Pubblicità

Il colore degli occhi dei gatti cambia? Ecco cosa sapere

gatto con occhi diversi

Il colore degli occhi dei gatti cambia e c'è una spiegazione.

© Shutterstock Katerina Varnakova

Non è raro chiedersi ma il colore degli occhi dei gatti cambia? Oggi noi di Wamiz sveliamo la risposta a questa domanda. 

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il

Il colore degli occhi dei gatti cambia col trascorrere del tempo? Questo cambiamento è il segnale di un disturbo? 

A chi non è mai capitato di perdersi nel profondo sguardo della propria tigre domestica. Alcune volte sembra quasi che gli occhi di Micio cambino colore, ma è davvero così? Scopriamolo insieme!

Il cambiamento del colore degli occhi del gatto avviene a quattro mesi di età. È a questo punto che l'iride di micio raggiunge la colorazione definitiva che perdurerà per tutta la sua vita adulta.

Anche se ci sono delle eccezioni, come l'eterocromia (una condizione genetica in cui un gatto ha un occhio di ogni colore), il colore degli occhi di un gatto non dovrebbe più cambiare quando raggiunge l'età adulta. 

I misteri dei colori degli occhi dei gatti: perché i gatti con gli occhi azzurri sono rari?

Quando cambia il colore degli occhi dei gatti?

Se ci si rende conto, in età adulta, che il colore degli occhi del gatto sta cambiando, Micio potrebbe soffrire di qualche distrubo. 

Se c'è un colore diverso nella cornea, nel bulbo oculare o nell'iride, potrebbe essere presente un'infezione o infiammazione, dalla congiuntivite o uveite, a glaucoma o melanoma.

Glaucoma nei gatti

Occhi di gatto con macchie sull'iride. ©Shutterstock Todorean-Gabriel

Se notate che il colore degli occhi del vostro gatto diventa biancastro, il problema potrebbe essere il glaucoma. Si tratta di una condizione grave che, se non viene trattata rapidamente, può causare la perdita della vista del gatto.

I segni oculari associati al glaucoma sono vari:

  • Dolore oculare: molto marcato in caso di glaucoma acuto, è discreto nel glaucoma cronico. Si manifesta principalmente con palpebre chiuse, lacrimazione, sporgenza della terza palpebra e talvolta depressione.
  • Un aumento del volume del bulbo oculare. È associato a uno stadio avanzato del glaucoma.
  • Arrossamento dell'occhio: è più marcato nel glaucoma acuto.
  •  Un occhio che sembra aver sviluppato un velo opaco: corrisponde a un edema corneale.
  • Asimmetria della pupilla: l'occhio affetto da glaucoma presenta solitamente una pupilla più dilatata rispetto all'altro occhio.

Melanoma dell'iride nei gatti

Se Micio presenta piccoli puntini sull'iride potrebbe essere affetto da melanosi o melanoma.

Si tratta di un accumulo benigno di melanina sulla superficie dell'iride e fa parte dei processi patologici legati all'età del gatto.

Occasionalmente i gatti sviluppano macchie pigmentate sull'iride con l'avanzare dell'età. Alcune di queste alterazioni del pigmento sono del tutto benigne (melanosi) e non rappresentano un problema, ma altre possono indicare la presenza di un tipo di tumore: il melanoma.

I melanomi nei gatti tendono a essere tumori maligni che si diffondono non solo alle varie strutture dell'occhio, ma anche al resto dell'organismo in modo piuttosto rapido. Per questo motivo devono essere trattati in modo rapido e aggressivo.

Il problema della pigmentazione dell'iride nei gatti è che non esiste un metodo accurato per determinarne la malignità con il solo esame visivo.

Sappiamo che i melanomi dell'iride tendono a essere in rilievo, diffondendosi sulla superficie, ma senza campioni di poche cellule o una biopsia, non è possibile fare una diagnosi definitiva e può essere difficile effettuare una biopsia dell'iride senza rischiare di sanguinare nell'occhio.

Un campione di cellule può essere prelevato mediante agoaspirazione dalla superficie dell'iride a livello delle aree pigmentate e l'analisi di queste cellule può fornire la diagnosi, ma anche questa procedura non è priva di rischi per l'occhio e richiede un'anestesia generale.

Perché il mio gatto ha gli occhi arancioni?

Un altro cambiamento che deve far suonare un campanello di allarme è quando Micio ha dell'arancione negli occhi.

Questo colore, di solito compare quando ci sono emorragie nell'iride. Si tratta di un accumulo di sangue all'interno del bulbo oculare per cui occorre rivolgersi immediatamente al veterinario.

Altri problemi agli occhi del gatto

Altri cambiamenti di colore degli occhi dei gatti possono manifestarsi quando la cornea di Micio risulta opaca e non trasparente come dovrebbe invece essere.

Questa opacità può essere il segnale di un'uveite causata da traumi, contusioni e ferite profonde dovute a combattimenti o incidenti.

Qualsiasi cambiamento nel colore degli occhi in un gatto può essere il sintomo di qualche malattia, che si tratti di un disturbo oculare o di una malattia felina comune, come la toxoplasmosi.

È fondamentale che, non appena viene rilevata un'anomalia nell'occhio del gatto e si verifica un cambiamento di colore, venga consultato un veterinario per effettuare la diagnosi e il trattamento più appropriati.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare