Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Come convincere il capo a portare il proprio cane in ufficio?

cane nell ufficio del suo proprietario

Ecco 4 suggerimenti per convincere il capo a portare il cane in ufficio!

© eva_blanco / Shutterstock

Se il tuo lavoro è stressante, portare il cane in ufficio potrebbe creare un'atmosfera più rilassata, ma come convincere il capo che è una buona idea?

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

Immagina quanto sarebbe bello se ci fosse un Take Your Dog To Work Day, ovvero una Giornata Mondiale del Cane in Ufficio ogni giorno?

Alcuni fortunati dipendenti non hanno bisogno di immaginare cosa vuol dire portare il cane in ufficio, come noi di Wamiz!

I vantaggi del portare il cane in ufficio

Mentre i datori di lavoto possono temere che portare il cane in ufficio possa distrarre troppo, la ricerca della principale azienda di petfood Purina ha rilevato che il 45% delle persone autorizzate a portare il proprio cane al lavoro afferma che la sua presenza crea un'atmosfera più rilassata.

Un ulteriore 40% ha affermato che portare il cane in ufficio migliora l'equilibrio tra lavoro e vita privata. E forse non sorprende che è stato anche scoperto che il 50% dei dipendenti senza un Pets At Work vedrebbe avere un animale nel proprio luogo di lavoro.

Ci sono numerosi vantaggi per i cuccioli in ufficio. Arrivare al lavoro con i cani seduti ai propri piedi e in giro per gli uffici non è sempre qualcosa a cui le persone possono adattarsi e il tuo capo potrebbe richiedere un po' di ragioni più convincenti.

Ma visto che sta diventando più comune, cosa hai da perdere nel chiedere se puoi portare il cane in ufficio?

Portare il cane in un ufficio: cosa prevede la legge?

In Italia, non esiste una specifica legge che disciplini o vieti la presenza del proprio animale domestico sul posto di lavoro.

La decisione spetta alle singole aziende, le quali possono decidere o meno se i propri dipendenti possono portare il cane in ufficio oppure no e quali regole si applicano a tale concessione.

Tuttavia, come Purina, molte aziende stanno iniziando a riconoscere il ruolo importante degli animali domestici nelle nostre vite.

Scopri i cani in ufficio di Purina!

Le aziende dovrebbero consentire ai lavoratori di portare animali domestici in ufficio?

Portare animali domestici sul posto di lavoro non è una decisione da prendere alla leggera. Tuttavia, ci sono benefici sia per i pet che per gli esseri umani.

Purina ha avviato il suo programma Pets At Work Alliance nel 2003 e consente a tutti i dipendenti Purina di portare al lavoro i propri amici a quattro zampe. Al momento ci sono 50 colleghi canini nel programma e i benefici sono stati considerevoli, con dipendenti più felici e rilassati e un'atmosfera più divertente e allegra.

3 enormi vantaggi di portare il cane in ufficio

golden retriever in ufficio
Quanto è divertente lavorare con il tuo cane?! ©LightField Studios / Shutterstock

Numerosi studi mostrano che ci sono vantaggi reali nel permettere ai cani di entrare in ufficio. Eccone altri tre che dovrebbero aiutare a convincere il tuo capo ad aprire le porte aziendali al tuo fedele amico!

1. Gestione dello stress

Avere un animale in ufficio può aiutare a migliorare la salute mentale e i cani sul posto di lavoro vanno a vantaggio sia del proprietario che di tutto il team. Inoltre, i lavoratori sono molto meno stressati dei loro colleghi che non hanno portato i loro animali domestici al lavoro.

2. Morale

Oltre ad un ambiente più sereno, portare il cane in ufficio migliora il comportamento di gruppo, rendendolo più cooperativo, amichevole, confortevole ed entusiasta quando è presente un cane.

Fido aiuta ad alleggerire l'atmosfera in qualsiasi ambiente e aiutano a creare uno spazio generalmente più piacevole e felice. Questo, a sua volta, migliora il morale.

3. Produttività

Portare il cane al lavoro rende i tuoi momenti di pausa ancora più preziosi. Portando il tuo cane a spasso e dandogli la possibilità di prendere una boccata d'aria fresca, aiuta a suddividere la giornata in parti più gestibili.

Gli studi hanno scoperto che passare troppo tempo su un singolo progetto può ridurre la produttività, quindi fare queste pause extra con il cane aiuta a rinfrescare la mente e riportare la giusta concentrazione sul lavoro.

Armato di queste motivazioni, puoi portare la tua proposta al tuo capo e convincerlo a permetterti di portare il tuo cane al lavoro!

4 modi per convincere il tuo capo a portare il cane in ufficio

Questi quattro suggerimenti dovrebbero aiutare il tuo capo a capire quanto può essere vantaggioso uno spazio di lavoro pet friendly.

1. Ottieni supporto dal team

Chiedi ai tuoi colleghi e verifica che l'interesse a lavorare in un ufficio dog-friendly sia reciproco. Se anche i tuoi compagni di lavoro sono interessati, hai una posizione più forte fin dall'inizio.

Inoltre, dimostrare che hai svolto le tue ricerche e che molti dei tuoi colleghi sono d'accordo potrebbe rendere il tuo capo più disposto a prendere in considerazione l'idea di portare il cane in ufficio.

2. Spiega i vantaggi a livello aziendale

Gli animali domestici sul posto di lavoro hanno molti vantaggi legati alla produttività. Presentali al tuo capo accompagnati dalle ricerche sul tema e troveranno difficile dire di no.

La maggior parte dei datori di lavoro troverà difficile rifiutare una proposta che dimostri che i loro dipendenti saranno più produttivi e meno stressati con i loro cani in giro!

3. Stabilisci regole e offri i tuoi servizi

Affinché un ufficio dog-friendly funzioni, devono esserci delle regole. Quindi armati delle tue regole e della tua politica sui cani, pronto a mostrare al tuo capo che fai sul serio.

Il progetto dovrebbe essere strutturato come qualsiasi altra politica sul posto di lavoro e offrire i tuoi servizi per eseguire il programma e garantire che sia gestito correttamente.

Puoi anche offrirti di rendere i locali aziendali completamente a prova di cane preparando adeguatamente l'ufficio e assicurarti che ci sia un turno per le pulizie e la gestione del carico di lavoro insieme alle esigenze del cane.

3. Suggerisci un periodo di prova

Se il tuo capo non è convinto, chiedigli di darti la possibilità di mostrargli come funziona il progetto. Chiedigli un periodo di prova di una settimana o un mese e vedi come va.

Un giorno non è abbastanza lungo per vedere se il programma è adatto al tuo posto di lavoro a lungo termine e una prova più lunga ti dà il tempo di convincere il tuo capo dei meriti del programma.

A nessuno piace lasciare il proprio cane a casa quando il suo padrone va al lavoro. Con così tanti uffici dog-friendly di grande successo in Italia e nel resto del mondo, perché il tuo posto di lavoro non può essere il prossimo?

Lavori in un'azienda pet-friendly o desideri che il tuo posto di lavoro accetti gli animali? Diccelo in un commento qui sotto o sul nostro Forum!

Pubbliredazionale

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare