Instagram

Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Vi presentiamo il bellissimo Yorkshire Biewer!

Yorkshire Biewer advice

Il Yorkshire Biewer è un cagnolino energico e simpatico.

© Shutterstock

Il Yorkshire Biewer somiglia al suo parente più prossimo, lo Yorkshire. Cosa rende questo esemplare unico nel suo genere? Ve lo diciamo noi!

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il 14/12/20, 19:42

Il Yorkshire Biewer, chiamato anche Biewer Yorkie, è un esemplare di tipo Terrier, simile al suo cugino Yorkshire, dall'energia contagiosa.

Oggi scopriamo tutto su questi simpatici cagnolini dall'aria simpatica e dal pelo lunghissimo. 

La storia del Biewer Yorkshire Terrier

La storia dello Biewer Terrier, lo Yorkshire a macchie bianche ebbe inizio in Germania: nel 1984, un allevatore dello Yorkshire Terrier di nome Biewer scoprì nella sua nuova cucciolata un'insolita mutazione genetica.

I cuccioli di Biewer Yorkshire Terrier erano nati con delle insolite macchie bianche sul mantello mentre, di norma, lo spettro dei colori del Terrier nano si colloca tra il nero e l'oro.

Il colore bianco è stata una piacevole, ma inaspettata scoperta che, con l'accoppiamento selettivo, ha portato allo sviluppo di un corredo genetico stabile e sano. Così la razza è stata “creata” ed ha preso dall’allevatore che ne ha fatto la scoperta.

Il carattere del Yorkshire Biewer e le caratteristiche

Biewer Yorkshire Terrier
L'inimitabile mantello è l'elemento più caratteristico del Biewer Terrier.© Shutterstock

Ma quali sono le caratteristiche del Yorkshire Biewer? Di seguito troverete nello specifico caratteristiche fisiche e psichiche di questo esemplare, con qualche appunto sulle differenze con il cugino Yorkshire Terrier.

Caratteristiche fisiche

Il Biewer Terrier si differenzia dallo Yorkshire Terrier solo per il colore bianco. Notiamo che:

  • Idealmente i colori del pelo nero, oro e bianco sono distribuiti uniformemente sul corpo.
  • Il pelo è molto lungo, quasi a toccar terra. Vista l’assenza di sottopelo però, sono addatti a chi soffre di allergie.
  • Un esemplare adulto pesa da un chilogrammo e mezzo a tre chilogrammi (è una delle razze canine più piccole).
  • L’altezza al garrese è di 22 centimetri in media. Di statura, è compatto e ben proporzionato.
Curioso di conoscere altri esemplari mignon? Ecco l'elenco con foto delle razze di cani di piccola taglia

…e caratteriali

Anche se a prima vista è un esemplare piccolo il Biewer Yorkie è un vero Terrier con tutte le conseguenze del caso. Eccole di seguito:

  • Esemplare intelligente, energetico e sicuro di sé.
  • Ama giocare, inseguire e fare la guardia, come pure coccolare ed essere coccolato.
  • Le sue dimensioni lo rendono adatto alla vita in appartamento, ma deve necessariamente esplorare in parchi, foreste o nella natura in generale.

Come educare un Biewer Terrier?

Essendo un Terrier, il Yorkshire Biewer è un cane da caccia in tutto e per tutto, con un istinto fortemente sviluppato.

In passato, gli Yorkshire erano usati per cacciare topi e ratti nelle città industriali del nord dell'Inghilterra. Grazie alla loro resistenza e alla loro corporatura snella e aggraziata, hanno svolto il loro lavoro in modo ammirevole.

Tuttavia, un così forte istinto di caccia è una sfida continua, poiché questi esemplari non possono sopravvivere schiusi in casa, ma hanno bisogno di costante allenamento. Per educarlo basterà utilizzare il rinforzo positivo e farlo giocare e correre il più possibile.

Educazione al movimento

Il Yorkshire Biewer è un meraviglioso cane di famiglia con la sua natura vivace, intelligente e adattabile.

Grazie alle sue piccole, di tanto in tanto può essere portato a fare brevi passeggiate intorno all’isolato, ma questo non basta a tenerlo occupato. Questo agile furfante vuole sperimentare sempre cose nuove, soprattutto in movimento per mettere in atto le sue capacità atletiche.

Quindi, se volete rendere giustizia ai vostri Yorkie, l'esercizio fisico all'aria aperta è un must. Questo esemplare, inoltre, ama imparare nuovi giochetti.

…ma attenzione alla noia!

Quando questo piccolo Terrier si annoia, cerca sempre qualcosa da fare. In vostra assenza se non gli si forniscono giochi stimolanti in quantità, potrebbe rosicchiare mobili e scarpe, strappare giornali o mettere a soqquadro la casa.

Per il benessere del cane - e dei nervi del padrone - è quindi essenziale che questo esemplare faccia sufficiente esercizio fisico e non venga lasciato solo per troppo tempo.

La salute del Yorkshire Biewer

cucciolo di Biewer Yorkshire Terrier
Sono così carini i cuccioli del Biewer Yorkshire Terrier! © Shutterstock

Per mantenere il lungo mantello del Yorkshire Biewer pulito e in ordine, è necessario averne cura regolarmente. Idealmente, si dovrebbe toelettarlo una volta a settimana.

La salute giorno per giorno

È necessario, dopo ogni uscita togliere bastoni, foglie e simili dal mantello per evitare la formazione di nodi.

Dopo è necessario spazzolarlo partendo dalle zampe e procedendo lungo la schiena fino alla testa. È importante sgombrare gli occhi dal pelo. Inoltre, ogni due settimane circa bisogna prevedere un bagno con dei prodotti specifici per il suo pelo.

Le malattie del Yorkshire Biewer

Le malattie più comuni nel Biewer Yorkshire Terrier sono, come per lo Yorkshire, le malattie agli occhi. Eccole di seguito:

  • Distichiasi: crescita di piccoli peli nell’occhio che possono creare fastidio e infezioni.
  • Glaucoma con conseguente spostamento della lente.

Prezzo Biewer Terrier

Il costo del Yorkshire Biewer si aggira intorno agli 800 euro.

Naturalmente, prima di acquistarne uno, accertarsi che l’allevamento da cui proviene sia certificato e che l’esemplare sia in buona salute.