Scopri qui come nutrire i cuccioli!

Pubblicità

Cosa devo fare se il mio cane mangia plastica?

bambino-con-cane-e-sacchetto-di-plastica

Il cane mangia plastica? Ecco come comportarsi.

© alexei_tm / Shutterstock

Cosa succede se, accidentalmente, il cane mangia plastica? La dottoressa Liz Barton ci spiega cosa fare se Fido ne ingerisce un po'.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il 22/04/21, 20:36

I giocattoli per bambini, i sacchetti di plastica, le penne e via dicendo possono sembrare allettanti per un animale domestico, quindi se il tuo cane mangia plastica devi sapere come reagire.

Se hai visto il tuo cane ingerire un po' di plastica, o se sospetti che possa averlo fatto, osservalo inizialmente per alcuni minuti per verificare che non soffochi.

Cosa fare dopo dipende dalle dimensioni del tuo cane e dalla quantità e dal tipo di plastica ingerita. Ne abbiamo parlato con Liz Barton, medico veterinario laureata all'Università di Cambridge.

Cosa succede se accidentalmente il mio cane mangia plastica?

«La plastica con rivestimenti o contenuti dannosi, come i prodotti chimici per la pulizia, può richiedere una visita immediata dal veterinario per il trattamento.

La plastica rotta o quella con bordi taglienti possono causare forature e perforare l'esofago, lo stomaco o l'intestino, oppure provocare un blocco intestinale.

Tuttavia, pezzetti di plastica piccoli, morbidi e sottili dovrebbero passare attraverso il sistema digestivo del tuo cane senza causare danni. In caso di dubbio, parla con un medico veterinario».

Cane che mangia busta di plastica: cosa fare?

«Le materie plastiche utilizzate per conservare o manipolare il cibo sono particolarmente allettanti per i cani e non è raro che mangino oggetti come il sacchetto del panino, l'involucro del formaggio, la busta del supermercato o il cucchiaio di plastica.

La plastica piccola e morbida può passare nell'apparato digerente senza effetti negativi. Tuttavia, lunghezze maggiori di plastica possono causare blocchi intestinali.

In alcuni casi, i cani necessiteranno di un intervento chirurgico per rimuovere l'ostruzione».

«Per ridurre il rischio che ciò accada, è più sicuro contattare immediatamente un veterinario, che sarà in grado di indurre il vomito in sicurezza nel tuo cane».
Fido potrebbe trovare in giro della plastica e ingoiarla. © Mahlebashieva / Shutterstock

E se il cane ingoia una penna di plastica?

«Le penne in plastica sono generalmente realizzate in plastica dura che può frantumarsi e presentare bordi taglienti.

Sebbene la quantità effettiva di plastica sia piccola, questi bordi appuntiti possono causare problemi quando attraversano il tratto digestivo del tuo cane, specialmente nei cani piccoli o più giovani».

A quali sintomi prestare attenzione?

«Pertanto, se il cane mangia plastica è una buona idea parlare con un veterinario: ti potrebbe consigliare di monitorare il tuo fedele amico, soprattutto se ha sintomi quali:

E per quanto riguarda l'inchiostro della penna?

«L'esigua quantità di inchiostro nelle penne non dovrebbe causare effetti negativi al tuo cucciolo, anche se potresti vedere un cambiamento di colore nelle sue feci».

Quanto tempo impiega la plastica a transitare nell'intestino del cane?

«Il tempo di transito del cibo attraverso l'intestino di un cane di solito dura 8-12 ore. Per oggetti come i pezzi di plastica, potrebbe essere necessario più tempo per passare attraverso l'intestino, fino a diversi giorni.

Pezzi di plastica di maggiori dimensioni potrebbero essere troppo grandi per lasciare lo stomaco. A condizione che gli oggetti non blocchino completamente il deflusso dello stomaco, potresti notare vomito occasionale, nel cane, per giorni o addirittura settimane.

Questi blocchi intermittenti possono essere difficili da diagnosticare: si potrebbe semplicemente pensare che Fido abbia lo stomaco sensibile».

Scopri qui qual è l’alimentazione del cane con problemi intestinali

Cosa fare se il cane mangia plastica?

«Esistono rimedi casalinghi per indurre il vomito nei cani, ma tendono ad essere rischiosi per cui non sono raccomandati.

Inoltre, in alcune circostanze, il tuo cane potrebbe vomitare materiale che potrebbe causare ulteriori danni all'esofago.

Se il tuo cane ha mangiato una piccola quantità di plastica, dargli da mangiare poco e spesso può aiutare il passaggio attraverso l'intestino».

Quando dovrei contattare un veterinario?

«Se il tuo cane ha mangiato della plastica, per non correre rischi, è meglio portarlo dal veterinario il prima possibile. Il professionista potrebbe dirti che è improbabile che la plastica causi danni e che puoi controllare il tuo cane a casa.

Oppure può consigliare di far vomitare immediatamente il tuo cane. Se la plastica era molto grande o appuntita o conteneva sostanze nocive (come una bottiglia contenente un prodotto per la pulizia della casa), potrebbe essere più sicuro rimuoverla chirurgicamente per ridurre il rischio di danni all'esofago».

---

Articolo scritto per Wamiz.co.uk da:

liz-barton
Liz Barton
Medico veterinario