News :

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Perché il mio cane mi segue sempre?

cane segue padrone advice

Perché il mio cane mi segue sempre? Ve lo spieghiamo noi!

© Pixabay

Vi sarà capitato almeno una volta di chiedervi, "ma perché il mio cane mi segue sempre?". Oggi scopriremo insieme le possibili ragioni di questo atteggiamento, e se c’è qualcosa che si può fare per limitarlo ed avere un po' di privacy.

Di Serena Esposito

Il cane è il miglior amico dell’uomo, e cosa fa un amico, se non seguire i passi del suo diletto? Ok, ma perché il mio cane mi segue sempre?

Scopriremo insieme che il cane segue il padrone in casa non solo per le ragioni ovvie cui possiamo pensare, ma anche per una serie di sentimenti ed azioni istintive.

I cani sono creature meravigliose con una complessità ed una profondità che stiamo ancora scoprendo a piccoli passi: ogni loro azione e manifestazione è dettata da una precisa motivazione, e questo vale anche per il seguirci in ogni angolo della casa.

Dal letto alla poltrona, dal divano alla cucina, passando per il bagno, Fido a volte può essere per noi un’ombra silenziosa e scodinzolante. Ma perché ci segue sempre? E come possiamo fare, qualora volessimo un po' di privacy, ad impedirglielo, senza ferirlo?

Perché il cane segue sempre il padrone?

Se il cane ti segue ovunque per casa ha le sue ragioni. Ecco quali.

Affetto

A differenza dell’uomo, il cane non ha problemi né freni nel manifestare il proprio affetto. Seguirci è una di queste manifestazioni ed è un gesto d’amore, che spinge i nostri amici a quattro zampe a seguirci anche se ci spostiamo di pochi metri in casa.

Natura

Il cane è un animale sociale, come l’uomo. La solitudine non fa per lui e la vicinanza dei membri del suo branco è fondamentale, per sentirsi al sicuro ed appagato.

Non ti piacciono i cani appiccicosi? Ecco 5 razze di cani indipendenti

Scelta del padrone

Fenomeno per il quale, da cuccioli, i cani ricevono l’imprinting verso un determinato membro della famiglia, che considereranno come capobranco e sceglieranno come padrone, seguendolo in ogni suo passo.

Rinforzo positivo

Può accadere che seguendo il padrone, Fido abbia poi ricevuto dei premi in coccole e carezze, che hanno radicato in lui l’idea che questo comportamento sia gratificato da un premio.

Associazione e sollecitazione

Ogni membro della famiglia, a prescindere da chi sia il padrone prescelto, ha un valore per il cane. Fido infatti associa ad ogni persona quello che caratterizza il rapporto con essa: cibo, coccole, gioco, passeggiata.

Seguendo il suo umano, Fido esprime gratitudine e sollecita l’amico affinché lo nutra, lo coccoli, ci giochi insieme o lo porti a fare un giretto.

Predisposizione di razza

Ci sono determinate razze che hanno un particolare rapporto col padrone, come razze i cui esemplari invece preferiscono i propri spazi.

Razze di cani che lavorano con gli umani ad esempio, hanno una predisposizione genetica a seguire e stare vicino al proprio bipede.

Ansia da separazione

Nella peggiore delle ipotesi, il cane segue il suo padrone ovunque perché teme di essere lasciato solo, ed è insicuro del proprio legame col suo umano.

L’ansia da separazione è una condizione patologica che va trattata con l’aiuto di un etologo o un educatore cinofilo.

Come fare in modo che Fido non ci segua?

Comprese le ragioni che spingono il cane a starci alle calcagna per tutto il perimetro dell’abitazione, vediamo qualche trucco per ottenere un po' di tregua, tenendo tuttavia sempre a mente che il cane tende a seguirci principalmente perché ci ama ed un nostro rifiuto può spezzargli il cuore.

Se vogliamo un po' di privacy, possiamo provare con un diversivo:

  • un gioco che lo tenga impegnato ed applicato, come potrebbe essere il Kong, che oltre a catturare la sua completa attenzione è anche educativo;
  • uno snack che non finisca in pochi bocconi, come ad esempio gli ossi o gli stick per l’igiene dentale, in vendita presso i negozi di animali, facendo sempre attenzione a non esagerare nelle dosi e nella frequenza.

Salvaguardia del legame con Fido

Sebbene possa essere talvolta invadente, la vicinanza del vostro cane è per noi una ricchezza ed una benedizione.

Facciamo attenzione a non ferire i suoi sentimenti e salvaguardiamo il nostro rapporto con lui, evitando di lasciarlo solo in casa per tante ore di fila e, quando torni a casa, dagli le attenzioni dovute!

Dopotutto abbiamo preso un cane e lo amiamo a nostra volta, quindi sappiamo ritagliarci quel tempo da trascorrere insieme tra passeggiate, corse e lanci di pallina infiniti, che contribuiranno a rendere speciale il nostro legame con lui.