Pubblicità

gatto randagio in inverno

Piccoli gesti per aiutare i gatti randagi in inverno.

© Naletova Elena / Shutterstock

6 modi per aiutare i gatti randagi in inverno

Verificato da un esperto del mondo animale, Francesco Reina , Assistente Veterinario
Di Ilenia Colombo Redattrice | Community Manager

aggiornato il

Hai empatia con i gatti di strada che devono affrontare il freddo fuori e vorresti aiutarli? Ecco alcuni modi per aiutare i gatti randagi in inverno.

Le temperature si sono abbassate e vuoi aiutare i gatti randagi in inverno?

Ecco 5 idee per aiutare i mici del tuo vicinato ad affrontare le basse temperature che caratterizzano la stagione invernale.

Gatti randagi e freddo

I gatti randagi, chiamati anche gatti di strada o selvatici, sono adatti a vivere all'aperto, di solito in prossimità degli esseri umani, e possono sopravvivere senza troppi problemi alla stagione invernale. Sono resistenti e in grado di vivere e prosperare in tutte le varietà di luoghi, condizioni meteorologiche e climi.

Tuttavia, ci sono ancora cose che puoi fare per rendere la loro vita all'aperto più confortevole.

Come aiutare i gatti randagi in inverno?

Qui di seguito troverai alcuni suggerimenti su come proteggere i gatti randagi in inverno, contribuendo ad aiutarli a superare al meglio le rigide temperature tipiche della stagione invernale.

1. Nutri i felini randagi

Il primo istinto di molti amanti degli animali è quello di sfamare i gatti randagi che sembrano affamati. In effetti, puoi contribuire ad aiutare i gatti randagi in inverno dando loro cibo e acqua:

  • Il cibo umido richiede meno energia per essere digerito, ma rischia il congelamento.
  • Il cibo secco, invece, non si congelerà con le temperature rigide.

2. Offri riparo ai gatti randagi in inverno

I gatti erranti possono trovare da soli il proprio rifugio, ma puoi anche fornire opzioni aggiuntive dove possono dormire, rilassarsi, riscaldarsi e stare al sicuro. Se vedi gatti randagi nel tuo quartiere, puoi offrire loro un piccolo nido accogliente.

Per fare questo, usa una cassa da trasporto, un bidone o una grande scatola di plastica, metti dentro paglia a sufficienza (utile a respingere l'umidità) e/o coperte calde e renderai i gatti randagi in inverno felici e contenti!

3. Apri le porte!

Se puoi, permetti a uno o più gatti randagi in inverno di entrare in casa tua, nel tuo giardino o anche nel tuo garage. Un piccolo angolo caldo è sempre una buona idea per un micio che vive strada. Attenzione, però, a non rinchiuderlo lì: deve poter entrare e uscire a suo piacimento!

Dovresti anche prendere alcune precauzioni: il gatto potrebbe essere malato o aggressivo. Quindi stai molto attento se ti avvicini e non forzarlo al contatto. Se hai altri animali, tienili lontani dal gatto randagio in modo che quest'ultimo non gli trasmetta malattie.

4. Portali dal veterinario o contatta un'associazione

Se il gatto sembra malato o ferito, puoi portarlo da un veterinario, ma assicurati che non ti faccia male. Allo stesso tempo, il veterinario verificherà se il gatto è identificato con un microchip, nel qual caso potrà trovare i suoi eventuali proprietari.

Se non riesci a catturare l'animale, contatta un'associazione animalista. Essa può recarsi sul posto o prestarti una trappola a gabbia.

5. Fai attenzione prima di avviare la tua auto

Può sembrare aneddotico eppure ogni anno tanti gatti vengono investiti perché si addormentano sotto un'auto, e quando si riparte… è la tragedia. A volte riescono persino a entrare nel veicolo per sdraiarsi vicino al calore del motore.

Prima di metterti al volante, assicurati di dare uno o più colpetti al cofano per spaventare qualsiasi gatto che potrebbe essere sotto o nella tua auto. Inoltre, controlla sempre tra le gomme e i passaruota della macchina.

6. Non usare prodotti chimici in aree accessibili ai gatti

Astieniti dall'usare il prodotto antigelo: fa parte dei prodotti velenosi per i gatti che possono essere mortali per loro.

Inoltre, evita se puoi l'utilizzo di sale o prodotti chimici per sciogliere la neve. Questi possono essere letali se ingeriti se l'animale si lecca le zampe o beve acqua da una pozzanghera contaminata, oltre a fare anche male ai cuscinetti dei gatti. In alternativa, nella maggior parte dei negozi di animali sono disponibili antigelo per animali domestici.

Altri consigli

Cosa ne pensi di questo articolo?

Grazie per il tuo feedback!

Grazie per il tuo feedback!

4 persone hanno trovato questo consiglio utile.

Lascia un commento
Collegati per commentare
Vuoi condividere questo articolo?