Tutti gli annunci di adozione🐶

PubblicitĂ 

Stand up paddle col cane: tutto sullo sport dell’estate!

cane e umano sul paddle advice

Come praticare lo Stand up paddle col cane.

© Pixabay

L’estate del distanziamento sociale ci spinge a trovare modi fantasiosi per trascorre il tempo divertendosi. Lo Stand up paddle col cane può essere uno di quelli. Scopriamone di più!

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il 28/07/20, 20:50

Se state cercando un'attività sportiva da condividere col cane nell’estate del sistanziamento sociale, il SUP - variante del surf che si effettua in piedi su una tavola utilizzando una pagaia per muoversi - può fare al caso vostro.

Di cosa si tratta? Come fare? Oggi vi spieghiamo tutto quel che c’è da sapere sullo Stand up paddle col cane.

Cos’è il SUP e come praticarlo col cane

La Federazione Italiana Sport Cinofili (FISC) riconosce il SUP, Stand Up Padelling o Stand Up Paddle, tra gli sport acquatici da effettuare assieme al proprio quattro zampe.

Con l’ausilio di una tavola e un remo, l’umano naviga in piedi cavalcando abilmente le onde.

Si tratta di uno sport dalle radici antiche, riscoperto negli ultimi anni nelle isole Maui e Oahu (Hawaii) e che richiede non solo una grande concentrazione, ma anche adattamento per mantenere l’equilibrio, in particolare modo quando si pratica insieme al cane.

Inizialmente, quando Fido e umano si trovano insieme sulla tavola avranno la tendenza a contrastare la perdita di equilibrio irrigidendosi, ma con l’andare avanti del tempo e con l’abitudine i due capiranno che è importante rilassarsi ed acquisire fiducia l’uno nell’altro.

Prima di salire sulla tavola

Prima di salire sulla tavola insieme, però ci sarà bisogno di un allenamento fuori dall’acqua che dovrà essere adattato in funzione dell’esemplare del cane, dell’età e delle sue esperienze sportive.

Alcune razze di cani, come ad esempio il Labrador, che amano particolarmente il mare e l’acqua, ma hanno anche un carattere più predisposto all’apprendimento, avranno una maggiore capacità di adattamento e impareranno più velocemente come comportarsi al meglio sulla tavola.

L’ideale sarebbe cominciare ad insegnare al cane fin da cucciolo come comportarsi al meglio sulla tavola, in modo che una volta cresciuto (e diventato quindi di più difficile gestione) scendere e salire non sarà un problema.

Come abituare il cane allo Stand up paddle

Abituare il cane alla tavola non è difficile come sembra. Ecco qualche semplice consiglio passo per passo:

  1. Tenere la tavola in casa per qualche giorno in modo che Fido possa abituarsi alla sua vista e al suo odore.
  2. Dopo un paio di giorni, mettere uno snack premio sulla tavola in modo che il cane cominci a salirvici sopra. Una volta che sarà abituato potete anche impartirgli comandi come “seduto” o “steso” e premiarlo quando li effettua sulla tavola.
  3. Insegnargli dei comandi speciali per scendere e salire dalla tavola. Il tutto sempre abituandolo con degli snack premio.
  4. Quando avrà imparato i comandi, esercitarsi insieme sulla tavola. Se Fido avrà imparato a stare seduto, raggiungerlo e praticare gli stessi movimenti insieme a lui. Quando sarà a a suo agio, provare a stare in piedi e a dondolarsi un po' avanti e indietro.
  5. Quando il cane avrà imparato a condividere la tavola con il suo umano “a secco” sarà finalmente giunto il momento di portarlo in acqua. A questo punto, gli step precedenti potranno essere ripetuti più velocemente sulla spiaggia.
  6. L’ultimo passo sarà l’entrata in acqua e…tanto divertimento!
E niente paura, la prima volta qualche caduta in acqua è più che normale.

Come scegliere la tavola da SUP migliore per il cane

umano e cane su paddle
Come scegliere la migliore tavola da paddle per il cane. ©Pixabay

Le migliori tavole da SUP per cani sono quelle più larghe e più lunghe poiché sono dotate di una stabilità maggiore. In commercio è possibile trovare sup rigidi, ma anche tavole gonfiabili (in entrambi i casi dotati di kit di riparazione).

Quando si sceglie una paddle board per voi e il vostro cane, è meglio sceglierne una che sia lunga almeno tre metri e larga più di mezzo metro.

Quando si sceglie una tavola, bisogna tenere il considerazione il peso dell’essere umano e aggiungervi quello del cane. Più sarà grande Fido rispetto alla tavola, più questa risulterà instabile.

Procuratevi una tavola da paddle di una tenuta appropriata per il cane per assicurarvi che il vostro amico non scivoli. In alternativa, un vecchio tappetino da yoga o da bagno attaccato con delle ventose, potrebbe rivelarsi utile per non far scivolare il cane.

Il cane può praticare lo Stand up paddle?

Sì, non ci sono particolari controindicazioni per la pratica di questo sport. Naturalmente, prima di cominciare l’allenamento è necessario un consulto veterinario per accertarsi che l’esemplare non soffra di disturbi fisici che gli impediscano di poter prendere parte a questo sport.

Per quanto riguarda la sicurezza di Fido è importante fagli indossare un giubbotto salvagente di quelli con un’apposita maniglia sul dorso, in modo da portalo afferrare in caso di pericolo.

Si raccomanda, inoltre, di non tenere mai il cane al guinzaglio sulla tavola poiché se dovesse finire accidentalmente in acqua incorre nel rischio di strangolamento.