Tutti gli annunci di adozione🐶

Pubblicità

Gli animali domestici durante la stagione dell'amore

gattini-dormono-abbracciati advice

La primavera è la stagione degli amori per i nostri amici animali!

© Shutterstock (foto illustrativa)

La primavera e il ritorno del sole annunciano un periodo ciclico per i nostri cani e gatti: la cosiddetta stagione degli amori! Scopriamo insieme di cosa si tratta e come funziona l'accoppiamento tra i nostri amici a quattro zampe.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 12/08/20, 17:54

Mentre la natura fiorisce, il cambiamento climatico indica inequivocabilmente la fine dello stato di "riposo".

È quindi il risveglio della sessualità, del calore e della stagione degli amori che porta all'accoppiamento negli animali domestici!

La stagione degli amori nei cani

Sono le femmine che danno inizio alla stagione degli amori attraverso i loro ritmi fisiologici.

I maschi, attratti dall'odore, provano quindi ad approcciare la cagnolina per sedurla.

Ma alla fine, è la femmina che sceglierà il suo contendente! Come dice il famoso proverbio per gli umani: "L'uomo propone, la donna dispone"...

Quando va in calore l'esemplare femmina di cane?

La cagnolina ha il suo calore due volte l'anno e dura tre settimane (in primavera e in autunno). Li avrà poi per il resto della sua vita anche se tendono a distanziarsi quando l'animale invecchia.

Tuttavia, alcune razze hanno solo una stagione riproduttiva favorevole, mentre altre possono averne fino a tre all'anno.

Il maschio, d'altra parte, è sempre pronto a fecondare le femmine e può accoppiarsi con molte di esse fino alla fine del periodo di accoppiamento.

La stagione degli amori nei gatti

Come con il suo amico cane, il gatto maschio è sempre pronto ad accoppiarsi con una bella gattina.

Ma è in primavera che sarà più appassionato perché la femmina in calore lo chiama con un miagolio caratteristico del loro stato.

La gatta cambia comportamento durante la stagione degli amori. Mostra segni che non ingannano le sue intenzioni:

  • eccessivo struscìo;
  • miagolio intenso;
  • posizioni allusive...

Finché non si è accoppiata, può essere in calore circa una volta al mese.

Va anche notato che la luce del giorno gioca un ruolo nei gatti. Non appena le giornate iniziano ad allungarsi, da febbraio a settembre, il calore ritorna più volte.

Un altro fatto sorprendente è che le gatte che vivono in appartamento possono essere in calore tutto l'anno perché sono più esposte alla luce (artificiale).