News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Cani rossi: quando il pelo conta

cane rosso advice © Pixabay

Un po’ come per i capelli, anche i cani sfoggiano un pelo tutto da accarezzare. Sono però i cani rossi ad essere nel primato delle scelte.

Di Coryse Farina

Eh già, proprio come quando si sceglie il partner, anche il pelo del cane incide sulla sua adozione. Biondi, mori o rossi, anche i cani sono soggetti a preferenze. Lo dice l’associazione inglese The Dog’s Trust che, dopo un attento studio, decreta che i cani rossi sono i preferiti in assoluto.

Questa precisa analisi del 2015, rivela che gli animali abbandonati col pelo rosso, sono solo il 3% degli amici a quattro zampe in cerca di una famiglia e che, in generale, vengono adottati in media tre giorni prima dei loro simili di altri colori.

Come anche succede per i gatti rossi, anche i cani riscuotono molto più successo se il colore del manto varia verso questa tonalità ed ispirano più tenerezza ed amore.

5 Razze di cani rossi

Come lo spiega al Daily Mail online il direttore operativo di Dog’s Trust, «le razze tipicamente di colore rosso includono il Rhodesian Ridgeback, il Bracco ungherese, il Pomerania, il Cocker Spaniel ed il Chow Chow. Ma tutti sono naturalmente desiderosi e meritevoli di affetto da parte di chi li accoglierà in casa». Vediamo dunque queste razze più da vicino.

Rhodesian Ridgeback

Rhodesian Ridgeback rossoRhodesian Ridgeback rosso. © Pixabay

Il primo della lista è il Rhodesian Ridgeback, chiamato anche cane africano, possiede un pelo rosso proprio come quello dei leoni. Nasce in Sud Africa ed ha delle orecchie lunghe e cadenti.
Questa razza è molto amata per il suo particolare mantello che, non solo è di un rosso acceso, ma possiede sul dorso dei peli che crescono nella direzione opposta a quella del resto del corpo. L’animale presenta dunque una cresta, che parte dalle anche ed arriva fin dietro le spalle, davvero caratteristica. 
Si tratta di un cane perfetto per le famiglie dato il suo temperamento calmo e gentile che non spaventerebbe una mosca. Ha però un grande istinto protettivo che gli permetterà di difendervi nel caso in cui foste aggrediti dall’esterno.

Bracco ungherese

Bracco ungherese rossoBracco ungherese rosso. © Shutterstock

Il Bracco ungherese o anche chiamato Vizsla, ha un muso davvero irresistibile. È un perfetto cane da caccia e un fedele compagno di avventure nei boschi. Nonostante questa indole, è anche un magnifico animale da compagnia, amato da famiglie numerose e piene di bambini. 
È un cane elegante con una postura sempre composta che lo rende un vero e proprio cane aristocratico. Ha il pelo corto e le orecchie cadenti che incorniciano il muso in modo dolce e adorabile.
Ha un temperamento equilibrato e un attaccamento quasi morboso al suo padrone. È facile da addestrare e gli basteranno poche coccole per essere felice. 

Pomerania

Pomerania rosso cuccioloUn cucciolo di Pomerania rosso. © Shutterstock

Il Pomerania è il primo cane dal pelo rosso e molto lungo, della lista. Nasce nella regione della Pomerania in Polonia ed è tra le razze più popolari in Italia e negli Usa. Ha una taglia piccola ed è conosciuto per essere “il cane delle celebrità”. Possiede una criniera leonesca rossa e folta e la coda sempre arricciata. Ha delle ottime doti uditive e spesso viene utilizzato come cane da sentinella, addestrato a riconoscere i suoni estranei e mandare segnali ai cani da guardia di grossa taglia.
Dato il folto pelo rosso, se non volete ritrovarvi una casa piena di peli, sarà necessario spazzolarlo molto spesso.

Cocker Spaniel

Cocker Spaniel rossoCocker Spaniel rosso. © Pixabay

Il Cocker Spaniel, sebbene inglese, è ormai fortemente diffuso anche in Italia. Lo si caratterizza per il suo pelo liscio, setoso e rossiccio e delle orecchie lunghe cadenti.
Ha una taglia generalmente media ed un carattere vispo ed energico. Non si tratta dunque di un cane adatto agli anziani, dato che necessita di molte passeggiate e giochi di intelligenza.
Il Cocker Spaniel è tra i cani più amati in assoluto soprattutto per i suoi grandi occhioni. Trasmettono un’espressività quasi umana che costringe anche i cuori più duri ad adottarlo.

Chow Chow

chow chow rossoUn bellissimo Chow Chow rosso. © Shutterstock

Il Chow Chow è un cane a dir poco leggendario. È tra i più antichi del mondo ed ha le sue origini in Cina più di 2mila anni fa.
È un perfetto cane da guardia e da caccia ferma, grazie al suo potente fiuto. Ama stare all’aria aperta e necessita di molte passeggiate giornaliere. Nonostante ciò’, è anche un perfetto cane da appartamento dato che non abbaia quasi mai, non creando alcun disturbo.
Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, è un cane molto timido che non socializza facilmente, quindi è spesso vigile nei confronti degli estranei.
Data la sua criniera rossa e folta, si tratta di un animale molto costoso, impossibile da adottare per meno di 2500€, e le sue caratteristiche fisiche necessitano di molte cure.

Non avete ancora trovato la razza di cane adatta? Date uno sguardo al nostro elenco di razze di cani riconosciute dalla FCI.

Leggi anche