News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Perché i cani danno la zampa? Come capire il comportamento del cane

perche-i-cani-danno-la-zampa advice © Pixabay

Perché i cani danno la zampa? Ottima domanda! Questo comportamento del cane è molto curioso ma nulla avviene per caso, c'è sempre una ragione da scoprire!

Di Anna Paola Bellini

Perché i cani danno la zampa? Il mio cane si comporta in modo strano, cosa devo fare? Ecco solo alcune delle domande a cui daremo una risposta all’interno di questo articolo dedicato a capire i comportamenti del cane. Per aiutarci in questo arduo compito ricorreremo all’opuscolo del Ministero della Salute in collaborazione con FNOVI (Federazione Nazionale Ordine Veterinari Italiani) edito nel 2009 intitolato Corso formativo per cani: il patentino. 

Come capire il comportamento del cane?

Per capire il comportamento del cane è fondamentale, prima di tutto, conoscere le abitudini di fido ed imparare a riconoscerne gli atteggiamenti. Per far ciò è necessario, una volta che portiamo il cane in casa e decidiamo di condividere con lui la vita, studiarne gli atteggiamenti in modo da poterli riconoscere immediatamente.

Osservare come un cane si comporta quando è da solo, ma soprattutto quando si trova con altri cani o altre persone è di vitale importanza per arginare eventuali comportamenti istintivi. Vediamo di seguito, nello specifico, alcuni comportamenti del cane con i quali sicuramente avremo a che fare condividendo la vita con fido.

Attenzione: proponiamo di seguito delle linee guida generali. Ogni cane, esattamente come ogni persona, ha un carattere e una personalità che si formano grazie all’esperienza e non è quindi possibile prevedere dei comportamenti standard per ogni esemplare. 

Qua la zampa! Ma perché?

Osservando il loro comportamento ci si chiede spesso il perché i cani danno la zampa. Molti padroni rimangono spesso delusi poiché pensano di aver insegnato ai cani a "dargli il cinque", ma il gesto di dare la zampa è in realtà innato ed è un atteggiamento che Fido mette in atto fin da piccolo con la mamma. Durante l'allattamento infatti il cucciolo preme intorno alla mammella per favorire la fuoriuscita del latte, poiché la sola suzione non permette di ingerire una gran quantità di liquido.

Il gesto di spingere la zampa contro qualcosa è quindi legato essenzialmente ad un desiderio o una richiesta (di cibo o di attenzioni). Con questo movimento il cane ci comunica che ci vuole bene, ci dimostra fiducia, ma anche che forse ha bisogno di qualcosa. Il nostro accettare di buon grado la sua zampa sulla mano o sulla gamba vorrà dire che siamo in un atteggiamento di pace reciproca. 

Comportamento del cane aggressivo

I comportamenti del cane aggressivo sono abbaiare molto forte, ringhiare mostrando i denti, tenere gli occhi sbarrati ed essere pronto in posizione di attacco. Un cane non nasce aggressivo, ma può, come ogni essere vivente, mostrare dei comportamenti aggressivi per diversi motivi: possessività, gelosia, paura, trauma e territorialità. Prima di “catalogare” un cane come aggressivo bisogna comprendere i motivi di questo atteggiamento e in seguito rivolgersi ad uno specialista. Sono, infatti, a disposizione dei percorsi di rieducazione per cane e padrone in cui un professionista aiuta animale e proprietario a venire l’uno incontro alle esigenze dell’altro. 

Comportamenti anomali del cane

E se il mio cane si comporta in modo strano? Prima di tutto bisogna capire che tipo di “stranezza” manifesta Fido. Come detto in precedenza, per stabilire un buon rapporto con il cane è necessario osservarlo per capire quali sono i comportamenti che risultano fuori dal suo ordinario, in modo da poter anche fare una stima di quanto la situazione del cane può essere preoccupante e poterne parlare con il veterinario. Vediamo di seguito alcuni esempi di comportamenti anomali del cane.

Comportamento del cane prima di un terremoto 

Si sente spesso dire che cani e gatti percepiscono un terremoto prima che questo avvenga. I nostri animali domestici risulterebbero più irrequieti, affettuosi ed ansiosi prima della comparsa di un sisma poiché, nell’opinione comune, avvertirebbero le vibrazioni della terra prima rispetto agli esseri umani.

In realtà non ci sono studi scientifici che lo provino, anzi uno studio pubblicato sul Bulletin of the Seismological Society of America nell’aprile 2018 e riportato da Focus smentisce questa credenza dati alla mano.

I ricercatori del German Research Center for Geosciences hanno analizzato un campione di 729 segnalazioni di comportamento anomali degli animali (non solo domestici, ma anche elefanti ed altre specie) durante 160 terremoti. Il risultato dell’analisi ha dimostrato che la maggior parte degli animali non aveva una ragione comune per essere irrequieta. Solo in quattordici dei casi studiati si è osservata una certa ricorrenza: un numero così basso di dati non dimostra l’ipotesi di partenza. 

Capire i comportamenti del cane: i sintomi di un malessere

I comportamenti del cane che devono farci preoccupare sono diversi. I sintomi di un malessere di Fido variano da un’eccessiva salivazione, alla diarrea, passando per la diminuzione drastica dell’appetito. Se Fido si mostra irritato dal contatto con una zona specifica del corpo o schivo e abbattuto potrebbe essere sofferente.

In linea generale il cane è sempre allegro e giocherellone, se si nota un cambiamento repentino nel comportamento, un'eccessiva letargia e qualsiasi atteggiamento fuori dal normale che dovesse protrarsi per più di 24 ore rivolgersi ad un veterinario.

Leggi anche