Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Perché i cani mangiano erba?

cane mangia erba advice

Perché i cani mangiano l'erba?

© Pixabay

Prima o poi se lo chiedono tutti i padroni di pelosetti: perché i cani mangiano l'erba? Ecco qualche risposta utile su questo annoso interrogativo.

Di Eleonora Chiais

Pubblicato il 01/11/20, 21:23

Perché i cani mangiano l'erba? Il cane è un carnivoro opportunista. Anche se la sua dieta è (e deve essere) composta per la maggior parte da proteine di origine animale (cioè, in natura, dalla carne delle sue prede), non manca nemmeno una percentuale alimentare composta da elementi diversi.

Questi vanno dai vari detriti di origine biologica – resti di cibo, carogne e addirittura escrementi di altri animali – fino ad alcune piante che, però, non si limitano alle verdure per cani. E il perché è presto detto.

A differenza di quanto succede per il gatto, l’alimentazione del cane deve infatti prevedere – oltre all’ineliminabile carne – anche materie grasse, glucidi e vegetali che contengono fibre, vitamine, minerali e altri utilissimi oligoelementi e questo spiega perché i cani mangiano l’erba.

Allo stesso tempo però, come sanno bene i padroni più attenti, non tutti i cani mangiano spontaneamente (e volentieri) erba o altri alimenti “verdi”.

Dunque, per riuscire ad ovviare a questa mancanza, è indispensabile capire come il cane fa le sue scelte alimentari e quali sono gli alimenti dei quali ha davvero bisogno e quindi solo così capiremo perché i cani mangiano l'erba.

Perché i cani mangiano l'erba? Perché sono carnivori opportunisti!

La maggior parte dei canidi si nutrono, in natura, di prede di taglie diverse che vengono cacciate direttamente o che vengono “consumate” quando vengono trovate già morte dall’affamato predatore.

Già in queste, ovviamente, si trova una parte non trascurabile di vegetali, che rimangono nello stomaco delle prede trattandosi, per la maggior parte, di animali erbivori.

Ma questi vengono implementati, nell’alimentazione del cane, da detriti di origine biologica che possono avere una natura e, di conseguenza una composizione, anche molto varia (come dimostra la dieta BARF).

Non bisogna però dimenticare che il cane contemporaneo, diventato domestico da oltre 10mila anni, ha – nei secoli – largamente esplorato il regime alimentare umano e il suo intestino non ha potuto che (parzialmente) adattarsi a questo cambiamento.

Questo, come ben sanno i padroni di quattro zampe, non significa affatto che il cane può consumare i manicaretti umani ma semplicemente che la sua dieta può, ormai, permettersi di essere relativamente più varia rispetto a quella del suo progenitore cacciatore.

Quando e perché i cani mangiano l'erba?

Le parola chiave della corretta alimentazione del cane sono, in ogni caso, due: qualità ed equilibrio.

In pratica, quindi, è necessario proporre a Fido dei nutrimenti di buona qualità e in quantità sufficiente al suo caso specifico (né troppo, né troppo poco).

La dieta del cane, quindi, necessita anche di una parte di fibre vegetali che possono essere proposte a monte scegliendo il miglior cibo per cani (tra mangime per cani, alimentazione casalinga, eccetera) o che il pelosetto di casa può cercare in autonomia spiluccando, di tanto in tanto, qualche filo d’erba.

Ecco, quindi, quando i cani mangiano l’erba ma, come sarà a questo punto molto chiaro, i cani che possono contare su un’alimentazione equilibrata non avranno alcuna necessità di consumare ciuffi d’erba perché troveranno le fibre vegetali delle quali necessitano già nella loro ciotola.

Con l'erba che mangiano i cani..attenzione alle 11 piante velenose per Fido!

Perché i cani mangiano erba e poi vomitano?

Il cane mangia l'erba perché – esattamente come fanno i gatti – i nostri animali domestici avvertono la necessità di ridurre, in modo naturale, l’eventuale gas presente nello stomaco o per avviare la digestione in seguito ad un mal di pancia.

Il cane mangia erba ma non vomita

Quello che cambia e che porta il cane a vomitare è la modalità di masticazione dell’erba.

Quando questa viene ben masticata, infatti, passa tranquillamente attraverso l’intestino fino a quando non viene espulsa attraverso le feci.

Il cane mangia l'erba velocemente

Quando, invece, il nostro amico peloso avverte la necessità di indursi il vomito (per esempio per espellere un corpo estraneo) ingerirà i fili d’erba lunghi dopo una masticazione veloce e superficiale.

Così, l’erba stessa andrà a solleticare lo stomaco inducendo il vomito, cioé causando un movimento che avrà, come conseguenza, appunto, il vomito.

Se tuttavia il cane mostra un'eccessiva tendenza a mangiare erba, mostrando un comportamento quasi compulsivo, bisogna contattare il veterinario per stabilirne la causa che può essere di origine alimentare, organica o comportamentale.

---

Articolo revisionato da:

francesco-reina



Francesco Reina
Assistente veterinario

Leggi anche