Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

PubblicitĂ 

Come aumentare le difese immunitarie nel cane?

Cane felice advice

Come aumentare le difese immunitarie nel cane sin dai primi giorni di vita?

© Shutterstock

Aumentare le difese immunitarie nel cane è un processo complesso e che si basa su molteplici approcci: quali sono le differenze e i punti in comune?

Di Giuseppe Terlizzi

Pubblicato il 24/09/20, 19:28

Aumentare le difese immunitarie nel cane è possibile e assolutamente consigliato dai medici veterinari che, sin dalla tenera età, seguono il nostro amico a quattro zampe in un percorso atto all'immunizzazione da varie malattie e la prevenzione di altre.

Questo traguardo immunitario è facilmente raggiungibile se l'approccio è razionale e mirato. Bisogna, però, sfatare falsi miti e sconsigliare cure casalinghe e capire con chiarezza ogni aspetto di questa profilassi. 

Qual è la miglior dieta aumentare le difese immunitarie nel cane?

Qualunque tipo di dieta si decida di somministrare al proprio cane deve avere dei prerequisiti fondamentali:

  • Tutti i nutrienti necessari al fabbisogno energetico;
  • Un'accettabile palatabilità degli ingredienti.

Alla dieta di base è inoltre possibile somministrare degli integratori naturali alimentari su consiglio medico veterinario. Queste sostanze, infatti, danno benefici in termini di sostanze nutritive che si rispecchiaranno sulla salute generale del soggetto.

In sostanza il segreto sta nell'armonico bilanciamento tra dieta, immunizzazione e benessere fisico.

Colostro e sistema immunitario: un binomio che funziona?


Quando si parla di colostro, è importante distinguere tra colostro naturale e integratori di colostro, sebbene nessuno di questi porti ad aumentare le difese immunitarie nel cane.

Il colostro è una sostanza che viene prodotta prima del latte nelle ore immediatamente successive al parto. L'assunzione del colostro da parte del neonato è un momento importantissimo in quanto, grazie alla sua costituzione, fornisce ai neonati l'immunità di cui non sono forniti e va quindi a raffroneare il sistema immunitario del cane.

Può essere definito anche un buon diuretico in quanto migliora la digestione e metabolizzazione nel soggetto che lo assume. 

La capacità di assorbimento del colostro è direttamente proporzionale all'età del soggetto: più è giovane e più assorbirà i costituenti immunizzanti.

Dopo qualche giorno, infatti, l'intestino degli animali domestici non è più capace di selezionare ed assorbire l'essenza del colostro. Diventa di conseguenza inutile somministrare del colostro ad un cane adulto che non ha capacità di assorbirlo.

Importante sottolineare che il colostro che viene solitamente somministrato ai cani è di provenienza vaccina e ha, di conseguenza, una costituzione biologica diversa. La sua assunzione comporta comunque dei benefici indiscussi.

Qual è il modo migliore per rafforzare le difese immunitarie nel cane?

Il modo migliore per potenziare il sistema immunitario del cane è assicurarsi di rispettare le scadenze dei vaccini ed effettuare i richiami.

Le vaccinazioni consentono di innescare una risposta immunitaria efficace contro una specifica patologia (es. Eptavalente contro Parvovirosi, ecc.). Questo riduce enormemente il rischio che il cane contragga la malattia.

Cosa fare se il sistema immunitario del cane è debole?

Siete preoccupati che il vostro cane abbia un sistema immunitario debole? Magari nell’ultimo periodo l’avete visto giù di corda senza un apparente motivo, oppure siete certi che qualcosa l'abbia indebolito? In questi casi la cosa migliore da fare è prendere appuntamento con il veterinario.

Potrebbero esserci molte ragioni che portano il cane a comportarsi in modo strano: solo con la visita di uno specialista il mistero può essere svelato e...guarito!

La prevenzione: uno scudo in più contro le malattie del sistema immunitario del cane

Il veterinario sarà a vostra disposizione per qualsiasi dubbio abbiate circa la salute del vostro cane. Così come il colostro risulta essenziale per aumentare le difese immunitarie nel cane cucciolo, così è altrettanto importante fornire le giuste cure e le eventuali integrazioni alimentari al nostro cane adulto/anziano.

La prevenzione è in grado di aumentare enormemente la percentuale di prognosi favorevole, contro moltissimi tipi di disturbi.