Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Cimurro nel gatto: cause e sintomi della pericolosa malattia

gatto con cimurro

Tutto sul cimurro nel gatto.

© Engin_Akyurt / Pixabay

Il cimurro nel gatto è una malattia molto contagiosa e spesso fatale. Scopri come riconoscere il virus della panleucopenia felina e come curare Micio.

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

Tra le malattie che i nostri animali domestici possono contrarre vi è la panleucopenia felina.

Per il cimurro nel gatto, un trattamento tempestivo e un'intensa terapia di supporto possono fare la differenza tra la vita e la morte dell'animale.

Se la patologia non è trattata, c'è un'alta probabilità che i felini infetti muoiano. I proprietari che pensano che i loro gatti mostrino sintomi di cimurro dovrebbero tenere l'animale lontano dagli altri gatti e consultare un veterinario il prima possibile.

In questa guida scoprirai tutto quello che c'è da sapere sul cimurro nel gatto.

Cos'è il cimurro nel gatto?

Il cimurro nel gatto, chiamato anche panleucopenia felina (FPV), è un virus altamente contagioso e potenzialmente pericoloso per la vita.

La malattia colpisce le cellule del sangue nel tratto intestinale, il midollo osseo e le cellule staminali. Provoca anche anemia e altre malattie virali e batteriche.

Le caratteristiche

Il virus è resistente ai disinfettanti e può sopravvivere per anni su superfici contaminate. Il cimurro si trova comunemente dove ci sono molti gatti in un'area ristretta come canili, negozi di animali e colonie di gatti selvatici.

Simile al virus dell'influenza umana, i ceppi di cimurro variano di anno in anno. Alcuni anni è più contagioso di altri e ha tassi di sopravvivenza variabili. È anche più probabile che si diffonda durante i mesi più caldi.

Precedentemente una delle cause di morte più comuni nel mondo felino, il cimurro è ora abbastanza raro a causa dell'efficacia dei vaccini.

Come viene trasmesso?

Il cimurro può essere diffuso dal contatto con scarpe, vestiti, stoviglie, letti o oggetti contaminati.

Gli esseri umani possono trasmetterlo da un gatto all'altro se le mani non vengono lavate accuratamente dopo aver accarezzato un gatto infetto.

Gattini, gatte in gravidanza e mici con disturbi immunitari hanno maggiori probabilità di essere contagiati dal cimurro.

Il cimurro nel gatto è contagioso per l'uomo?

No, il cimurro del gatto non può essere trasmesso all'uomo in nessun modo. Inoltre, il virus non si trasmette tra cani e gatti o altri animali.

Sintomi del cimurro nel gatto

È probabile che i gatti che sono stati infettati dal cimurro mostrino uno o più dei seguenti sintomi:

Cause del cimurro nei gatti

Il cimurro nel gatto è causato dal contatto con:

  • Saliva infetta;
  • Secrezione nasale;
  • Sangue;
  • Urina;
  • Feci;
  • Pulci che hanno morso un gatto infetto.

Come diagnosticare la panleucopenia felina?

I segni del cimurro nel gatto assomigliano alle sintomatologie di molte altre malattie o disturbi e possono essere quindi scambiati per uno di essi.

Per aiutare a prevenire diagnosi errate, un veterinario richiederà un'anamnesi medica approfondita (ovvero tutte le informazioni utili che riguardano il paziente) e dettagli relativi a eventuali attività recenti che potrebbero aver causato l'esposizione al virus.

Verrà eseguito un esame fisico e verranno effettuati test di laboratorio tra cui analisi delle urine, emocromo completo (CBC) e profilo biochimico.

Come si cura il cimurro nei gatti?

Al giorno d'oggi, non esistono farmaci disponibili in grado di curare definitivamente il cimurro nel gatto. Il trattamento si concentra sull'alleviare i sintomi e sul mantenere il gatto infetto il più a suo agio possibile. 

Assistenza veterinaria

A seconda delle condizioni del quattrozampe, potrebbe essere necessario rimanere in un ospedale veterinario durante la notte per l'osservazione e la somministrazione di flebo.

La malattia causa un sistema immunitario compromesso, quindi il veterinario probabilmente prescriverà antibiotici per ridurre la possibilità di ulteriori infezioni.

Cura in ambito domestico

Una volta che l'animale è stato esaminato dal medico e rilasciato, deve essere messo in quarantena, lontano da altri gatti per evitare la diffusione della malattia. Inoltre, la disidratazione e la malnutrizione devono essere affrontati prontamente.

Le malattie dei gatti sono un pericolo per i bambini? Scoprilo

Come comportarsi con un gatto affetto da cimurro?

Gatti con meno di 4 mesi

I gattini che nascono con il cimurro o lo contraggono prima dei 4 mesi di vita generalmente hanno purtroppo una prognosi infausta.

Gatti adulti

Negli esemplari adulti, invece, i segni possono essere lievi e passare inosservati. Quando il sistema immunitario è forte e viene fornito un trattamento adeguato, ci sono ottime possibilità per il completo recupero.

Una volta che un gatto si è ripreso, diventa immune e non può contrarre o diffondere nuovamente la malattia. 

Gatti in via di guarigione

Ai gatti in via di guarigione deve essere fornito un luogo tranquillo e caldo dove riposare. I bambini e altri animali domestici dovrebbero essere tenuti lontani dal gatto per evitare un'eccessiva stimolazione.

La depressione e l'apatia sono tra i segni principali del cimurro, quindi i proprietari dovrebbero assicurarsi di fornire ai gatti in via di guarigione molto affetto e contatto fisico.

Con le adeguate cure, i felini in genere si riprendono e tornano alla normalità entro 14 giorni.

Le regole da rispettare se si ha un gatto con cimurro

Come abbiamo visto, i proprietari dovrebbero lavarsi minuziosamente le mani e tenere a mente che la patologia si diffonde con facilità e rimane a lungo sulle superfici.

Queste devono essere accuratamente disinfettate e tutti gli effetti personali del gatto (come ciotole, giocattoli, lettiera) devono essere gettati via e sostituiti.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare