News :
wamiz-v3_1

Che razza di cane fa per te?🐢🐢🐢

PubblicitΓ 

La parola ai lettori: i consigli di Ludovica per una gita in montagna con il cane

2 foto di SYD l'Amstaff in montagna advice

SYD è l'Amstaff più famoso di Instagram.

© Instagram @theblueamstaff

Lasciamo la parola ai lettori con un’intervista a Ludovica che ci rivela qualche astuzia per una perfetta passeggiata in montagna con Fido. Da non perdere!

Di Anna Paola Bellini

I nostri lettori sono la nostra forza. Per questo motivo abbiamo deciso di dar loro la parola. Vi presentiamo un’intervista a Ludovica Soldarin, appassionata di animali, che ama trascorre il suo tempo con il suo fedele compagno SYD.

Dato che la loro attività cane-padrone preferita sono le passeggiate in montagna, Ludovica ha deciso di condividere con noi qualche consiglio su questo argomento.

Ciao Ludovica, parlaci un po’ di te 

«Ciao a tutti! Mi chiamo Ludovica, ho 26 anni e lavoro nel campo del marketing. Sono laureata in comunicazione aziendale all’Università della Svizzera italiana e, in seguito, ho conseguito un master in marketing, comunicazione e digital strategy a Milano. Sono un’amante dello sport, dell’aria aperta, dell’avventura e del mondo pet. Mi è sempre piaciuto stare a contatto con gli animali e ho praticato equitazione a livello agonistico». 

…E del tuo fedele compagno!

«Il mio compagno preferito di avventure è Syd - il nome è in onore di Syd Barret dei Pink Floyd -, un American Staffordshire Terrier di 5 anni (comunemente abbreviato in Amstaff). È un cane muscoloso, intelligente, amorevole e molto giocherellone. Per immortalare ogni particolare delle nostre avventure insieme e pubblicare attimi di vita quotidiana, ho deciso aprire un profilo Instagram a lui dedicato (@theblueamstaff)».

Come trascorrete il vostro tempo insieme? 

«Con Syd adoriamo andare in montagna e fare lunghe passeggiate, conciliando così la passione condivisa per l’aria aperta e il movimento. 
Per questo tipo di attività è essenziale essere adeguatamente equipaggiati. Utilizziamo, prima di tutto, una pettorina resistente, comoda e soprattutto funzionale. Vi suggerisco un modello ad alta visibilità, morbida, leggera e traspirante, con un’ottima distribuzione del peso. In commercio ne esistono anche comode varianti provviste di zaino». 

Quali sono gli accessori da portare con sé? 

«Sicuramente una ciotola da viaggio, sia per l’acqua, sia per il cibo. Una giacca antipioggia/termica per i cani abituati ad un clima più caldo di quello della destinazione scelta. Per quanto riguarda il guinzaglio, ne suggerisco uno leggero, con una maniglia aggiuntiva da utilizzare in caso di necessità. L’ideale sarebbe un modello trasformabile in un guinzaglio da canicross (poiché è possibile legarlo in vita). Nel caso in cui siano previsti percorsi scoscesi, con terreni insidiosi o passeggiate sulla neve il mio consiglio è quello di utilizzare delle scarpe per cani adatte».

Qualche ultimo consiglio su dove andare? 

«Un posto consigliato, sia d’inverno che d’estate è sicuramente Livigno, in provincia di Sondrio. Durante la stagione invernale il paesaggio innevato vi lascerà senza fiato. Si tratta di una località adatta a tutti, sia agli amanti di shopping (Livigno è esente da IVA), sia per i più avventurosi, si organizzano infatti le Nordic Walking, passeggiata con apposite racchette, adatta a tutti.
Un’altra località da visitare è senza dubbio Como, dove potrete ammirare la maestosità del lago da percorsi suggestivi, adatti anche ai più piccoli. Un consiglio è la Greenway del Lago di Como, alla scoperta di borghi, ville, giardini, chiese romaniche e barocche, immerse nell’incantevole paesaggio della sponda occidentale del Lago di Como».

Se volete contattare Ludovica non esitate a farlo tramite le sue pagine social, Instagram e Facebook (@theblueamstaff).