I pet fanno bene davvero? Rispondi!

Pubblicità

I cani possono mangiare i cetrioli? Ecco la verità

cane-che-aspetta-cetriolo

I cani possono mangiare i cetrioli? Scopriamolo insieme!

© Viktoriia Bu / Shutterstock

In estate sono una aggiunta fresca e ricca di vitamine per i piatti umani. E per il nostro Fido? I cani possono mangiare i cetrioli? Scopriamolo!

Di Serena Esposito

aggiornato il 07/06/21, 15:12

Quando in estate cerchiamo un’alternativa fresca e croccante ai prodotti confezionati che usiamo come premietto per Fido, ci vengono subito in mente i cetrioli, ricchi di nutrienti e ipocalorici.

Ma i cani possono mangiare i cetrioli? Scopriamolo insieme!

I cani possono mangiare i cetrioli?

La risposta è ! Eccome se possono! Il cetriolo è per il cane un alimento fresco, dalla consistenza sfiziosa perché croccante, ipocalorico, quindi indicato per i cani in sovrappeso, e ricco di nutrienti.

L’ASPCA (American Society for the Prevention of Cruelty to Animals) ha confermato che i cetrioli sono commestibili per cani, gatti e cavalli, senza rischi!

Ovviamente, come per qualsiasi alimento, bisogna usare moderazione nell’offrirglielo, ma in una calda giornata estiva, delle fettine di cetriolo saranno un toccasana per l’idratazione di Fido!

Quali sono in particolare gli effetti benefici che i cetrioli hanno sul nostro amico a quattro zampe?

Quali sono i benefici del dare i cetrioli ai cani?

1. Acqua

In primis, i cetrioli sono composti dal 96% di acqua, risultando come accennato poc’anzi, un ottimo snack idratante in estate.

2. Poche calorie

Nondimeno, la composizione fortemente acquosa del cetriolo lo rende un ortaggio deliziosamente ipocalorico per il cane, così anche i cani in sovrappeso avranno diritto ad uno snack senza pensieri o ad un premietto quando imparano un comando!

3. Tante vitamine

Inoltre, la vitamina C, la vitamina K, il beta-carotene, il potassio, il ferro ed il magnesio, contenuti nel cetriolo, sono alla base di una dieta canina sana ed equilibrata, e forniscono lo stesso apporto nutritivo, ponendosi come ottima alternativa, di molti alimenti confezionati che eccedono in conservanti.

4. Anti-ossidante

La presenza di flavonoidi, fitonutrienti, nonché gli elementi sopra menzionati, rende il cetriolo un alimento con ottime proprietà anti-ossidanti.

Che cosa sono gli anti-ossidanti per cani? Info utili

5. Aiuta la memoria

Infine, il cetriolo ha delle proprietà benefiche anche per l’encefalo canino: grazie alla presenza del flavonolo fisetina, la sua assunzione ha effetti positivi sulla memoria del cane e protegge le cellule nervose dall’invecchiamento.

I cetrioli fanno male ai cani in alcuni casi?

I cani possono mangiare i cetrioli, ma senza esagerare! In caso di eccesso nell’assunzione, il cetriolo, come molte altre verdure che il cane può mangiare, può provocare:

Sarà quindi opportuno usare moderazione nell’offrire questo ortaggio al nostro amico a quattro zampe, e soprattutto evitare di darlo intero, per scongiurare rischi di soffocamento.

In secondo luogo, nei cetrioli selvatici possono esserci grandi quantità di cucurbitacina, sostanza caratteristica delle piante Cucurbitacee, sviluppata per proteggersi dagli erbivori.

La cucurbitacina conferisce una particolare amarezza al cetriolo, rendendo così riconoscibile la sua presenza in grandi quantità. La cosa non si verifica in coltivazioni di cetrioli ad uso umano, per cui comprandoli presso il proprio negozio di fiducia non si avranno problemi.

Idee per offrire il cetriolo al cane

Veniamo dunque al momento migliore, ovvero in che modo i cani possono mangiare i cetrioli.

È importante sottolineare che i cetrioli sott’olio e sott’aceto vanno sempre evitati nel cane in quanto contengono numerosi elementi di condimento profondamente tossici per Fido.

Pertanto la regola principale dell’assunzione del cetriolo nel cane è: mai confezionati, sempre freschi.

Ed ecco alcuni modi sfiziosi per condire i piatti di Fido o offrirgli un premio salutare:

  • tagliare il cetriolo a rondelle, togliendo i semi interni ed offrirlo al cane come premio durante gli allenamenti e le sessioni di educazione;
  • farcire la pappa giornaliera del cane con qualche rondella di cetriolo fresco, per arricchire e rendere più rinfrescante il pasto;
  • congelare le rondelle di cetriolo o le fettine di cetriolo tagliate alla julienne per dare a Fido uno snack ancora più croccante e rinfrescante;
  • combinare il cetriolo pelato e tritato con pezzi di melone, sedano e pera per una insalata rinfrescante adatta ai cani. 
Scopri quale frutta possono mangiare i cani!

È bene ricordare infine, che l’alimentazione del cane dev’essere basata sull’assunzione di proteine animali, pertanto le assunzioni di frutta e verdura risultano un'integrazione.

Quanto cetriolo può mangiare il cane?

Una raccomandazione comune dei veterinari è quella di seguire la regola del 10% .

Le prelibatezze, comprese le verdure crude, possono costituire il 10% delle calorie nella dieta del cane.

Ciò significa che si possono offrire al Barboncino un paio di sottili rondelle di cetriolo in un pomeriggio caldo, mentre al Pastore Tedesco, si può dare anche una certa quantità di rondelle!