Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Si può dare la mozzarella al cane?

mozzarelle in una ciotola e cane

Scopriamo se la mozzarella al cane fa bene o no.

© Katrinshine / Shutterstock

Chi non ama la mozzarella? La troviamo in numerosi piatti e in ogni parte del mondo. Scopriamo se si può dare la mozzarella al cane!

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

La mozzarella, un delizioso formaggio fresco a pasta filata molto diffuso e apprezzato in tutto il mondo. Che prelibatezza per noi umani mangiare questo famoso latticino, da solo o impiegato come condimenti di numerose pietanze, quali pizze, primi piatti, secondi, e così via!

Ma dare la mozzarella al cane è una buona idea oppure no? Scopriamolo subito in questo articolo!

Mozzarella, che bontà!

La mozzarella è un formaggio magro, non eccessivamente calorico o salato. La celebre pasta filata è prodotta tradizionalmente nella tipica forma tonda, ma oggi è disponibile in diverse altre forme e gusti:

  • a treccia;
  • a fiaschetto;
  • a bocconcini;
  • affumicata;
  • con burro.

Inoltre, viene prodotta con diversi tipi di latte:

  • di bufala;
  • di mucca (detta anche mozzarella "Fior di latte");
  • di capra.

Si può dare la mozzarella al cane?

La mozzarella al cane si può dare, ma solo con moderazione. Questo formaggio non contiene molto lattosio e sale; inoltre, ha un ridotto contenuto di grassi e non rientra tra i cibi velenosi per i cani.

La mozzarella al cane fa male?

In linea generale, la mozzarella al cane non fa male. Non è un alimento tossico o velenoso.

Discorso a parte è invece il caso di cani in sovrappeso oppure cani con intolleranze al lattosio, per i quali i formaggi sono da bandire.

Quali sono i cibi da evitare nell'alimentazione del cane?

Cosa succede se i cani mangiano formaggio?

Il formaggio contiene proteine, calcio, vitamina A, acidi grassi essenziali e vitamine del complesso B.

La maggior parte dei cani ama il formaggio e gli addestratori canini o i proprietari spesso lo impiegano per motivare i quadrupedi. Questo gustoso spuntino è anche un buon modo per nascondere le pillole per i cani che necessitano di farmaci!

Ecco cosa succede se i cani mangiano il formaggio.

Benefici del formaggio ai cani

I cani non hanno bisogno di mangiare latticini, ma essendo animali onnivori e poiché questi alimenti apportano dei benefici nutrizionali, a parte nei casi elencati poc'anzi, potremo offrire un po' di formaggio al cane come snack premio.

I formaggi si possono inserire nella dieta di Fido, in piccole quantità, come parte di un'alimentazione equilibrata.

Per i cani che non soffrono di disturbi alimentari, quelli che hanno bisogno di aumentare di peso o per gli esemplari che godono di ottima salute, il formaggio rappresenta un ottimo snack e sarà molto importante per il suo fabbisogno energetico quotidiano, da consumare sempre con moderazione.

Quando il formaggio fa male ai cani?

  • Molti tipi di formaggi sono ricchi di grassi e somministrarne troppo e regolarmente al tuo fedele amico può causare aumento di peso e obesità.
  • Se dato eccessivamente, il formaggio può portare alla pancreatite, una malattia grave e potenzialmente fatale negli animali domestici.
  • Oltre a ciò, alcuni latticini contengono erbe, spezie o altri ingredienti tossici per i cani, come aglio, cipolle ed erba cipollina.
  • Gli esemplari intolleranti al lattosio possono avere diversi disturbi in seguito all'ingestione di mozzarella o di formaggi in generale.
È fondamentale, quindi, scoprire con il veterinario se il tuo cane è allergico ai latticini e, in quel caso, evitare assolutamente i formaggi freschi.

Che formaggi possono mangiare i cani?

Formaggi come mozzarella, ricotta o il parmigiano possono essere dati ai cani, ma con moderazione! Da evitare, però, i formaggi con la muffa (tipo il Gorgonzola o il Roquefort).

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare