News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Garfield il gatto: una zampa iconica da più di 40 anni

garfield in braccio a una donna advice © Facebook @Filles de Papier

In occasione del Garfield the Cat day, celebrato ogni anno il 19 giugno, proponiamo un focus su questo gatto pigro e scontroso, conosciuto in tutto il mondo da più di 40 anni.

Di Anna Paola Bellini

Non solo è la tigre domestica più pigra ed egoista del mondo, ma è anche un vero gatto-culto. Stiamo parlando di Garfield, il gatto che non può fare a meno delle sue adorate lasagne. Alla veneranda età di più di 40 anni, questo micione arancione continua ad essere presente in tv, come al cinema. Scopriamo di più sul suo aspetto panciuto e sul perché è così popolare.

Chi è Garfield?

Ecco le informazioni chiave per cominciare ad entrare nella pigra vita di uno dei gatti più celebri:

  • Garfield è uno dei gatti più famosi al mondo dal 1978. È il protagonista delle celebri strisce a fumetti di Jim Davis (prima di essere un cartone per la tv e un film).
  • Il suo piatto preferito sono le lasagne. Garfield potrebbe mangiare questo piatto tutto il giorno. Il suo creatore dice che il gatto potrebbe facilmente mangiare 10 porzioni di fila.
  • Garfield odia il lunedì, perché è la fine del weekend (che lui ama  perché può rilassarsi).
  • Attualmente, questo micione ha più di 17 milioni di follower sui social.
  • Il personaggio è stato inventato da Jim Davis, cresciuto coi gatti randagi.

Il gatto Garfield: il film, ma non solo

Garfield fece la sua prima apparizione in un fumetto nel 1978. I giornali americani lo hanno adorato fin da subito con il suo atteggiamento superbo e la sua pelliccia arancione tigrata. Il suo padrone, Jon Arbuckle, lo descrive come un gatto a pelo corto o come un vero e proprio gnocco fatto di pancetta arancione con qualche striatura.

Garfield, il cartone

L’avanzamento tecnologico, ma non solo, portano questa piccola tigre arrogante a passare dalla carta stampata ai fluidi movimenti televisivi, per poi sbarcare al cinema.


Tra il 1988 e il 1944, infatti, viene prodotto un cartone animato chimato Garfield and his friends (andato in onda anche nel nostro paese con il nome Garfield e i suoi amici) che, qualche anno dopo (tra il 2008 e il 2013) diventerà il cartone animato The Garfield Show realizzato tramite computer.


Garfield il film

Nel 2004 il gattone arancione è diventato protagonista sul grande schermo in Garfield - Il film, in cui è alle prese con la difficile convivenza con Odie, il nuovo cane di Jon che, dopo una serie di peripezie, si troverà a salvare.

Due anni dopo, ritorna sul grande schermo in Garfield 2, dove viene scambiato con il suo equivalente ricco e ben educato. 

Che razza è Garfield? 

Il personaggio di Garfield è ispirato al gatto Esotico short-hair (o Esotico a pelo corto). Si tratta di un tabby di colore rosso caratterizzato da striature particolari di colore nero.

Per quanto riguarda il suo carattere, questo micione preferisce stare seduto davanti alla TV, che cacciare i topi o praticare qualsiasi altra attività fisica. Mangiare e dormire sono decisamente i suoi passatempi preferiti…strano per un gatto, no?!?
Questo gattone ama infastidire Nermal, la sua nemesi nera e grigia che vuole spedire il più lontano possibile: ad Abu Dhabi.

Il gatto Garfield: l'antieroe per eccellenza

Garfield è un celebre antieroe: fa solo ciò che si sente di fare ed è spesso scontroso, anche quando compie delle buone azioni. Nel mondo di oggi, secondo l'autore Jim Davis, le persone si sentono in colpa per il fatto di mangiare o dormire troppo, Garfield non viene mai colpito da senso di colpa e si gode la sua pigrizia e la sua golosità con fierezza. 

Molto spesso gli amanti degli animali cercano un gatto che assomigli a Garfield proprio per questo suo spirito impertinente. Ma attenzione, le lasagne non sono adatte a nessun gatto! Garfield è un'eccezione, probabilmente perché è nato in una pizzeria.

Piccola curiosità: Garfield è veramente il gatto più amato del mondo! Nel 2018, infatti, su Change.org è stata lanciata una petizione perché venga realizzato un terzo film!