Scopri qui come nutrire i cuccioli!

Pubblicità

Occhi del gatto: cosa significa il suo sguardo?

Gatto con gli occhi azzurri

Gli occhi del gatto possono comunicare tante cose.

© kitsanoo / Unsplash

Gli occhi del gatto celano molti segreti. Essendo lo specchio della loro anima, le pupille di un gatto sono il suo modo di comunicare. Ecco spiegato come.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 11/04/21, 21:10

Sai che gli occhi del gatto hanno un significato preciso? Il tuo amato felino comunica con te attraverso lo sguardo e le pupille sono responsabili di trasmettere il suo stato d'animo.

Dicono che gli occhi siano lo specchio dell'anima, e nel caso dei gatti questa frase prende tutto il suo senso. Scopriamo cosa vogliono comunicarci i gatti leggendo il loro sguardo.

I misteri dei colori degli occhi dei gatti: perché i gatti con gli occhi azzurri sono rari?

Cosa vogliono dirci gli occhi del gatto?

Di seguito spieghiamo come interpretare il linguaggio e l'umore di Micio attraverso i suoi occhi, le sue pupille e il loro aspetto.

Gli occhi del gatto sono semichiusi

Nella maggior parte dei casi, un gatto con gli occhi semichiusi rappresenta uno stato d'animo totalmente rilassato, come possiamo vedere nella seguente foto.

Gatto con gli occhi semichiusi riposa sul divano. ©Unsplash

Ma questa posizione può anche indicare tutt'altro. Ad esempio, gli occhi possono anche essere socchiusi quando un gatto soffre.

Coloro che quotidianamente si prendono cura di un gatto sanno riconoscere quando quest'ultimo è a suo agio, rilassato, sofferente... Soprattutto perché un felino in disagio, svogliato o abbattuto di solito adotta una posizione accovacciata e si rifiuta di mangiare o bere.

Il gatto sbatte velocemente le palpebre

Se il tuo gatto sbatte le palpebre in modo rapido, dovresti rispondere con lo stesso gesto. Quando un gattino apre e chiude rapidamente gli occhi davanti al suo essere umano, mostra affetto.

Il significato del repentino sbattere delle palpebre. ©Unsplash

Il veloce battito di ciglia si traduce in qualcosa del tipo: «Sono contento che tu sia qui, mi sento molto a mio agio con te».

Adesso che conosci questo atto di amore felino, puoi sbattere le palpebre velocemente osservando il tuo micio e aspettare una sua risposta!

Pupille strette nei gatti

A differenza degli umani, i gatti sono in grado di muovere le loro pupille indipendentemente dall'incidenza della luce. Anche se questo non è del tutto chiaro poiché vari studi dimostrano il contrario, cioè che la luce influenzi le pupille.

A proposito di luce: sapevi che i gatti hanno "occhiali da sole" incorporati? Scoprilo qui!

Tuttavia, un elemento su cui la scienza concorda è che se le pupille di un gatto sono strette, il felino è concentrato su qualcosa o qualcuno. E questo è anche il segnale che il gatto potrebbe prepararsi ad attaccare.

Gatto con pupille strette. ©Unsplash

Pupille dilatate nel gatto

Se gli occhi del gatto presentano le pupille dilatate (grandi e rotonde) vuole comunicare che qualcosa ha catturato la loro attenzione. In altre parole, un felino con "lenti d'ingrandimento" scure denota interesse e curiosità!

C'è da dire che per i gatti l'oscurità non è importante, cioè, un felino non ha paura del buio poiché è in grado di muoversi in spazi poco luminosi. Ed è per questo che un gatto può presentare una dilatazione della pupilla in qualsiasi momento e luogo.

Come vedono i gatti? Tutto sulla vista del felino più amato
Gatto con pupille dilatate. ©Pashin Georgiy/Shutterstock

E se il gatto ha le pupille di diverse dimensioni?

Se il tuo gatto ha una delle pupille più grande dell'altra, soffre di un disturbo chiamato anisocoria.

Ciò indica che il tuo felino potrebbe soffrire di un grave problema di salute ed è di vitale importanza portarlo urgentemente dal veterinario.
La differenza di dimensioni tra le pupille è segno di una grave patologia. © HNP / Shutterstock

Un felino con una pupilla più grande dell'altra potrebbe soffrire di uno di questi problemi:

Questi sono alcuni dei disturbi di cui un gatto con anisocoria può soffrire ma è necessario sottolineare che potrebbero essercene altri. Pertanto, portare il quattrozampe dal veterinario è vitale per la sua salute.

Perché non dovresti fissare negli occhi un gatto?

Secondo gli studiosi del comportamento felino, i gatti si fissano l'un l'altro per stabilire i propri limiti perché "non si fidano di ciò che hanno di fronte". Pertanto, guardare il tuo gatto in questo modo significa - ai suoi occhi - che non ti fidi ciecamente di lui.

Nel linguaggio dei gatti, se due mici si guardano negli occhi fissandosi attentamente, significa che non c'è una totale fiducia tra di loro e devi mantenere le distanze. Questo vale anche quando un gatto ti fissa!

Il modo migliore per avvicinarsi a un gatto e guadagnarsi la sua fiducia è assecondarlo e non sopraffarlo. In questo modo, lasciandogli il suo spazio, sarà lui a scegliere la persona o le persone per delimitare la sua cerchia di fiducia.

Ricorda che questi consigli sono solo la punta dell'iceberg per provare a capire cosa vuole dirci il nostro gatto. Ad ogni modo, ognuno di noi conosce la propria tigre domestica meglio di chiunque altro e ha le chiavi per far funzionare il proprio rapporto con il micio di casa!