Cosa mettere nella ciotola dei cani?🐶

Pubblicità

Quali sono le posizioni del cane quando soffre o sta male?

cane-in-posizione-sofferente

Ecco le tre posizioni del cane quando soffre.

© Pimoke K / Shutterstock

Non è sempre facile individuare i sintomi del dolore nei cani. Se il tuo animale adotta una di queste posizioni, non indugiare a portarlo dal veterinario.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 22/03/21, 17:55

Individuare il dolore nel cane non è sempre facile. Spesso prova dolore senza lamentarsi. Se solo i nostri animali domestici potessero parlare!

Ma alcuni sintomi non ingannano: per questo è importante saper interpretare il linguaggio del corpo del cane. I cambiamenti di comportamento dovrebbero allertarti, ma anche alcune posizioni del cane quando soffre, che possono essere segni di disagio fisico o psicologico.

Quali sono le posizioni del cane quando soffre?

Anche i nostri amici a quattro zampe sanno esprimere il dolore fisico. E lo fanno attraverso diversi segnali e atteggiamenti che bisogna saper decifrare.

Scopriamo quindi le tre posizioni del cane quando soffre, sta male o ha qualcosa che non va e cosa fare per aiutarlo.

Il grande alleato della salute di Fido: il veterinario. Quando consultarlo?

Il cane alza una zampa

Sembra abbastanza ovvio, ma sentiamo molto spesso questa domanda: «Il mio cane alza la zampa... Soffre? Ha dolore? Perché non si lamenta...».

Quando Fido zoppica

La zoppia è varia e dipende dall'entità del problema: da zoppia intermittente con appoggio, a zoppia permanente senza che la zampa tocchi il suolo.

Questo varierà a seconda:

  • del dolore effettivo (un cane che non appoggia affatto la zampa richiede una radiografia per verificare la presenza di una frattura)
  • e della sensibilità del cane (capita anche di vedere il cane ululare non appena lo tocchi. rifiutandosi di avvicinarsi alla zampa, per una spina piantata tra i cuscinetti).

I proprietari trovano molto difficile stimare il dolore dell'animale in relazione al suo livello di disturbo, spesso etichettando la propria sensibilità al dolore sulle reazioni del cane. Tuttavia, Fido tende a resistere al dolore persistente meglio degli umani.

Un cane alza la zampa per richiedere attenzione o perché zoppica. © Eric Isselee / Shutterstock

Quando alza la zampa per richiedere attenzione

Naturalmente, come in questa immagine, questa postura non deve essere confusa con alcune richieste di attenzione: se l'animale ha dolore, mantiene tale postura.

Può eventualmente essere meno visibile o addirittura scomparire se il cane è entusiasta e gioca, ma in questo caso non è molto evidente (questo è spesso il caso della zoppia da osteoartrosi, che manifesta un dolore che viene attenuato dal movimento).

Nel caso in cui la zoppia non scompaia anche quando il cane cambia posizione, bisogna prestare attenzione e consultare un veterinario, se possibile.

Il cane appoggia la testa contro un muro

Ecco un'altra delle pposizioni del cane quando soffre. Se il tuo cane appoggia la testa contro un muro senza motivo, sta potenzialmente manifestando un disturbo neurologico (come un'encefalopatia epatica).

Questo segnale clinico è chiamato "push to the wall" e spesso si traduce in un problema corticale. Di solito è associato al camminare formando un cerchio, a e dei lamenti e/o ridotta vigilanza.

Le possibili cause di questo tipo di attacco sono molte, come:

  • traumi,
  • tumori,
  • ictus,
  • ipertensione endocranica.
La consultazione con il veterinario è essenziale e sono indubbiamente previsti ulteriori esami.

Fido inclina la testa verso il basso

Un cane che inclina ripetutamente la testa verso il basso quando non annusa o segue una pista e mantiene questa postura nel tempo può soffrire di dolori cervicali. Questo tipo di posizione del cane è chiamata postura antalgica.

Inoltre, questa posizione del cane si manifesta anche come una fobia delle scale: un cane che ha problemi alla colonna vertebrale affronta ogni gradino come un calvario, soprattutto in discesa, e può mostrare una certa avversione per le scale.

Se noti che il tuo cane cammina con la testa bassa, gli arti e la schiena immobili e mantiene questa postura quando è fermo, portalo subito dal veterinario: gli antidolorifici possono alleviare gli attacchi di artrite.
Se il tuo cane cammina a testa bassa potrebbe avere dolore al collo. © Chris / Flickr

Il cane assume una posizione di preghiera

Tra le posizioni del cane quando soffre o sta male la posizione della preghiera rientra tra le più comuni. Porta tale nome in quanto il cane che soffre mette la testa tra le zampe anteriori e resta con il sedere posizionato in alto.

Questa posizione è anche tipica dei cani quando giocano. © Juergen Bauer Pictures / Shutterstock

Questa postura si manifesta quando il nostro amico a quattro zampe avverte forti dolori addominali (causati ad esempio da calcoli biliari, ostruzione intestinale o pancreatite).

Tuttavia, è bene riconoscerla dai casi in cui Fido vuole semplicemente giocare. Se il cane sta male, mantiene tale postura e rimane immobile, senza scodinzolare. Se invece vuole giocare, oltre a muovere la coda il cane abbaia ed è entusiasta.

Anche in questo caso, un consulto dal veterinario sarà di fondamentale importanza per chiarire ogni dubbio e per risolvere un eventuale problema di salute del nostro fedele amico.

Articolo scritto in collaborazione con:

Stéphane Tardif
Medico veterinario