Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Le cose da sapere sul Carnevale con cani e gatti

cane vestito da carnevale

I pericoli del Carnevale con cani e gatti.

© Cintia Erdens Paiva / Shutterstock

Carnevale, una delle feste più amate da grandi e piccini! Ma come passarla in sicurezza con i pet evitando i pericoli del Carnevale con cani e gatti?

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

Festa molto amata dai più piccini ma anche dagli adulti, il Carnevale, che quest'anno si festeggia dal 24 febbraio al 1 marzo, è un'occasione per divertirsi mascherandosi come più ci piace e gustando le prelibatezze tradizionali della festività.

Ma è possibile passare il Carnevale con cani e gatti in tutta sicurezza? Vestire cani e gatti da Carnevale è davvero una buona idea? Questi ed altri dubbi verranno chiariti in questo articolo.

Si può festeggiare il Carnevale con cani e gatti?

Chiedersi se il Carnevale sia una festa gradita dai nostri animali domestici è più che lecito. In effetti, tra coriandoli, schiamazzi e stelle filanti, Fido e Micio saranno a loro agio in questo periodo di grandi festeggiamenti?

Ecco i principali pericoli se si trascorre il Carnevale con cani e gatti.

Pericoli del Carnevale con cani e gatti

Durante le feste di Carnevale, possono esserci diversi pericoli per i nostri amati amici a quattro zampe.

Dolci carnavaleschi

Tra i maggiori pericoli del passare il Carnevale con cani e gatti troviamo i dolci tipici di questa festività, quali:

  • Chiacchere;
  • Castagnole;
  • Migliaccio;
  • Tortelli;
  • Zeppole.

Essendo molto curiosi, gli animali da compagnia tenderanno ad avvicinare il loro tenero musino ad una o più prelibatezze presenti nelle nostre tavole a Carnevale.

Ovviamente, i dolci non fanno parte della dieda di cani e gatti e sono assolutamente da bandire.

Quali sono i cibi da evitare nell'alimentazione del cane?

Per evitare ogni spiacevole conseguenza sulla salute di Fido o Micio, meglio non lasciare che ci facciano compagnia durante le preparazioni e riporre poi queste leccornie in posti difficilmente accessibili dagli animali.

Sfilate e festeggiamenti di Carnevale

Feste in maschera in casa o carri e costumi che sfilano nelle strade delle città, sono senza dubbio motivo di grande gioia e divertimento per noi umani. Tuttavia, possono rappresentare un pericolo per Fido o Micio.

Trambusti, clacson, trombette, raggruppamenti di persone e via dicendo, possono essere un motivo di stress per cani e gatti, che tenderanno a fuggire dalla paura.

A tal proposito è importante non portare con sé i propri animali domestici durante i festeggiamenti pubblici e, se festeggiamo in casa, occorre fare attenzione a non lasciare agli animali la possibilità di salire sui balconi o nelle terrazze poiché potrebbero saltare giù impauriti rischiandosi di farsi molto male.

Decorazioni di Carnevale

Coriandoli, stelle filanti e decorazioni varie possono anch'essi essere un pericolo a Carnevale con cani e gatti.

I nostri pet possono infatti masticare o persino ingerire questi oggetti, rischiando il soffocamento o l'ostruzione intestinale.

Per non incorrere in tali pericolose conseguenze, cerchiamo di tenere alla larga i nostri pet da tutte queste decorazioni.

Costumi di Carnevale

I vestiti di Carnevale per cani e gatti spopolano online o in alcuni negozi. Ma è davvero cosa gradita per loro indossare i costumi carnavaleschi?

Ci sono varie spiegazioni per le quali travestire cani e gatti a Carnevale non sia una buona idea:

  • Spesso tali costumi di Carnevale per cani o gatti possono impedire loro il corretto movimento.
  • Se costituiti di materiali di scarsa qualità, possono causare problemi cutanei.
  • In caso di accessori come bottoni o ganci, questi potrebbero essere molto pericolosi per i nostri amici animali.

Travestire i propri cani e gatti a Carnevale sembrerebbe quindi più una sofferenza per loro che un piacere. Per non parlare di un estremo processo di umanizzazione conseguente ad un briciolo di egoismo da parte del proprietario del pet.

Questo non vuol dire che gli animali non possano essere vestiti con il fine di proteggerli dal freddo, ad esempio con cappottini per cani o maglioncini per gatti, ma solo se davvero l'animale soffre per le basse temperature e non per un puro gusto modaiolo del proprietario.

Sei d'accordo che anche cani e gatti debbano festeggiare il Carnevale?
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare