Pubblicità

5 originali foto di cagnolini Pinscher (e info sulla razza)

La top 5 dei cagnolini Pinscher!

© Instagram @miniature_pinscher_lataliti - pinschern_eddie

I cagnolini Pinscher sono tra gli animali domestici più amati. Scopri di più sulla razza e guarda le adorabili foto!

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il

Oggi ci dedichiamo ai cagnolini Pinscher, animali che figurano tra le razze di cani più adorabili e apprezzati al mondo.

Cane da guardia molto affettuoso, devoto, sportivo e coraggioso, il Pinscher sarà il compagno ideale se stai cercando un animale domestico fedele e che possa anche proteggere la tua casa!

Info utili sui cagnolini Pinscher

La razza canina Pinscher esiste in due varietà:

  • il Pinscher medio (noto anche come "Pinscher tedesco"),
  • il Pinscher nano (detto anche "toy" o "miniatura").

Entrambi agili e svegli, si distinguono sia per la taglia che per l’indole, decisamente più “guardiana” nel più grande tra i due.

Diamo un'occhiata più da vicino a questo versatile quattrozampe che ha tutto quello che un proprietario di cani potrebbe desiderare!

La storia della razza Pinscher

L'origine di questa razza è antichissima: ci sono testimonianze della sua esistenza già nella preistoria. Entrambi i tipi discendono dal Dobermann, anche se il Pinscher nano è stato creato più di recente, nel 1895.

Caratteristiche fisiche dei Pinscher

Sono cani dalle linee armoniose, dalla silhouette atletica e dal fisico ben proporzionato. Il Pinsher tedesco è un cane di taglia media, il che non gli impedisce di essere abbastanza muscoloso.

Gli occhi del Pinscher sono scuri, le orecchie sono appuntite, la testa è allungata e la coda è fine e rialzata.

Entrambe le varietà presentano diverse colorazioni e sfumature del pelo, che è sempre raso:

  • nero
  • marrone
  • rosso
  • blu

Il carattere del cane Pinscher

Il Pinscher medio è un cane pieno di personalità e devozione. Anche se è un ottimo cane da guardia, non è necessariamente aggressivo e può essere anche molto gentile.

D'altra parte, va notato che in generale il Pinsher è un cane energico e che quindi richiede molta fermezza ma dolcezza nella sua educazione. Altrimenti, rischia rapidamente di imporsi a casa, con il suo carattere forte!

Ben socializzato, il Pinscher sarà un animale domestico molto gentile con i bambini come con gli altri animali. È un vero tesoro se ben educato!

Le foto più belle dei cagnolini Pinscher

Adesso che conosciamo meglio i Pinscher, diamo un'occhiata alle bellissime e simpatiche foto della top 5 dei rappresentanti di questa meravigliosa razza.

Sfoglia la galleria e guarda le foto della top 5 dei più simpatici cagnolini Pinscher!
  • pinscher simpatico mostra i denti e la lingua
    Copyright © Instagram @miniature_pinscher_lataliti
    1/5
    Successiva

    Il simpaticone

    Iniziamo con il sorriso! Un sorriso a 28 denti - da latte - per questo simpatico cucciolo Pinscher! E fa anche la linguaccia! Ma guarda un po'!

  • due cagnolini pinscher si abbracciano
    Copyright © Instagram @pinschern_eddie
    2/5

    I coccolosi

    Che bello ritrovarsi e lasciarsi andare ad un tenero abbraccio! L'espressione felice di questi cagnolini Pinscher dice tutto!

  • cagnolino pinscher in posa per la foto
    Copyright © Instagram @nalukomachi
    3/5

    In posa per la foto

    «Che c'è? Vuoi una foto?» sembra pensare questo malizioso cagnolino Pinscher! Ed ecco all'opera con una esilarante posizione per lo scatto fotografico!

  • tre cagnolini pinscher
    Copyright © Instagram @sihlfabrik
    4/5

    I tre moschettieri

    Questi tre cagnolini Pinscher sembrano usciti dal celebre romanzo I tre moschettieri di Alexandre Dumas! Sembrano pronti per entusiasmanti avventure con i loro umani! 

  • cagnolino pinscher dorme
    Copyright © Instagram @miniaturepinschersaway
    5/5

    Il dormiglione

    Per finire, ecco un dolcissimo cucciolo di Pinscher che dorme pacificamente. Chissà cosa sta sognando con la linguetta fuori! Che tenero!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare