Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Baciare il cane sì o no? La risposta per la Giornata internazionale del bacio 2022

baciare il cane: donna bacia un cane

Per la Giornata internazionale del bacio 2022 scopriamo insieme se baciare il cane è innocuo o no.

© JACLOU-DL / Pixabay

Oggi 6 luglio 2022 è la Giornata internazionale del bacio. Festeggiamola in pieno stile Wamiz con l'argomento "baciare il cane".

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il

In occasione della Giornata internazionale del bacio 2022 che si festeggia il 6 luglio, noi di Wamiz abbiamo deciso di celebrare questo giorno parlando di Fido.

Perché è difficile resistere alla tentazione di coccolare il tuo amico a 4 zampe, ma se accarezzarlo e abbracciarlo, fortunatamente non rappresenta alcun rischio per la salute, è molto meno consigliato baciarlo!

Ecco cosa bisogna sapere sul baciare il cane e le conseguenze che questo atto di amore per Fido hanno su di noi.

La Giornata internazionale del bacio

La Giornata internazionale del bacio è nata in Inghilterra negli anni ’90 e si festeggia in questa data ogni anno in tutta l’Europa.

Negli Stati Uniti la Giornata internazionale del bacio viene festeggiata il 22 giugno.

In altre parti del mondo è comune festeggiarla il 13 aprile e considerare quella del 6 luglio la giornata del bacio rubato.

La nascita della Giornata internazionale del bacio

Come nasce questa celebrazione? Grazie al bacio più lungo della storia, della durata di ben 58 ore e che ha avuto per protagonista una coppia thailandese durante una gara.

In questa occasione, la coppia ha battuto il suo record personale di 46 ore consecutive.

Il bacio

Segno di tenerezza, amore, o anche rito adolescenziale, il bacio fa lavorare i nostri muscoli, contribuisce al rafforzamento delle nostre difese immunitarie, e fornisce molte lezioni sullo stato del partner.

Nella storia delle nostre società, il bacio non ha sempre avuto il significato che conosciamo oggi.

Nell'antichità esso veniva soprattutto scambiato da uomo a uomo e costituiva una sorta di riconoscimento sociale. Che dire ad esempio del bacio di Giuda?

Durante il Rinascimento, il bacio divenne un segno d'amore tra uomo e donna, significato che ha in gran parte conservato ad oggi diventando espressione di intimità, affetto e amore.

Da un rito sociale, il bacio è così entrato nel dominio della vita privata come «apostrofo rosa tra le parole ti amo».

Baciare il cane: sì o no?

I cani sono sempre felici di correrti incontro al tuo rientro a casa, anche se sei stato fuori solo per circa 20 minuti.

La loro gioia è innegabilmente contagiosa e così immensa che non può che essere vera.

E, naturalmente, quello che tutti i cani vogliono fare in questo momento è leccare la faccia del loro padrone. Si tratta di una vera e propria dimostrazione d’amore da parte di Fido, ma è bene lasciarglielo fare? Scopriamolo!

Baci al cane sì!

Ci sono diverse ragioni per cui si può dire sì a un bacio di Fido:

  • Baciare il cane mette di buon umore.
  • I baci creano un legame profondo tra animale e padrone.
  • I baci danno al proprietario una posizione da leader.
  • Fido è rilassato dopo qualche bacio.

Baci al cane no!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by patric (@zurichpicture)

Alcuni cagnolini particolarmente affettuosi coprono i loro amati padroni di teneri baci, o meglio di tenere leccate, ma anche se queste manifestazioni d'amore sono commoventi, meglio evitarle, soprattutto baci sulla bocca!

Molti studi medici dimostrano che le malattie possono essere trasmesse da un animale a un essere umano (zoonosi) attraverso questo contatto bocca a bocca.

I rischi non sono certo altissimi, ma esistono. Per questo i medici consigliano vivamente ai proprietari di animali domestici di non baciare in bocca i loro cani e di non lasciare che i loro amici a 4 zampe gli lecchino la faccia.

Non dimentichiamo che i cani spesso si leccano le parti intime!

I rischi

I nostri cani possono trasmetterci i nematodi, categoria di vermi tondi che può portare a conseguenze molto gravi, in particolare nei bambini.

Molte malattie parassitarie, sono trasmissibili dagli animali all'uomo come:

Ed è per questo che i proprietari di animali domestici, in particolare i bambini, devono tenere la bocca e le mani lontane dalla bocca dei cani.

Sebbene i rischi di malattie gravi siano piuttosto bassi, è importante assicurarsi che il cane sia pulito, sano e in buona salute.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by @porzionato_sara

Baci al cane: come prevenire la trasmissione di malattie

Ogni giorno, ricordarsi di pulire le feci che potrebbero rimanere sull’animale. Far monitorare regolarmente Fido dal veterinario e, se necessario, eseguire la sverminazione.

Infine, non bisogna trascurare l'igiene e insegnare ai bambini a lavarsi accuratamente le mani dopo aver giocato con il proprio amico a quattro zampe.

Ricorderemo inoltre di chiudere la bocca ogni volta che baceremo il nostro compagno canino!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare