Scopri qui come nutrire i cuccioli!

Pubblicità

7 motivi per adottare un Munchkin, il gatto bassotto (Foto)

adottare-gatto-munchkin-bianco-e-nero

Sono tante le buone ragioni per adottare un Munchkin!

© MDavidova / Shutterstock

Zampe corte, viso tondo e grandi occhi caratterizzano il gatto Munchkin. Ecco 7 buoni motivi per adottare un Munchkin ed altre curiosità sulla razza!

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 02/05/21, 21:18

Desideri comprare o adottare un Munchkin? Ti capiamo! Ancora poco conosciuta in Italia perché originaria degli Stati Uniti, questa razza di gatto seduce per la sua originalità!

Il Munchkin è una tigre domestica birichina, che anche da adulta, ha le sembianze e il carattere di un cucciolo. Questo per via di una mutazione genetica... Conosciamo meglio questa razza felina!

Adottare un Munchkin è sempre una buona idea!

Chiamato anche Gatto bassotto, il Munchkin ha un aspetto davvero singolare, difficile da confondere. Le sue zampe corte, il viso arrotondato e gli occhi grandi lo rendono a dir poco irresistibile!

Anche il carattere conquista tutti: è perfetto per chi ama giocare e divertirsi, e per chi adora scambiare sessioni di coccole sul divano.

Ecco una carrellata di foto di gatti Munchkin, con relative informazioni e curiosità, che farebbero innamorare chiunque!

Da dove arriva il Munchkin?

Questa razza, nata negli Stati Uniti, precisamente in Louisiana, è abbastanza recente. Si parla di questi esemplari dal 1944, sebbene il riconoscimento ufficiale della razza sia avvenuto solo nel 1995.

Da quel momento, sono aumentati anche il successo e la popolarità.

Il Munchkin ha subito riscontrato un notevole successo. © MDavidova / Shutterstock

Le peculiarità di questo felino sono dovute ad una mutazione genetica avvenuta spontaneamente e subito apprezzata, in particolare da un gruppo di statunitensi che ha poi deciso di farne una razza riconosciuta.

La razza aveva suscitato non poche polemiche all'inizio. © MDavidova / Shutterstock

Capostipite è una gatta randagia trovata in Louisiana, dal manto nero e dalle zampe cortissime.

Al giorno d'oggi è ammesso solo l’incrocio con gatti domestici, a pelo corto o lungo, e che in ogni caso non appartengano ad alcuna altra razza pura.

Esistono allevamenti Munchkin in Italia e quanto costa questa razza?

Scopriamo se la razza è diffusa anche in Italia e quanto costa.

Allevamenti in Italia

Oggi la razza viene allevata principalmente negli Stati Uniti, ma anche in Francia. In Italia invece, non esistono ancora allevamenti di gatti Munchkin con pedigree Anfi (Associazione Nazionale Felina Italiana). Adottare un Munchkin si rivela pertanto complicato.

Qual è il prezzo di un gatto Munchkin?

Il costo per un esemplare di Munchkin varia anche in base al tipo di incrocio con cui è stato ottenuto. In genere, va dai 500 ai 1000 euro.

A queste somme si aggiungono i costi di trasporto e di regolarizzazione dell’animale su suolo italiano.

Al momento è abbastanza difficile adottare un Munchkin. © Dasha Parfenova / Shutterstock

Ecco perché dovresti adottare un Munchkin

1. Le sue zampette sono adorabili

La peculiarità che più salta all'occhio, come abbiamo visto, è costituita dalle zampe corte, precisamente, quelle anteriori sono un po' più corte delle zampe posteriori.

Le zampe corte sono la caratteristica principale del Munchkin. © SV_zt / Shutterstock

Per questo somiglia al cane Bassotto, dal quale prende il nome.

2. Il suo mantello accontenta tutti!

Ci sono due varietà di Munchkin: quelli dal pelo lungo e quelli dal manto corto. Gli standard della razza autorizzano questo gatto ad avere tutti i colori e sfumature del mantello.

In tutte le varianti, questi esemplari dispongono di un manto setoso e irresisitibile al tatto! © SV_zt / Shutterstock

3. Il suo visino e i suoi occhi fanno breccia al cuore

Il viso del Munchkin è tondo, con guance ben pronunciate. Le orecchie restano discrete mentre gli occhi spiccano, essendo abbastanza grandi.

Non è adorabile? © MDavidova / Shutterstock

4. È un gatto affettuoso e giocherellone

Si tratta di un gatto tanto giocoso quanto affettuoso e lo è anche da adulto! Perfetto per le famiglie con bambini poiché risulta essere un buon compagno di giochi!

Scopri qui come far convivere al meglio gatti e bambini
Questi felini amano molto giocare! © SV_zt / Shutterstock

5. È curioso e attivo anche da adulto!

Per quanto piccolo sia, il Munchkin ama correre e saltare ovunque! Nonostante le zampe corte, è un gatto molto agile nonché intelligente. Praticamente, la versione felina di un cane!

Ha tanta energia! © qubixx / Shutterstock

6. È molto socievole e va d'accordo anche con i cani!

È un animale socievole e vivace a cui piace stare in compagnia, anche di altri animali, compresi i cani, tenendo conto di fare adeguate presentazioni.

I Munchkin amano stare in compagnia. © Linn Currie / Shutterstock

7. Non richiede più cure del previsto

Sebbene riuscire ad adottare un tale esemplare sia quasi un'impresa, essendo abbastanza raro, questa razza non richiede molte cure.

I Munchkin non hanno bisogno di tante sessioni di toelettatura. © Dasha Parfenova / shutterstock

Ha più che altro bisogno di essere spazzolato una volta alla settimana, che gli vengano pulite le orecchie e tagliati gli artigli con regolarità, anche per evitare spiacevoli conseguenze all'arredamento di casa!

Cosa ne pensi di questo gatto? Ha affacinato anche te?

Se hai un Munchkin in casa, raccontaci la tua esperienza nel nostro Forum