

Cosa è permesso?

Come abbiamo visto, i liquidi per la reidratazione orale o il sugo per cani possono essere opzioni adatte e potresti anche prendere in considerazione l'idea di procurarti una fontana d'acqua per il tuo animale domestico.

Altre opzioni includono l'offerta al tuo animale domestico dell'acqua di cottura del pollo o del pesce bolliti o l'aggiunta di acqua alla loro dieta normale.

Cosa non fare?

Evita di dare da mangiare al tuo animale domestico ghiaccioli industriali, poiché sono ricchi di zucchero e possono contenere dolcificanti dannosi.

Alcuni proprietari offrono cubetti di ghiaccio al cane durante la stagione calda. C'è qualche discussione sul fatto che questo sia un bene per il tuo animale domestico, quindi se glieli dai, fallo con moderazione.

Quando dovrei rivolgermi ad un veterinario?

Se il tuo cane mostra segni di disidratazione, dovresti parlare con un veterinario per un consiglio.

Se la disidratazione è grave, potrebbe essere necessario ricoverare il tuo animale domestico per un trattamento adeguato.

La disidratazione può anche suggerire un problema di salute sottostante, che richiederebbe esami del sangue e altri esami diagnostici.

---

Articolo scritto per Wamiz.co.uk da:

Hester Mulhall
Veterinaria e scrittrice scientifica, diplomata all'Università di Cambridge.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare