Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

I cani vedono al buio? L'incredibile vista del cane

Occhi di Husky al buio

I cani vedono al buio? Quanto è potente la loro vista?

© Seregraff / Shutterstock

È vero che i cani vedono al buio? Se la loro vista è migliore della nostra di notte, lo stesso non si può dire di come vedono i colori!

Di Flavia Chianese

Pubblicato il

Se non li conoscessimo abbastanza da sapere quanto possono essere combinaguai, potremmo pensare che i loro 5 sensi sviluppatissimi rendono i nostri animali domestici dei veri e propri super-pet: con un olfatto "molecolare" e un udito sopraffino, anche la vista del cane non ha nulla da invidiare a quella umana, seppur molto diversa.

Scopriamo quindi se i cani vedono al buio: la loro visuale è molto più incredibile e strana di come la immaginate!

Vista del cane: come vede Fido?

Nonostante le strutture dell'occhio del cane siano simili alle nostre, esistono alcune differenze importanti tra la vista canina e quella umana.

Cominciamo col dire che in entrambe le specie esistono due cellule specializzate dell'occhio molto importanti per la qualità della vista: i coni e i bastoncelli.

Queste cellule neurologiche posizionate sulla retina sono anche conosciute come "fotorecettori", proprio perché intrappolano la luce e le sfumature di colore. 

Coni e bastoncelli

I coni contribuiscono alla visione dei colori e nei cani sono in numero inferiore rispetto all’uomo.

I bastoncelli invece servono per migliorare le performance della visione degli oggetti in movimento e della visione al buio, detta anche “scotopica”.

L’uomo ha in media 120 milioni di bastoncelli, mentre il cane “appena” 600 milioni!

Ma questa non è l’unica differenza!

Come vede il cane? 

Ecco le principali caratteristiche della vista del cane:

  • Il cane può distinguere prevalentemente due colori: il giallo e il blu, gli altri colori appariranno come sfumature di marrone, nero o grigio. 
  • I cani vedono al buio, così come i gatti 
  • I cani generalmente sono “miopi”, cioè hanno una vista peggiore su lunghe distanze.
  • I cani hanno una visione periferica migliore della nostra, che gli consente un miglior campo visivo.

Dunque i cani vedono al buio, ma perchè? E come fanno i cani a vedere al buio?

I cani vedono al buio?

Sì, i cani possono vedere al buio molto meglio di noi. La loro vista, così come quella dei gatti, si è evoluta per sfruttare al meglio la fioca luce durante i momenti di transizione luminosa, cioè l’alba e il tramonto.

Questi momenti della giornata erano infatti perfetti per il cane selvatico per vedere la preda senza essere notato.

Per questo motivo la loro vista è più efficiente in termini di luminosità, ma ciò va a scapito del numero di colori che possono vedere e della loro intensità. 

Come fanno i cani a vedere al buio?

I cani sono in grado di vedere al buio grazie ad una struttura dell’occhio chiamata tapetum lucidum, presente negli animali che necessitano di una visione notturna per cacciare, come gli uccelli e i gatti.

Questo strato di tessuto permette al cane di sfruttare meglio anche piccole quantità di luce, poiché esso la riflette e la amplifica.

Come vedono i cani al buio?

I cani al buio vedono in bianco e nero e con meno dettagli, un po’ come se si guardasse da una videocamera notturna.

Come abbiamo detto essi sono in grado di amplificare anche una minima quantità di luce.

Tuttavia un grande aiuto nell’orientamento del cane quando si trova al buio (e alla luce) è proprio il suo potentissimo olfatto.

Curiosità sulla vista del cane

Quando scattiamo una foto con il flash a qualcuno che guarda dritto nell'obbiettivo, può capitare che faccia il famoso "effetto occhi rossi", a causa della luce intensa che colpisce la retina e ne mette in evidenza i vasi sanguigni.

Se provassimo a fare lo stesso nel cane e nel gatto, vedremmo che quei "fanali" che hanno al posto delle pupille non saranno di colore rosso, ma prevalentemente tra il giallo, il blu e il verde: ciò è dovuto sempre alla presenza del tappeto lucido, struttura appunto assente nell'uomo.

Problemi di vista

Ovviamente se il vostro cane soffre di disturbi della vista, anche la visione notturna sarà offuscata. Patologie oculari come cataratta, atrofia retinica e cecità impediscono al cane di vedere. Tuttavia, anche in questo caso sarà possibile per il cane orientarsi grazie al suo infallibile tartufo.

Come abbiamo visto dunque, i cani vedono al buio: se il vostro amico si allontana nell'oscurità, non abbiate paura, sarà perfettamente in grado di orientarsi!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare