News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Quali dei 7 vizi capitali incarna il tuo gatto?

gatto vestito da diavolo advice © Shutterstock

Pigro, goloso, superbo…ogni gatto incarna i 7 vizi capitali, ma ce n’è sempre uno che caratterizza il singolo baffuto. A quale girone dell’inferno appartengono i vostri felini? Ve lo diciamo noi!

Di Anna Paola Bellini

I nostri amici gatti posseggono tantissime qualità, ma anche altrettanti difetti. Oggi parliamo dei 7 vizi capitali del gatto: dalla sua elegante accidia alla innegabile superbia, senza dimenticare la gola, la lussuria e l’ira che lo contraddistingue. E l’invidia? Tutta quella che proviamo noi nei confronti di questi animali leggendari.

Discendiamo in un metaforico inferno felino – naturalmente di stampo dantesco – e scopriamo in quale girone si trova il nostro Micio e a quale pena del contrappasso è costretto. Lasciate ogni speranza, o voi che entrate…

L’ira del Micio

gatto arrabbiato su sfondo azzurro
I gatti irascibili devono essere coccolati. © Shutterstock

Facciamo il nostro ingresso negli inferi felini in cui l’atmosfera è fredda e glaciale. Tutto intorno vi sono foto di cani e di uomini che li venerano. In questo primo girone troviamo i gatti che in vita sono stati scontrosi, aggressivi e irascibili con i loro umani.

La loro pena nell’inferno micesco: trascorrere tutto il tempo sulle gambe di un’anziana signora a lasciarsi coccolare. 

L’Accidia: l’aggraziata arte della pigrizia del gatto

gatto che dorme su divano
I gatti trascorrono la maggior parte del loro tempo dormendo.
©Shutterstock

Nel secondo girone ritroviamo i gatti accidiosi, o meglio pigri. L’accidia (inerzia morale), infatti, si manifesta nel fisico con un’infinita pigrizia che – è impossibile nasconderlo – caratterizza la maggior parte dei nostri felini.

I gatti che hanno esagerato nel godersi il calore del loro divano o la morbidezza del piumone in questo girone sono costretti a dormire solo 12 ore al giorno su delle tavole di acciaio fredde. Un vero incubo per i nostri pigroni! 

L’avarizia del Micio

gatto su divano con collana
I gatti avari vogliono cucce e giochi tutti per sé!© Shutterstock

Il terzo girone è tutto per i Mici più avari, che hanno sempre voluto giochi e cucce tutti per sé.

La pena per gli esemplari che non hanno saputo condividere è di dover trascorrere il loro tempo a mangiare nella stessa ciotola di un cane e a condividere con lui la sua cuccia e i suoi giochi!

I gatti golosi

gatto nero con una torta
Quanti gatti rubano il cibo dai piatti dei loro padroni? 
© Shutterstock

I gatti più golosi si trovano all’interno di questo quarto girone infernale. Per loro il cibo non è solo un mezzo per soddisfare la fame, ma nutrirsi vuol dire coccolarsi e gratificarsi. Rubare un pezzetto di carne dal nostro piatto diventa per i gatti golosi una vera e propria droga che lega peccato e ricompensa insieme.

La pena per gli esemplari di questo girone è dover restare a tavola con degli umani che gli rubano il cibo dal piatto

Il gatto lussurioso

due gatti che copulano
I gatti maschi non sterilizzati tendono a scappare per accoppiarsi durante il calore. © Shutterstock

Canti notturni, fughe da porte e finestre, posizioni sconce…i gatti lussuriosi possono davvero infastidire noi poveri padroni! Quelli che non sono stati sterilizzati o castrati, trascorrono le loro giornate primaverili a cercare un compagno o una compagna con cui accoppiarsi, indipendentemente da razza o estetica. Se questo comportamento rende i Mici privi di pregiudizi – il che fa loro onore! – li porta ad essere tacciati di lussuria.

Nel quinto girone infernale ritroviamo questi esemplari e la loro pena: un padrone che non lascia porte e finestre aperte durante il loro calore!  

Dall’Inferno al Purgatorio

Finora abbiamo attraversato il nostro inferno micesco e abbiamo incontrato sul nostro cammino tanti gatti viziosi. Gli ultimi due vizi capitali però, proprio come fa Dante nella Divina commedia, li situiamo nel Purgatorio. Vediamo di seguito perché. 

La felina superbia

gatto con corona
Tutti i gatti sono superbi.© Shutterstock

La superbia è uno dei vizi che tutti i gatti posseggono. Chi non ha mai visto il proprio amico baffuto aggirarsi per casa con la testa alta e il portamento elegante? 

Non è possibile situare i gatti superbi negli Inferi perché tutti i felini hanno uno smisurato rapporto con il proprio ego, basta pensare a come sono loro a sceglierci e a ritmare le nostre giornate su pappe, lettiere e coccole. 

Il tuo gatto è invidioso? 

gatto nero con testa storta
Perché mai i gatti dovrebbero essere invidiosi?© Shutterstock

Infine, l’ultimo dei 7 vizi capitali: l’invidia. Quest’ultimo vizio non appartiene a nessun felino. Di cosa dovrebbero mai essere invidiosi i nostri amici gatti? La loro innata eleganza, la loro anima nobile, il portamento aristocratico, la possibilità di stregarci e di ammaliarci ogni giorno rende i felini tra gli animali più fieri di loro stessi. Basta guardare un gatto per capire che, probabilemente, siamo noi uomini ad essere invidiosi di loro. 
Questo girone è quindi riservato agli esseri umani che non hanno saputo riconoscere ai gatti il loro giusto valore.

La loro pena? Prendere ordini dai gatti tutti i giorni per l’eternità.