Shopping per i pet? Passa da qui!

Pubblicità

Cosa significa quando un gatto ti dà le spalle?

gatto-di-spalle-sul-letto

Un gatto ti dà le spalle: sarà affetto o voglia di solitudine?

© Shutterstock

Se il gatto ti dà le spalle vuole comunicarti qualcosa: sarà offeso? Sarà pensieroso? Scopri di più su questo bizzarro comportamento!

Di Flavia Chianese

Pubblicato il 15/02/21, 20:45

Quella tra l’uomo e il gatto è un’amicizia che dura da oltre 10mila anni: gli umani hanno imparato a volare, sono stati sulla luna, hanno scoperto la fisica quantistica. Ma se c’è una cosa che forse non comprenderanno mai nel profondo è…la misteriosa e impenetrabile mente felina!

Perché un attimo prima sembra così appagato dalle tue carezze, e l’attimo dopo ti respinge riluttante? Perché improvvisamente il gatto ti dà le spalle come se avesse subito il torto più grande della sua vita? Sarà per caso...bipolare? Nient'affatto: la spiegazione è più semplice di quanto ti aspetti!

Il comportamento del gatto: regole di base per interpretarlo

Nel momento in cui scegliamo di condividere la nostra vita con un gatto, dobbiamo tenere a mente 2 aspetti fondamentali che caratterizzano la specie felina:

  • il gatto NON è un animale sociale, e come tale ha bisogno dei suoi spazi;
  • Il gatto NON è un umano: la tendenza ad umanizzarli spesso ci induce in errore.

In primis il gatto non ha bisogno di interazioni sociali. L’affetto che ci dimostrano ogni giorno è forse ancor più prezioso proprio per questo motivo: è assolutamente autentico. Non dobbiamo dunque preoccuparci quando il gatto sembra ignorarci: fa parte della sua natura. 

L’altro errore è quello di umanizzare il gatto invece di provare ad immedesimarsi nei suoi atteggiamenti.

Se una persona ci volta le spalle mentre le stiamo parlando, pensiamo giustamente a qualcosa di negativo. "Avrò detto qualcosa di sbagliato? Si sarà offesa?". Nel peggiore dei casi si tratta di una mancanza di interesse o di rispetto nei nostri confronti.

Ma il body language del gatto non ha nulla a che vedere con il nostro, perciò niente paura: se un gatto ti dà le spalle non lo fa perché ti odia!

Sicuri di sapere tutto sul comportamento dei gatti? Prova a dare un occhio qui!

Come mai i gatti le spalle?

Se il gatto ti dà le spalle non vuol dire che ce l’abbia con te, ma al contrario è un atteggiamento che comunica fiducia. Quando i felini si trovano di fronte ad un pericolo lo affrontano guardandolo negli occhi con aria di sfida, o al massimo scappano via alla velocità della luce.

Non sentire la necessità di vigilare i movimenti del padrone implica una forte confidenza, indica che non si sente minacciato. Un gatto che ti dà le spalle dunque non è arrabbiato, ma può voler comunicare diverse cose: scopriamole nello dettaglio. 

Vuole fare la pace 

Se il gatto ti dà le spalle dopo aver ricevuto un piccolo rimprovero (magari stava solo tirando giù le tende!), probabilmente sta aspettando il momento giusto per fare la pace

È un po’ come quando cerchiamo di attirare l’attenzione di qualcuno che amiamo: gli diamo le spalle fingendoci offesi, fissando a terra, aspettando che l'altro faccia la prima carezza. In quel momento i gatti sanno di essere irresistibili: non riuscirete a mantenere il punto ancora a lungo. Perdonereste qualunque cosa a quel tenero musetto! 

Desidera essere accarezzato

Quando un gatto ti dà le spalle rimanendo in piedi e con la coda dritta, ti sta mandando un messaggio piuttosto semplice: vorrebbe che gli accarezzassi… il fondoschiena! 

Tutti i gatti hanno preferenze personalissime per quanto riguardo il come e il dove essere accarezzati, ma questo è un punto a cui nessun gatto riesce a resistere. La conferma? La schiena si inarcherà in maniera direttamente proporzionale al loro piacere!

Ha bisogno dei suoi spazi

Vorreste un gatto che si lascia coccolare e accarezzare ogni volta che vi pare? Beh in questo caso fareste prima a prendere un cane!

Non siamo noi padroni a decidere il momento delle carezze: è sempre Micio che lo fa!

Se il gatto ti dà le spalle mentre tu desideri solo un po' di affetto incondizionato, è meglio non insistere: probabilmente in quel momento il tuo gatto ha cose ben più importanti a cui pensare. Non vedi che bel sole entra da quella finestra? Quanti uccellini ha da osservare?

I gatti non sarebbero gatti se non fossero così "pazzi", ed è anche per questo che li amiamo: ogni giorno ci sorprendono e ci insegnano qualcosa di nuovo.

E se qualche volta non riusciamo a capirli, non importa, loro lo sanno già: l'amore ha un linguaggio universale!