Pubblicità

I cani possono mangiare i carciofi?

carciofi e cane

Scopriamo se i carciofi al cane fanno bene o sono velenosi.

© ulleo / Pixabay

I cani possono mangiare i carciofi? Sì, ma solo seguendo alcuni avvertimenti! Scopriamo tutto su qu questi ortaggi e Fido!

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il

Il carciofo viene consumato generalmente da novembre ad aprile: i più golosi vanno pazzi per il cosiddetto "cuore" morbido e delicato, mentre altri preferiscono "sfogliare" uno a uno i petali di questo delizioso ortaggio.

Ma i cani possono mangiare i carciofi? In qualità di proprietario di un cane responsabile, è bene sapere se il cibo che tieni a casa è sicuro per un subdolo muso canino oppure è meglio tenerlo alla larga da eventuali attrazioni culinarie!

Cosa sono i carciofi?

I carciofi sono una varietà di una specie di cardo coltivato come alimento. La parte commestibile della pianta sono i boccioli dei fiori prima che essi sboccino, dopodiché diventano duri e non mangiabili.

Un carciofo in fiore. ©Ralphs_Fotos / Pixabay

I cani possono mangiare i carciofi?

Sì, il cane può mangiare i carciofi e non sono velenosi per Fido. Al contrario, tali ortaggi sono molto nutrienti poiché contengono vitamina C, acido folico, potassio, niacina e tanti antiossidanti.

Queste vitamine e minerali aiutano a prevenire le malattie e supportano il sistema immunitario, i muscoli, il metabolismo e molto altro.

I carciofi possono anche aiutare i cani con intestino irritabile, oltre che a mantenere una pressione sana, abbassare il colesterolo e migliorare la funzionalità epatica.

Quando i carciofi fanno male ai cani ?

I carciofi non sono tossici per i cani, e questo vale sia per gambi, cuore e foglie dell'ortaggio.

Tuttavia, come per ogni alimento, esistono delle regolle da osservare.

Carciofi in eccesso

Qualsiasi cibo in eccesso è nocivo, sia per gli esseri umani che per gli animali. L'obesità canina è un problema crescente ed è molto facile cadere nella trappola di concedere al nostro fedele amico ulteriori premi, più di quanto lui ne necessiti.

Tutti i cani richiedono una dieta equilibrata ricca di proteine ​​avente calorie sufficienti per fornire loro l'energia di cui hanno bisogno.

Prelibatezze come i carciofi possono far parte delle necessità quotidiane di un cane, ma non dovrebbero essere somministrate oltre il loro fabbisogno calorico.

Intolleranza alimentare

Vi è anche la possibilità, come con qualsiasi cibo destinato agli umani, che i nostri amici a quattro zampe reagiscano con sintomi quali diarrea e/o vomito.

Carciofi in scatola o sott'olio

Meglio evitare i carciofi in scatola o sott'olio: contengono probabilmente ingredienti aggiuntivi, come conservanti, oli e sale, che fanno male all'amico a quattro zampe.

Possono portare all'obesità e ad altri problemi di salute se i carciofi al cane vengono dati da mangiare in grandi quantità e per un periodo prolungato.

Come dare i carciofi al cane?

I cani possono mangiare i carciofi preparati nei seguenti 3 modi:

  • Crudi: i carciofi crudi conservano tutti i loro nutrienti.
  • Al vapore: i carciofi al vapore mantengono di più le loro proprietà nutritive, rispetto alla bollitura.
  • Bolliti: servi i carciofi al cane appena sbollentati e lasciati raffreddare.
  • Non conditi: evita di aggiungere i condimenti tipici di noi umani come sale, spezie, cipolla o aglio.
  • A piccole dosi: taglia il carciofo a pezzetti facili da mangiare e digerire per il tuo animale domestico.
Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare