Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Cosa succede se non vaccino il cane? Ecco le risposte

bulldog francese in braccio alla veterinaria

Ecco cosa succede se non si vaccina il proprio cane.

© Hryshchyshen Serhii / Shutterstock

Cosa succede se non vaccino il cane? Qui di seguito le risposte a questa importante domanda che si pongono non pochi proprietari di animali domestici.

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

In questo periodo non si fa che parlare di Covid-19 e relativo vaccino. Ecco perché cogliamo l'occasione per trattare il tema dei vaccini per i nostri amici a quattro zampe.

Cosa succede se non vaccino il cane? È una domanda abbastanza ricorrente tra i proprietari di animali domestici alla quale daremo una risposta in questo articolo.

Prima di tutto andiamo a vedere brevemente quanti e quali vaccini deve eseguire un cane.

Quali vaccini deve fare un cane?

Esistono vaccini per cani obbligatori per legge e vaccini opzionali.

I vaccini obbligatori per cani

  • parvovirosi, malattia contagiosa che attacca il corpo e l’apparato digerente;
  • l’adenovirus, patologia anch'essa infettiva che coinvolge i polmoni;
  • il cimurro, una malattia che colpisce il sistema respiratorio;
  • la tracheobronchite infettiva e l’epatite, quasi sempre mortali;
  • la leptospirosi, malattia infettiva che attacca fegato e reni e può essere contratta anche dall’uomo.

I vaccini facoltativi (o obbligatori se si viaggia)

Esistono anche dei vaccini che è consigliato fare o richiesti in determinate situazioni, come i viaggi.

Tra le malattie per cui è consigliabile vaccinare il proprio cane troviamo:

  • Rabbia, una malattia trasmissibile all'uomo, ormai debellata in Italia ma che in alcuni Paesi del mondo è ancora realtà.
  • Borreliosi (malattia di Lyme): patologia batterica provocata dal morso delle zecche, prevenibile anche con un antiparassitario. Causa disturbi neurologici e può provocare anche la morte del cane.
  • Babesiosi (o piroplasmosi): anch'essa trasmessa dal morso di zecca, questa malattia infettiva distrugge i globuli rossi dell'animale. Se non curata in tempo, può essere letale.
Per maggiori informazioni sul calendario vaccinale e su quello dei richiami, chiedi consiglio al veterinario.

Cosa succede se non vaccino il cane?

Oltre alla questione legislativa, se non si vaccina il proprio cane innanzittutto non lo si protegge da pericolosi virus e batteri responsabili delle rischiose malattie che abbiamo citato sopra, alcune delle quali sono trasmissibili all'essere umano.

Inoltre, la maggior parte delle strutture che ospitano animali domestici potrebbero negare l'accesso agli animali non vaccinati o a quelli che non hanno ricevuto i richiami necessari.

Per non parlare di quanto i vaccini siano fondamentali (e spesso obbligatori) per poter viaggiare e muoversi liberamente da un Paese all'altro.

cane-in-aereo
Viaggiare è uno dei motivi per cui bisognerebbe vaccinare il cane. ©RyanTaylor / Shutterstock

Come faccio a sapere quando vaccinare il cane?

Di solito, il tuo veterinario di fiducia ti ricorderà il richiamo vaccinale del tuo fedele amico. In ogni caso, non dimenticare di annotare la data anche sul calendario!

Tutto quello che devi sapere sulla prima visita veterinaria del tuo cucciolo

Perché si esita nel far vaccinare il proprio animale domestico?

Negli ultimi anni soprattutto, la vaccinazione è purtroppo anche oggetto di non poche critiche.

Effetti collaterali dei vaccini, costo elevato, richiami troppo frequenti... sono alcune delle ragioni per cui alcuni proprietari di cani sono riluttanti riguardo la vaccinazione del proprio amico a quattro zampe.

I vantaggi di far vaccinare il tuo animale domestico superano di gran lunga qualsiasi rischio poiché le reazioni gravi alle vaccinazioni sono estremamente rare.

Alcuni animali possono avere innocue reazioni ai vaccini, di solito sotto forma di una piccola protuberanza nel punto in cui è stata effettuata l'iniezione o un po' di dolore. Questo di solito scompare entro poche settimane.

I vaccini proteggono il cane da malattie infettive che possono rivelarsi fatali.

Perché è  importante far vaccinare il cane?

È solo grazie ai rigorosi piani vaccinali si sono potute tenere sotto controllo o debellare pericolose malattie infettive.

Per questo motivo, si sono potute salvare un numero elevato di vite, umane e animali. Se Vaccinare Fido è sempre la scelta giusta!

Se vaccini il tuo cane, quindi, non solo salvi la sua vita e quella di altri animali, ma contribuisci anche ad arginare o addirittura contrastare la diffusione di epidemie.
Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare