Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

5 consigli per far dimagrire il cane obeso o in sovrappeso

cane-obeso advice

Questi 5 consigli ti aiuteranno a far perdere peso al tuo cane.

© Shutterstock

L’inizio del nuovo anno è un ottimo momento per prendere buone decisioni, come fare sport e perdere peso. E se mettessi anche il tuo cane a dieta? Il controllo del peso del tuo amico a 4 zampe è molto importante per la sua salute, il suo benessere e per non ridurre la sua aspettativa di vita.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 26/01/20, 22:16

Artrosi, problemi respiratori, diabete, malattie cardiovascolari… Un cane in sovrappeso o obeso, proprio come un essere umano, corre seri rischi per la sua salute oltre a incontrare difficoltà a muoversi, giocare e quindi vivere a pieno la vita.

Ma come riuscire a far perdere peso al tuo cane grasso? Come impedirgli di mangiare troppo quando è un ghiottone incorreggibile? Qui di seguito alcuni consigli su come fare dimagrire il tuo cane.

1. Lavoro di gruppo

Il primo punto estremamente importante, senza il quale tutti i tuoi sforzi saranno vani, è prendere in famiglia la decisione di mettere il cane a dieta e attenersi ad esso.

Se un membro della famiglia continua a dargli le prelibatezze abituali mentre gli altri resistono a tutti i costi ai suoi sguardi imploranti, la dieta non funzionerà. Tutti, dal più piccolo al più grande, devono assumersi la propria responsabilità.

2. Una dieta con alimenti per cani obesi

La dieta è naturalmente uno dei primi fattori a cambiare. Con l'aiuto del tuo veterinario, determina la quantità di cibo da somministrare al tuo cane obeso e non superarla. Naturalmente, gli snacks devono essere evitati, così come gli avanzi di cibo.

Se decidi di sostituire le sue crocchette, abituali con quelle più leggere, fallo gradualmente per evitare di causare problemi di digestione al tuo cane. Inizierai aggiungendo una piccola quantità di crocchette nuove a quelle vecchie, per poi aumenterare la quantità nel corso dei giorni.

3. Sport per cani o per cani e padroni

Non c'è segreto: per rimanere in forma bisogna fare movimento. Un cane, specialmente quelli con qualche chilo di troppo, ha bisogno di muoversi ogni giorno per sentirsi bene sia a livello fisico che mentale, esercitandosi quotidianamente, se possibile.

Per invogliarlo, varia le passeggiate e i giochi. Che si tratti di correre dietro una palla, portare un bastone, o giocare a frisbee, tante sono le idee per divertirvi insieme contribuendo al mantenimento di una buona salute per entrambi!
Perché non provi uno sport per cani? Positiva sia per la sua salute fisica che per quella psichica, tale attività rafforzerà anche la vostra complicità.

Il tuo cane può anche partecipare alle tue sessioni sportive su pattini a rotelle, monopattino o bicicletta! Oppure perché non offrirgli una nuotata? La maggior parte dei cani ama l'acqua! Puoi anche iniziare con uno sport per cani come l'agility (percorso ad ostacoli), canicross (corsa di cane e padrone).

cane-in-acqua-con-palla-in-bocca
Una bella nuotata sarà solo benefica per Fido! © Pixabay

Attenzione, è importante scegliere l'attività in base alle capacità del tuo cane, ma anche al suo peso e alla sua età. Più il cane è vecchio o in sovrappeso, meno intensa sarà l'attività.

Allo stesso modo, se il tuo cane non fa alcuna attività fisica, quest'ultima dovrebbe essere introdotta gradualmente.

4. Non cedere alle tentazioni!

Se l’attività fisica è un buon inizio per ritrovare il peso forma, questa spesso non è sufficiente ma bisogna impostare una dieta adeguata e stabilire buone abitudini alimentari per il tuo fedele amico con problemi di peso eccessivo. Anche se il tuo caro e tenero compagno a quattro zampe ti chiede di mangiare facendo gli occhietti dolci, dovrai resistere! E non sarà sempre facile.

Se non hai snacks a casa, sarà più facile non darglieli! Quando prepari il cibo e quando ti siedi a tavola, non consentirgli di gironzolarti attorno. Chiudi le porte se necessario. Perché il cambiamento nella dieta non piacerà al tuo amico a 4 zampe, e potrebbe anche disturbarti per chiedere un po’ più di cibo.

Per quanto riguarda gli snack premio - che diamo al cane per incoraggiare l'apprendimento o premiare un comando andato a buon fine -, dobbiamo scegliere lo snack a più basso contenuto di grassi. La quantità di crocchette viene quindi ridotta in base alla quantità di prelibatezze fornite, gradualmente per evitare problemi di diarrea

Ricorda anche di adattare la razione in base all'attività del tuo cagnolino. Se ha principalmente dormito tutto il giorno, i suoi bisogni saranno ovviamente inferiori rispetto a quando ha trascorso la giornata correndo fuori o camminando.

5. Meglio far mangiare il cane da solo

Il cane deve anche essere solo durante il pasto. Se hai più di un animale, evita di dar loro da mangiare nello stesso posto e allo stesso tempo. Gli animali tendono a mangiare di più e più velocemente quando mangiano insieme.

Per verificare se il tuo cane ha un peso eccessivo, metti le mani attorno alle costole e alla colonna vertebrale del tuo cane. Se non riesci a sentire la gabbia toracica, il tuo animale domestico è in sovrappeso ed è tempo di dieta per ritrovare il peso ideale alla salute del cane!