Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Perché i gatti amano le scatole?

gatto dentro una scatola di cartone advice

I gatti amano le scatole di cartone: scopriamo insieme il perchè.

© Shutterstock

Qualsiasi padrone se lo sarà domandato: perché i gatti amano le scatole di cartone? In questo articolo spieghiamo le ragioni comportamentali e scientifiche che spingono Micio ad amare le scatole.

Di Serena Esposito

Pubblicato il 17/02/20, 22:06

Gli hai appena comprato una splendida cuccia morbida e calda, ma Micio continua a preferire la scatola di cartone portata dal corriere il mese scorso, e ti stai domandando perché i gatti amano le scatole?

La risposta non è unica, ma in questo articolo illustriamo tutte le ragioni per cui i gatti amano le scatole di cartone, sebbene a noi padroni possano non sembrare il massimo quanto a comfort e design.

La passione per le scatole

Chiunque abbia un gatto ha sperimentato almeno una volta nella sua vita da padrone di un felino, la loro apparentemente immotivata passione per le scatole di cartone.

L’interesse del gatto per questo particolare tipo di oggetto è quasi incomprensibile per il padrone, che si prodiga per offrire al suo amico a quattro zampe il massimo del comfort e del divertimento procurandogli le cucce più soffici e i giocattoli più sofisticati.

Vecchie scatole di scarpe, imballaggi di prodotti acquistati online e recapitati dal corriere, consunti involucri di cartone per conservare cianfrusaglie, che alla prima occasione vengono deliberatamente occupati dal gatto, il quale sembra avervi trovato un vero e proprio paradiso del riposo.

Ma perché i gatti amano tanto le scatole di cartone?

Le scatole per il gatto rappresentano:

  • rifugio dalla predazione;
  • nascondiglio per gli agguati;
  • fonte di calore;
  • rifugio antistress;
  • utile lima per unghie;
  • oggetto che suscita curiosità.
gatti-in-scatole
I gatti adorano le scatole di cartone, i motivi sono molteplici. ©Unsplash

Di seguito una dettagliata analisi delle molteplici ragioni che ogni gatto ha per trovare rifugio nel cartone ondulato!

Istinto di sopravvivenza

Sebbene i gatti domestici non siano soggetti a questo tipo di situazioni, non dobbiamo mai perdere di vista quale sia la loro natura: i gatti sono dei temibilissimi predatori ma, come è naturale all’interno di un ecosistema, possono essere anche delle prede

Qui entra in gioco la scatola: rifugiarsi al suo interno, dà a Micio l’impressione di essere al sicuro, come in un rifugio tra le rocce o in un buco nella terra.

Questa è anche la ragione per cui i gatti tendono a dormire in posti alti come cime di armadi, mensole et similia: trascorrendo la maggior parte del loro tempo a dormire, i gatti devono assicurarsi di poterlo fare nella più totale sicurezza.

Caccia 

Un’altra ragione legata al retaggio di essere un predatore: dal suo discreto nascondiglio della scatola Micio può balzare all’attacco della preda in un agguato perfetto, cosa che non gli sarebbe garantita dalla più comoda delle cucce.

Anche in questo caso quindi le scatole rappresentano una scelta di ordine funzionale all’istinto di sopravvivenza e di caccia di un animale che conserva quella indole selvatica che lo ha caratterizzato prima di diventare un animale da compagnia.

Temperatura

Un motivo estremamente ragionevole per amare le scatole, è per i gatti la regolazione della temperatura corporea, ma capiamo meglio il perché.

La temperatura ambientale preferita dal gatto oscilla tra i 30 e i 36°C, sensibilmente più alta rispetto a quella preferita dagli umani, che corrisponde a circa 15 gradi in meno.

Come ovviare a questa problematica? Micio deve spendere energia per regolare la propria temperatura corporea al fine di compensare quella esterna (ecco perché i gatti sono sempre delle “stufette” speciali in inverno!), oppure può stendersi al sole, nelle giornate che lo permettono, oppure… può rifugiarsi in una scatola di cartone!

Il materiale delle scatole di cartone è difatti un ottimo isolante, che permetterà al gatto di risparmiare ingenti energie per la termoregolazione, meglio ancora se le pareti della scatola aderiscono al pelo.

Rimedio contro lo stress

Studi specifici sui gatti hanno dimostrato che i gatti non solo amano le scatole, ma in un certo senso ne hanno proprio necessità: la presenza di una scatola o di un simile luogo sicuro nel quale rifugiarsi sembra abbassare sensibilmente il loro livello di stress dovuto ai cambiamenti ambientali che interessano ciò che li circonda.

Uno studio dell’Università di Utrecht in Olanda, effettuato su 19 gatti di un rifugio olandese, ha dimostrato proprio quanto sia importante la presenza di una scatola: ai primi 10 esemplari venne fornita una scatola dove rintanarsi, mentre agli altri 9 no.

Ne risultò che i gatti che avevano la possibilità di rifugiarsi nella scatola rispondevano meglio ai cambiamenti ambientali e si dimostravano più inclini all’interazione con l’uomo.

«Nascondersi è una strategia di comportamento per far fronte ai cambiamenti ambientali e alle fonti di stress» ha spiegato Claudia Vinke, veterinaria e autrice dello studio.

Materiale utile

Come sappiamo, Micio è particolarmente attento alla cura delle sue unghie, i divani e i mobili di casa possono confermarlo: il materiale delle scatole di cartone offre una lima naturale per le sue unghie... e senza rovinare il legno del comò!

In tal modo il gatto può affilarle al meglio per fronteggiare qualsiasi evenienza e per marcare il territorio.

Curiosità

Infine è anche una buona dose di curiosità a spingere Micio ad infilarsi nelle scatole e ad esplorare gli involucri vuoti: come sappiamo, difatti, il gatto è un animale molto curioso, il cui interesse sarà immediatamente acceso dalla presenza di un contenitore in cui rifugiarsi.

Leggi anche