Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Cozze verdi per cani? Un rimedio naturale contro l'artrite

cozze verdi per cane

Cozze verdi per cani? Sì, grazie!

© All For You / Shutterstock

Mai sentito parlare di cozze verdi per cani? Scopriamo insieme perchè questi mitili aiutano a contrastare le malattie ossee di Fido.

Di Flavia Chianese

Pubblicato il

Le cozze verdi per cani non sono un piatto gourmet che Fido può ordinare al più rinomato ristorante stellato (o almeno non ancora!).

Questi molluschi, originari del nord Europa, sembrano aver rivoluzionato il trattamento delle patologie osteoarticolari, come l’artrite e l'artrosi, e sono sempre più diffusi sul mercato per via della loro comprovata efficacia. Vediamo nel dettaglio cosa sono e se sono sicure per il cane. 

Cosa sono le cozze verdi per cani?

Le cozze verdi per cani (Perna canaliculus) sono molluschi di origine neo-zelandese caratterizzate da un guscio il cui bordo è di colore verde, da qui il nome cozza verde o più correttamente "cozza dalle labbra verdi".

Questi molluschi vivono in profondità di acque molto pulite, e per le loro speciali caratteristiche sono considerate alimenti nutraceutici, ovvero in grado di migliorare concretamente la salute del cane.

Quali sono i benefici delle cozze verdi per cani?

Le cozze verdi per cani hanno un elevato potenziale benefico per la salute di Fido, infatti risultano costituite non da uno, ma da una serie di componenti nutritivi che agiscono sinergicamente nel trattamento delle infiammazioni delle ossa, come artrite, osteoartrite e reumatismi.

Diversi studi scientifici ne hanno comprovato l’efficacia: oltre ad essere un potente integratore, è assolutamente naturale e perciò può essere affiancato anche ad una terapia farmacologica senza effetti collaterali.

Ma perché sono così efficaci? Le cozze verdi sono ricche di acidi grassi essenziali e di condroitina e glucosamina, che aiutano a: 

  • Contrastare l’artrite 
  • Ridurre il dolore
  • Ridurre le infiammazioni 
  • Mantenere giovani le articolazioni
  • Rafforzare la cartilagine

Inoltre questi mitili sono anche un’importante fonte di vitamine (C, E) e di minerali (Zinco, Magnesio, Rame e Selenio) anche questi dalle spiccate proprietà antiossidanti. Ma vediamo nel dettaglio in che modo agiscono sulla salute del cane. 

Effetto antinfiammatorio

Le cozze verdi sono ricche in acidi grassi essenziali, che quindi non possono essere sintetizzati ex-novo dall’organismo ma devono essere assunti con la dieta.

Queste molecole sono ormai note per le loro potenti proprietà antinfiammatorie. In particolare le cozze verdi contengono:

  • Omega-3
  • EPA - Acido eicosapentanoico 
  • DHA – acido docosaexanoico
  • ETA – acido eicosatetranoico

L’ETA è contenuto solo in questi mitili, ed è stato dimostrato il suo effetto antinfiammatorio simile a quello dei farmaci non-steroidei, ma senza effetti collaterali. Gli altri acidi grassi invece si ritrovano solo nel pesce e negli oli derivati. 

Riparano i danni articolari

Le cozze verdi sono anche ricche di Glicosaminoglicani o GAGs: questi mucopolisaccardi vanno a costituire “l’impalcatura” della cartilagine. La cartilagine funge quindi da cuscinetto, impedendo lo sfregamento delle ossa dell’articolazione, anche grazie al liquido sinoviale.

Quando Fido non è più giovane infatti, o per predisposizione genetica, ma anche per cause traumatiche e/o infiammatorie (es. lussazione della rotula), questo equilibrio osseo può essere intaccato, provocando dolore e difficoltà di movimento al cane.

Ecco allora che questo integratore potrebbe essere una manna dal cielo per il vostro amico.

Come dare le cozze verdi al cane?

Anche se forse Fido le preferirebbe crude, non pensate di poter comprare queste speciali cozze verdi dal vostro pescivendolo di fiducia: il mollusco fresco si trova solo in Nuova Zelanda.

Qui è possibile acquistarle sotto forma di integratori, dunque formulazioni in polvere o in capsule appositamente ideate per i fabbisogni dei nostri pets.

Il dosaggio adatto dipenderà dalla taglia del cane, ma anche dalla severità della sua condizione.

Le cozze verdi sono sicure per i cani?

Le cozze verdi, come abbiamo detto, vivono in acque fredde e pulitissime del nord Europa. I mitili destinati ad uso alimentare o farmaceutico / nutraceutico secondo la normativa europea sono sottoposti a rigide ispezioni sanitarie, perciò considerati assolutamente sicuri.

La svolta però è che questo prodotto essendo completamente naturale, può essere utilizzato da solo come integratore, ma anche come coadiuvante nelle terapie farmacologiche pesanti (es. cortisonici) che spesso limitano l’utilizzo di altre molecole per non appesantire il metabolismo dell’animale.

Insomma a noi le cozze verdi hanno convinto: provare per credere!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare