Instagram

Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Le 16 razze di cani italiani ufficialmente riconosciute

cane di razza davanti palazzi italiani advice

Ecco le 16 razze di cani italiani riconosciute dall'ENCI.

© Shutterstock

In questo articolo scopriremo le 16 le razze di cani italiani riconosciute dall'ENCI. Sono una più interessante dell'altra!

Di Ilenia Colombo

aggiornato il 22/12/20, 16:11

Centinaia sono le razze di cani presenti in tutto il mondo, ognuna con la propria storia e curiosità. Per chi ha un affermato spirito patriottico e ama l’Italia, abbiamo preparato una lista delle razze che hanno origine nel nostro Paese.

Sono 16 le razze di cani italiani ufficialmente riconosciute dall’ENCI (acronimo di Ente Nazionale Cinofilia Italiana), organismo che si occupa della catalogazione delle razze canine favorendone, tra le altre cose, la conoscenza e la diffusione sia in Italia che all’estero.

Di antica origine, le razze nostrane sono tutte affascinanti e interessanti sia per l’aspetto che per il temperamento. Andiamo a conoscerle meglio!

Le 16 razze di cani italiani: caratteristiche fisiche e carattere

Qui di seguito, elencate in ordine alfabetico, troverai le 16 razze di cani italiani con le relative descrizioni fisiche, caratteriali, curiosità ed anche foto per identificarle.

Bolognese

cane-bolognese
Il Bolognese è anche chiamato Bichon bolonais. © Shutterstock

Il cane Bolognese è un cane affettuoso, docile e allegro. Si rivela pertanto un ottimo cane da compagnia, data pure la sua sensibilità, intelligenza e facilità nell’addestramento.

Di piccole dimensioni, presenta un manto completamente bianco, il che gli conferisce un’aria alquanto nobile. Grazie alla minima perdita di pelo, è adatto a tutti coloro che soffrono di allergia al pelo dei cani.

Bracco italiano

bracco-italiano-in-natura
Il Bracco Italiano è robusto ma allo stesso tempo elegante. © Shutterstock

Molto diffuso in Italia come cane da caccia assieme allo Spinone Italiano che conosceremo in seguito, il Bracco Italiano è un cane di razza italiana molto antico, probabilmente di origine egizia. Questo cane di taglia grande è attivo, intelligente, fedele e risponde molto bene ai comandi del padrone. Il colore del pelo è bianco con macchie marrone chiaro.

Cane corso italiano

cane-corso
Il Cane Corso è protettivo e affettuoso. © Shutterstock

Molto amato sia in Italia che fuori dai confini italici, il Cane Corso, contrariamente a quanto si possa pensare, non proviene dalla Corsica, ma il nome deriva dal latino cohors, che sta a significare "corte" o "cortile", dove questo esemplare faceva un tempo la guardia.

Protettivo, affettuoso e paziente, è un cane perfetto per famiglie con bambini. Possiede una grande capacità di appredimento ed ha bisogno di mantenersi attivo. Di taglia medio grande, ha un corpo solido e vigoroso.

Cane da Pastore bergamasco

pastore-bergamasco
I caratteristici dreads del Pastore Bergamasco. © Shutterstock

Caratterizzato dall’inconfondibie pelo con lunghi rasta, il Cane da Pastore bergamasco è un cane di taglia media rustico, obbediente e legato al proprio padrone. Intelligente, attivo e paziente, questo quattrozampe è un buon cane da guida e da guardia, ma gestisce male lo stress.

Cirneco dell'Etna

cirneco-dell-etna
Il Cirneco dell'Etna non è molto diffuso. © Shutterstock

Originario della Sicilia, il Cirneco dell'Etna è un esemplare poco conosciuto. Si pensa abbia origini egizie sebbene altre voci affermino che si tratti di un esemplare autoctono. Attivo, intelligente e dolce, questo cane ama la sua famiglia ma ha bisogno dei suoi spazi. Ha una silhouette asciutta ed un pelo corto e aderente al corpo.

Lagotto romagnolo

lagotto-romagnolo-vicino-l-acqua
Il Lagotto Romagnolo ama molto l'acqua! © Shutterstock

Il Lagotto Romagnolo è noto in tutto il mondo per la sua specialità nella ricerca dei tartufi, grazie al suo olfatto sopraffino.

Essendo un cane d'acqua è inoltre perfetto per il riporto in acqua. È affettuoso, allegro ed ama la compagnia della sua famiglia. Questo cane di taglia media, ha un pelo è riccio e lanoso.

Maltese

cane-maltese-vicino-a-fiori-viola
Il cane Maltese non viene da Malta! © Shutterstock

Anche se il nome può trarre in inganno, il Maltese era già presente tra gli antichi Romani ed è un cane apprezzato sia in Italia che all’estero. Il nome proviene da Màlat (che in lingua semitica significa rifugio, porto) e non dall'isola di Malta. Molto docile, intelligente e affettuoso, questo 4 zampe è facile da educare e non ama stare a lungo da solo. Presenta un manto lungo, liscio di colore bianco o avorio.

Mastino napoletano

mastino-napoletano-sull-erba
Il Mastino Napoletano ha molte rughe. © Shutterstock

Come è possibile intuire, il Mastino Napoletano è originario del territorio di Napoli ed in passato veniva impiegato come cane da guerra e da guardia. Protettivo, attivo e intelligente, questo cane sa essere dolce con i bambini e intimidatorio verso chi non ha fiducia. Di taglia grande, presenta un muso leggermente schiacciato e il corpo rugoso.

Pastore Maremmano abruzzese

pastore-maremmano-abruzzese
Il Pastore Maremmano abruzzese è molto diffuso anche all'estero. © Shutterstock

Come è possibile immaginare, il Pastore Maremmano abruzzese è originario della regione Abruzzo ed è diffuso non solo in Italia ma anche oltre oceano. Predisposto per le funzioni di guardia, difesa e pastorizia, questo esemplare si rivela un ottimo cane da compagnia. È un cane intelligente, devoto al proprietario e diffidente verso gli estranei. Di taglia grande, presenta un pelo lungo e folto di colore bianco con sfumature chiare.

Piccolo Levriero Italiano

piccolo-levriero-italiano
Il Piccolo Levriero Italiano è molto elegante e fiero! © Shutterstock

Un chiaro esempio di eleganza e raffinatezza è data dal Piccolo Levriero Italiano, con il suo corpo fine. Questa razza risalirebbe all’Età del Bronzo ma è oggi poco diffusa in Italia. 
Ama l’attività all’aperto quanto stare a casa insieme alla sua famiglia, alla quale non disdegna amore e coccole. Intelligente, atletico e socievole, questo cane tollera bene la presenza di altri animali in casa, se ben presentato e socializzato.

Segugio dell'Appennino

Riconosciuto soltanto dall'ENCI e non dalla FCI (Fédération cynologique internationale), il Segugio dell’Appennino è specializzato nella caccia alla lepre e al cinghiale. Di taglia media e pelo raso, è molto affezionato al suo padrone.

Segugio italiano a pelo forte

Il Segugio Italiano è un animale resistente e veloce dalle grandi doti olfattive. Dotato di un carattere docile e un po’ schivo, è molto obbediente.

Segugio italiano a pelo raso

segugio-italiano-a-pelo-raso
Il Segugio italiano è una razza molto antica. © Shutterstock

Il Segugio italiano a pelo raso è un cane da caccia con un olfatto ben sviluppato ed è una delle razze canine italiane con origini molto antiche. Di medie dimensioni, è robusto, agile e resistente ed ama fare attività all’aria aperta.

Segugio maremmano

segugio-maremmano
Un esemplare di Segugio maremmano. © Shutterstock

Dall’aspetto rustico, il Segugio maremmano eccelle nella caccia grazie al suo temperamento tenace e fermo. È riconosciuto solo dall'ENCI e non dalla FCI.

Spinone italiano

spinone-italiano
Uno Spinone Italiano. © Shutterstock

Dalla conformazione robusta e rustica, lo Spinone Italiano è una razza canina apprezzata anche all’estero. Buono e giocherellone, si lascia coccolare a lungo. Ama fare tanta attività fisica per cui è perfetto per sport cinofili ed è anche un buon cacciatore.

Volpino italiano

volpino-italiano-corre
Il Volpino Italiano assomiglia al Volpino di Pomerania. © Shutterstock

Sicuramente tra le razze di cani più adorabili troviamo il Volpino italiano, spesso confuso con il Volpino di Pomerania. Vispo, energico e affettuoso, è un ottimo amico a quattro zampe per i bambini. La sua indole protettiva e diffidente verso gli estranei lo spinge ad abbaiare molto, anche quando lo si educa a non farlo. Di taglia piccola, presenta un manto a pelo lungo di colore bianco o rosso.