Instagram

Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Le caratteristiche del cane da pastore di Oropa

Cane da pastore di Oropa advice

Il Cane da pastore di Oropa è una razza nostrana, purtroppo in via d'estinzione.

© Facebook @ Cane da pastore di Oropa

Il Cane da pastore di Oropa è stato riconosciuto nel nostro Paese nel 2016 dall'ENCI. Ecco tutte le informazioni su questa razza tutta nostrana.

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il 23/12/20, 18:05

Il Cane da pastore di Oropa è chiamato anche semplicemente Cane di Oropa, Cane da Pastore delle Alpi o cane da pastore del biellese.

Si tratta di un esemplare entrato a far parte dell’ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana) nel 2016, ma non è tuttavia ancora riconosciuto dalla FCI (Federazione Cinologica Internazionale).

L'ente ha stabilito anche per questo esemplare gli standard per la razza. SI tratta di un cane da pastore che viene utilizzato nel Biellese, in Piemonte, per guidare greggi di pecore e mandrie di bovini. Curiosi di conoscere le caratteristiche di questo esemplare? Eccole tutte qui si seguito!

Caratteristiche e storia del Cane da pastore di Oropa

Come il suo nome lascia intuire, il Cane di Oropa è un esemplare da pastore con delle caratteristiche fisiche e caratteriali specifiche.

Il fisico

Il Cane da pastore di Oropa è un esemplare dotato di grande capacità atletica, indispensabile per correre su e giù lungo i ripidi pendii di montagna tutto il giorno, gestendo il gregge. Il suo aspetto è quello di un cane agile e particolarmente attivo.

Si tratta di un esemplare di taglia media, ma potente e resistente. Il suo mantello è corto o di media lunghezza e il pelo può essere liscio o un po' ruvido. Il colore può essere:

  • blue merle con marcature nere e focate,
  • nero,
  • di diverse tonalità di marrone.

Il peso varia tra i 18 e i 35 chilogrammi. L’altezza al garrese dovrebbe esser compresa tra i 45 e i 60 centimetri.

Gli occhi devono essere marroni e gli occhi blu sono considerati un difetto.

Il carattere

Il carattere del Cane da pastore di Oropa è equilibrato, ma quando serve l’esemplare sa far prova di coraggio e decisione.

La sua intelligenza insieme a pazienza e moderazione, lo rendono un perfetto esemplare da pastore che impara con estrema facilità. È inoltre un cane molto obbediente.

La storia del Cane da pastore di Oropa

Uno studio genetico effettuato su diversi esemplari nel 2018, ha rivelato che poco prima del 1859, un esemplare da pastore europeo largamente diffuso aveva dato origine ad altri esemplari tra i quali il Pastore tedesco, il francese Berger Picard e alle cinque razze italiane:

  • Pastore Bergamasco,
  • Cane Paratore,
  • Lupino del Gigante,
  • Cane di Oropa,
  • Pastore della Lessinia e del Lagorai.

Al giorno d’oggi, nel Biellese, è possibile osservare i Cani da pastore di Oropa a lavoro mentre accompagnano le greggi nello stagionale spostamento dalla pianura alla montagna o ancora nel pascolo delle mandrie.

Il suo nome fa riferimento al Santuario di Oropa che si trova vicino Biella.

Il Cane da pastore di Oropa in famiglia

Questo quattrozampe è un compagno fedele per il padrone e per la sua famiglia. Tuttavia non è esemplare propenso a grandi slanci d’affetto: si affeziona ma restando schivo e riservato.

È un cane indipendente che ama trascorrere del tempo da solo: discendendo probabilmente dagli antichi cani da pastore delle Alpi abituati da sempre alla vita solitaria tra le montagne, non sorprende questa propensione alla solitudine.

In quanto esemplare da lavoro, ha bisogno di molto esercizio. Per questo motivo, non è un cane adatto alle persone più anziane.

Con la giusta educazione, però, sarà un buon cane che potrà trascorrere il suo tempo anche con i più piccoli, naturalmente sempre con la supervisione di un adulto.

L’addestramento del Cane di Oropa

Come spesso accade, anche per l'addestramento di questo esemplare bisogna essere armati di una grande pazienza. A causa della sua propensione all’indipendenza, sarà necessario instaurare fin da subito un rapporto basato sulla reciproca fiducia.

Una volta che si sarà creata una bella intesa con questo cane da pastore, il percorso educativo può iniziare. Da questo momento tutto risulterà più semplice.

Nonostante il fatto che possa dimostrarsi un po’ testardo, è comunque un cane intelligente e reattivo, che memorizza rapidamente i comandi. L’obbedienza al padrone può essere sfruttata per renderlo anche un perfetto cane da guardia.

Prezzo e allevamenti del Cane da pastore di Oropa

Essendo poco diffusa, questa razza canina è allevata soltanto da privati nelle montagne del nord e centro Italia. Per questo motivo non è possibile stabilire un prezzo indicativo per un cucciolo di questo cane da pastore.

La salvaguardia di questa razza

Dal 2004 è attiva sul nostro territorio, con il patrocinio della Provincia di Biella, l'associazione Amici del cane d’Oropa.

Il suo scopo è di promuovere la razza attraverso la riproduzione programmata di soggetti con caratteristiche morfo-funzionali tipiche.

Grazie all’impegno di questa associazione e di alcune personalità accademiche della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Milano, nel 2016 questa razza è entrata a far parte degli esemplari riconosciuti nel nostro paese iscritti nell’anagrafe dell’Ente Nazionale Cinofilia Italiana.