Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Si può dare la rucola ai cani? La verdura che fa bene a Fido

Corgi con un piatto di rucola

Sì alla rucola ai cani, ma sempre come snack o contorno!

© Pixel-Shot / Shutterstock

Si può dare la rucola ai cani? Questo superfood vegetale è adattissimo a Fido, ma in alcuni casi particolari è meglio evitare. 

Di Flavia Chianese

Pubblicato il

Tutti conoscono la rucola o rughetta, ma pochi sanno che appartiene alla stessa famiglia del cavolo e dei broccoli, con cui condivide brillanti proprietà benefiche.

Queste proprietà erano conosciute già dagli antichi Greci, sia in cucina che come erba medicinale. Oggi la Eruca Sativa è considerata un vero e proprio superfood nella dieta.

Ma sarà sicuro dare la rucola ai cani? Scopriamolo insieme. 

I cani possono mangiare l’insalata? E la rucola?

I cani possono mangiare molte verdure, insalata compresa. Ma la rughetta non è un’insalata “come le altre”! Anche se dall’aspetto non si direbbe, questa brillante verdura appartiene alla famiglia delle Crucifere (o Brassicacee), la stessa di cavolo e broccoli.

Proprio per questo possiede caratteristiche benefiche per la dieta e la salute davvero sorprendenti, oltre ad essere apprezzatissima in cucina per il suo sapore pungente e rinfrescante.

Ecco perchè è considerata un autentico superfood:

  • Dalla lista delle sostanze che fanno bene alla salute secondo la FAO, la rucola ne contiene ben 17, al minor apporto calorico
  • Con sole 27 calorie per 100 grammi, essa fornisce all’organismo importantissimi fattori antiossidanti e antitumorali
  • È un ottimo digestivo e diuretico naturale, grazie all’abbondante presenza di fibre
  • Protegge la funzionalità del fegato
  • Contiene una maggior quantità di proteine rispetto ad altre verdure a foglia verde, come la lattuga o il radicchio

Rucola ai cani: pro e contro

Dare la rucola ai cani durante la stagione estiva, periodo in cui cresce rigogliosa nei nostri campi, è un'ottima idea.

Essa possiede naturalmente un meccanismo di difesa che prevede la formazione di composti di natura antiparassitaria chiamati glucosinolati, in particolare l’erucina.

Non solo la rucola ai cani: ecco 10 consigli per rinfrescare il cane d'estate!

Questo composto è oggi al centro di numerosi studi perché molto promettente dal punto di vista medico, grazie alle sue molteplici attività benefiche:

  • Anti tumorale. Detossifica i composti cancerogeni e ne inibisce la replicazione delle cellule, favorendone la morte cellulare. 
  • Antinfiammatoria. In particolare sull’epidermide, utile nelle affezioni della pelle del cane
  • Favorisce la funzionalità intestinale stimolando la crescita del Lactobaciullus plantarum, che fa parte del fisiologico microbiota del cane
  • Contrasta l’iperglicemia, utile nei soggeti diabetici

Ma la rughetta è pur sempre una verdura, perciò troppa fibra potrebbe portare squilibrio nel suo apparato intestinale, provocandogli diarrea.

Inoltre se il vostro cane soffre di alcune particolari patologie, dargli la rughetta è addirittura sconsigliato, vediamo perché.

La rucola fa bene ai cani?

Sì, tra le verdure che il cane può mangiare, la rughetta è certamente raccomandata. Fido potrà giovare degli stessi benefici dell’uomo: 

  • Un ottimo apporto di vitamine, soprattutto la A e quelle del gruppo B
  • Sali minerali quali Calcio, Magnesio e fosforo, utili per la salute delle ossa. 
  • I radicali liberi contrastano l’invecchiamento cellulare e aiutano la detossificazione dell’organismo, 
  • L’azione antitumorale che agisce su più fronti

Quando la rucola fa male ai cani?

La rughetta è una ricca fonte di vitamina K, normalmente utilissima all’organismo per la coagulazione del sangue. Ma se il vostro cane è in terapia con farmaci anticoagulanti che contrastano l'effetto di questa vitamina, è meglio evitare completamente.

Inoltre la rucola produce anche goitrogeni, sostanze che a lungo andare favoriscono l’insorgere di disturbi tiroidei: tuttavia questo problema può essere evitato cuocendo la rughetta e fornendola nella dieta con moderazione.

Come dare la rucola al cane?

Se parliamo di dare la rucola ai cani, o qualsiasi altra verdura, bisogna sempre rispettare determinate proporzioni di base dei cibi, ricordando che la quota proteica dev’essere preponderante rispetto alla fibra (70% rispetto al 30% circa).

Cotta

Sarebbe meglio cuocere la rughetta, per eliminare i composti goitrogeni, e perché probabilmente risulta più gradita al cane, dal momento che non sempre i nostri amici sanno apprezzare questi cibi amarognoli e pungenti.

Cruda

Se Fido è un intenditore e mangia volentieri le foglie crude, potete spezzattarne un pochino nella sua ciotola per renderle più digeribili. Ma ricordate di non eccedere nella quantità e nella frequenza con cui fornite quest’insalata al cane. 

Quali verdure non possono mangiare i cani?

Aglio, cipolla, melanzane e pomodori non vanno mai inseriti nell’alimentazione del cane, tuttavia ci sono molte verdure che il cane può mangiare, tra cui come abbiamo visto la rughetta.

Ad ogni modo chiedete sempre consiglio al veterinario prima di inserire un nuovo alimento nella dieta: alcuni potrebbero essere poco adatti alla sue peculiari esigenze alimentari. 

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare