News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

10 sintomi di malattie del gatto che un proprietario deve conoscere

Gatto seduto sulle sedie advice © Pixabay

Il carattere schivo e misterioso del gatto lo porta a nascondere spesso alcune malattie di cui soffre. Fate attenzione a questi sintomi che non vanno mai ignorati.

Di Nina Segatori

Il gatto è un animale schivo per natura e tende a nascondersi soprattutto quando ha delle malattie che lo rendono vulnerabile. La sua natura cacciatrice lo rende particolarmente guardingo quando sta male, perché trova pericoloso mostrarsi in difficoltà. Ogni padrone, quindi, farebbe bene a non ignorare alcuni segnali che il suo amico felino mostra, per non sottovalutare dei problemi che, se trascurati, possono diventare molto gravi. Ecco 10 sintomi da tenere sotto controllo.

1. Difficoltà ad urinare o defecare

gatto in una bacinella Se il gatto non urina e non defeca, non sottovalutate il sintomo. © Shutterstock

Che si tratti di animali o persone, la difficoltà o l'impossibilità di urinare è sempre un sintomo di qualcosa di grave. Nel caso del gatto può essere il segnale di un pericoloso blocco renale, che va trattato tempestivamente. Se non riesce a defecare, invece, potrebbe avere solo un principio di stitichezza, ma è comunque necessaria una visita dal veterinario.

2. Vomito e diarrea

gatto che sbadiglia Non ignorate vomito e diarrea. © Magnus Reiß/Unsplash

Qualche sporadico episodio di diarrea e soprattutto di vomito nel gatto possono essere normali, ma se diventano frequenti e si accompagnano a letargia e malessere generale, allora non è assolutamente il caso di ignorarli. L'animale potrebbe aver contratto un virus intestinale o ingoiato un corpo estraneo. Meglio rivolgersi al veterinario.

3. Sete eccessiva (polidipsia)

gatto che beve acqua Attenzione se il gatto beve troppo. © Pixabay

Per natura il gatto non è un gran bevitore d'acqua, quindi se notate la ciotola sempre vuota e un eccessivo bisogno di urinare, fate attenzione: il vostro amico felino potrebbe soffrire di diabete, ipotiroidismo o altri disturbi metabolici.

4. Andatura incerta

gatto su un prato Fate un controllo se il gatto cammina in modo strano. © Gustavo Espíndola/Unsplash

Se il gatto sembra camminare in modo strano o diverso dal solito, non ignorate il segnale. Un'andatura incerta potrebbe essere il sintomo di un colpo alla testa, un problema alla schiena o d'avvelenamento. Fate presto una visita dal veterinario, per scongiurare disturbi gravi.

5. Convulsioni

gatto accovacciato a letto Le convulsioni sono un sintomo da non ignorare. © Sarah Ball/Unsplash

Non ignorate assolutamente un sintomo che può indicare una malattia grave: le convulsioni. Se il gatto cade improvvisamente e si dimena in preda alle convulsioni, rivolgetevi subito al veterinario, perché potrebbe soffrire di epilessia o aver ingerito un boccone velenoso. Le cause sono tante, meglio diagnosticarle in tempo.

6. Letargia

gatto disteso che sbadiglia Se il gatto è letargico senza motivo consultate il veterinario. © Sam Burriss/Unsplash

Se il gatto è particolarmente apatico, non reagisce agli stimoli e non c'è un apparente motivo, come ad esempio una giornata torrida o stressante, allora è il caso di allarmarsi. Consultate il medico per capire il da farsi e le reali motivazioni di tale letargia.

7. Perdita d'appetito

gatto che mangia in una ciotola Se il gatto perde appetito non sottovalutate il motivo. © Pixabay

Tra i sintomi che non vanno assolutamente ignorati c'è la perdita di appetito. Se il vostro gatto non mangia e non beve potrebbe avere qualche problema a livello intestinale o una malattia anche più seria. Se le ciotole sono sempre piene, correte ai ripari chiedendo un appuntamento al veterinario.

8. Paralisi

gatto che dorme su un divano Una paralisi del gatto può indicare un problema al cuore. © Katy Duclos/Unsplash

Se il gatto non si muove, appare rigido e immobile anche se stimolato, potrebbe avere delle gravi lesioni fisiche, a seguito di un trauma che ignorate. Se mostra anche segni di dolore e ansia fate subito una corsa al pronto soccorso veterinario, la causa potrebbe essere il cuore.

9. Dimagrimento eccessivo

gatto rosso molto magro Se il gatto dimagrisce eccessivamente è sintomo di un problema. © Shutterstock

Se il gatto mangia poco e perde peso, oppure mangia normalmente ma dimagrisce comunque, in entrambi i casi il sintomo di dimagrimento eccessivo non va ignorato. Da una parte può indicare un problema intestinale, dall'altro la presenza di diabete o malattie della tiroide.

10. Miagola spesso

gatto sul bordo della finestra che si stiracchia Il gatto miagola sempre? Forse c'è qualcosa che non va! © Kasey McCoy/Unsplash

Il gatto miagola e si lamenta spesso? Non ignorate il suo richiamo. Forse vuole avvisarvi che c'è qualcosa che non va, come un malessere, un fastidio o uno stato d'ansia. Chiedete ad uno specialista e cercate di capire il problema reale dietro al lamento continuo.