Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Come calmare un cane spaventato dai botti

Cane spaventato in casa advice

Vi spieghiamo come calmare un cane spaventato dai botti.

© Pixabay

Come calmare un cane spaventato dai botti? Ci sono pochi modi per consolarle il vostro amico a quattro zampe e alcuni rimedi naturali che possono rivelarsi utili.

Di Nina Segatori

aggiornato il 20/08/20, 11:21

Spesso ci si chiede come calmare un cane spaventato dai botti e quali siano i rimedi migliori per poterlo consolare e tranquillizzare quando è in preda alla paura durante i fuochi d'artificio.

Non esistono pozioni magiche o trucchetti infallibili, ma qualche piccola accortezza utile allo scopo e alcuni rimedi naturali, tra quelli che sono adatti anche a noi essere umani.

Non bisogna, in ogni caso, ignorare il terrore che il cane prova quando sente il rumore di fuochi d'artificio e botti, perché potrebbe provocargli crisi di panico e, nei casi peggiori, problemi al cuore.

Piuttosto chiedete consiglio al veterinario comportamentalista che saprà darvi le giuste indicazioni per affrontare la situazione.

Perché i cani hanno paura dei botti?

Perché i cani hanno paura dei fuochi d'artificio? Il motivo è presto spiegato dal fatto che il rumore sordo e forte che emettono arriva all'orecchio del cane molto più amplificato rispetto a come lo sentiamo noi.

Inoltre è improvviso e quindi l'animale, non aspettandosi un boato così assordante, proprio magari quando è rilassato o intento a dormire, viene spaventato ancora di più dai rumori forti.

Lo stesso vale, infatti, per i tuoni di un forte temporale, che terrorizzano e traumatizzano il cane in egual modo.

A differenza, però, dei botti, i cani possono fiutare quando sta per arrivare una pioggia, quindi idealmente prepararsi a stare all'erta, per non farsi cogliere di sorpresa.

Come comportarsi con un cane spaventato dai botti?

Se volete sapere come calmare un cane spaventato dai botti e dai fuochi d'artificio, gli unici rimedi possibili per tranquillizzarlo nell'immediato sono 4. La paura, purtroppo, è incontrollabile e non ci sarà coccola o parola che tenga, ma potete provare a:

  1. Stargli vicino;
  2. Provare ad accarezzarlo sulla testa, ma senza farlo sentire costretto o bloccato;
  3. Usare dei rimedi naturali in accordo con i medici veterinari;
  4. Riservargli una zona della casa che lo faccia sentire al sicuro.
Avervi accanto lo aiuterà a sentirsi più sicuro e a calmarsi più in fretta.

Come tranquillizzare il cane?

Per tranquillizzare il cane spaventato si può ricorrere a metodi naturali come i fiori di Bach.

Queste misture, in alcuni casi studiate apposta per il cane e per lo spavento da botti e temporale, servono a calmargli i nervi e a farlo rilassare.

Avere un cane in casa che fugge terrorizzato a destra e a manca con un sottofondo da terza guerra mondiale non è sicuramente piacevole, ma occhio a non prendere iniziative.

Su consiglio veterinario possono essere prescritti dei blandi tranquillanti (sintetici o naturali) che riescono a contenere il panico e le reazioni allo spettacolo pirotecnico.

Esistono inoltre delle pettorine che esercitano una lieve pressione a livello toracico stimolando il sistema nervoso del cane che, sentendosi protetto, si tranquillizza.

Queste pettorine sono utili anche per prevenire il terrore e la paura da temporali o comunque soggetti che, cronicamente, vivono uno stato di ansia.

Inoltre, lasciate al vostro animale una zona della casa che lo faccia sentire rassicurato, come ad esempio lo spazio sotto il letto. Spesso si è rivelata la soluzione migliore e più tranquillizzante nei momenti di terrore, soprattutto per i cani di piccola taglia.

Stare al buio sotto il letto li fa sentire, paradossalmente, al sicuro e sapere che voi gli siete vicini, magari sdraiandovi per qualche minuto sopra il letto, lo tranquillizzerà.

---

Articolo revisionato da

giuseppe-terlizzi



Giuseppe Terlizzi
Medico veterinario

Leggi anche