TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Come capire se il cane ha una lussazione della rotula e cosa fare?

Cucciolo-di-san-bernardo advice

La lussazione della rotula colpisce più frequentemente alcune razze di cani.

© Shutterstock

La lussazione della rotula del cane è tra le patologie ortopediche più diffuse a carico dell’articolazione del ginocchio. A che età si può vedere se il cane ne è vittima? Come si cura e si guarisce? Tutte le risposte alle vostre domande.

Di Flavia Chianese

La lussazione della rotula nel cane si sviluppa in genere già in giovanissima età (dai 4 mesi circa) e spesso interessa entrambi gli arti posteriori. Può essere congenita o traumatica.

Scopriamo cos’è e come possiamo aiutare il nostro cane affetto da lussazione della rotula.

Come funziona la rotula?

L’articolazione del ginocchio del cane comprende rotula, tibia e femore.

La rotula è un osso sesamoideo (nel cane è a forma di mandorla) che scorre all’interno del solco del femore (o solco trocleare).

Essa asseconda il movimento di estensione e contrazione del muscolo quadricipite. La spinta propulsiva che permette al cane di saltare e muoversi correttamente è data dal funzionamento armonioso di questo semplice meccanismo.

ginocchio-del-cane
Articolazione del ginocchio del cane.©Shutterstock

Cos'è la lussazione della rotula?

La fuoriuscita della rotula dal suo binario di scorrimento (solco del femore) viene definita lussazione della rotula.

Nel cane la condizione più comune è quella della lussazione mediale: la causa è da attribuirsi ad un anomalo sviluppo dell’asse femoro-tibio-rotuleo che porta la rotula a fuoriuscire medialmente (verso l’interno).

La dislocazione può - più raramente - avere una trazione verso il lato: tale condizione è più comune nelle razze di taglia grande ed ha solitamente meno complicazioni.

Da cosa è causata la lussazione della rotula? 

La lussazione della rotula nel cane si sviluppa per cause genetiche (congenite o ereditarie), ma può essere causata anche da un evento traumatico. L’errato allineamento del femore, della tibia oppure di entrambi questi segmenti ossei, è alla base di questa patologia.

Ciò che l’ha resa così diffusa è la stretta selezione di alcune razze con una particolare conformazione delle zampe posteriori. 

Quali sono le razze più colpite?

Le razze più colpite sono le razze di piccola taglia, medio-piccola e toy. Le femmine hanno una probabilità 1,5 volte maggiore di acquisire la condizione. Nel cane c'è una maggiore frequenza di tale patologia rispetto al gatto.

Tra le razze canine più predisposte troviamo:

Taglia piccola

Taglia grande

Come mi accorgo se il mio cane ha una lussazione della rotula?

I sintomi associati a lussazione della rotula sono:

  • Zoppia (sporadica, o permanente nei gradi più severi);
  • Saltelli intermittenti durante la camminata;
  • Improvvisa perdita di sostegno all’arto;
  • Posizione da seduto anomala (con il ginocchio che tende verso l’esterno).

Il cane affetto da lussazione della rotula sente dolore? Soffre?

Il cane raramente sentirà dolore o disagio una volta che la rotula è fuori posizione, ma sentirà dolore nel momento in cui la rotula scivola fuori dalla sua posizione. Molti cani comunque non lo manifestano, tranne nei casi più gravi.

Gradi di lussazione della rotula nel cane

Esistono quattro gradi di gravità della lussazione della rotula del cane.

Essi sono classificati in base a quanto mobile è la rotula rispetto alla sua normale posizione anatomica:

  1. Grado: La lussazione avviene con una leggera pressione manuale o in maniera sporadica.
  2. Grado: La lussazione avviene spontanemente, quando avviene si associa ad un “saltello” zoppicante.
  3. Grado: La rotula è perennemente fuori asse, ma può essere manualmente reinserita (dal veterinario) nella posizione corretta.
  4. Grado: La rotula è permanentemente lussata e non può tornare in posizione.

Quali conseguenze può comportare la lussazione della rotula?

Il continuo sfregamento dovuto dalla fuoriuscita della rotula dal suo asse può comportare diverse conseguenze:

  • Insorgenza di osteoartrite in seguito all’erosione della cartilagine e artrosi;
  • Peggioramento del grado di severità della lussazione rotulea;
  • Rottura o lesione del legamento crociato anteriore (dovuta all’anomala trazione del quadricipite femorale).

Quando la rotula è dislocata dal solco dell'osso, può essere riportata nella sua posizione quando il muscolo quadricipite posteriore si rilassa e si allunga.

È per questo motivo che alcuni cani tendono a restare in piedi e immobili per qualche minuto, con le zampe posteriori allungate.

Diagnosi di lussazione della rotula

La diagnosi di lussazione della rotula viene emessa tramite visita clinica del veterinario. L’indagine radiografica serve a dare informazioni più precise circa lo stato dell’articolazione e la deformazione dell’arto posteriore.

La lussazione della rotula nel cane viene spesso diagnosticata durante i primi check up effettuati dal veterinario: questo è di grande importanza per poterne limitare il progressivo peggioramento.

Come curare la lussazione della rotula nel cane?

Il trattamento medico per la lussazione della rotula nel cane varia in base al grado di severità della patologia:

  • Nel 1° e (a volte) nel 2° grado, si evita l’intervento chirurgico. La terapia prescritta dal veterinario può comprendere farmaci e integratori per le ossa. È consigliabile far rafforzare i muscoli del cane grazie ad un appropriato esercizio fisico.
  • Nel 3° e nel 4° grado si interviene quasi sempre chirurgicamente: la chirurgia può correggere sia le strutture colpite, che il movimento della rotula stessa, e nel 90% dei casi, libera il cane da zoppia e disfunzioni.

Intervento chirurgico

Ci sono vari modi per correggere chirurgicamente la lussazione della rotula nel cane:

La rotula può essere fissata all'esterno dell'osso per evitare che scivoli verso l’interno. In alternativa, la scanalatura dell'osso può essere “scolpita” in modo da poter trattenere meglio la rotula. 

Si guarisce dalla lussazione della rotula nei cani?

La terapia dopo un intervento chirurgico di successo, comprenderà anche esercizi di camminata al guinzaglio per circa un mese (evitando salti) e check-up annuali per verificare i progressi.

Esiste la possibilità di recidive, ma la lussazione in questi casi si ripresenterà in forma più lieve. 

Come prendersi cura di un cane affetto da lussazione della rotula?

Alimentazione 

Migliorando l'alimentazione del nostro cane, è possibile migliorare anche le sue condizioni di salute.

Ecco alcuni elementi utili a ridurre dolore e infiammazione, rafforzare il tessuto connettivo e promuovere la riparazione dei tessuti.

  • Vitamina C, E, B1 e B6;
  • Omega-3;
  • Manganese, Magnesio, Calcio e Zinco.

Attività fisica: 4 utili esercizi per contrastare la lussazione della rotula

Ci sono alcuni esercizi che potete fare con il vostro animale domestico per aiutare a rafforzare i muscoli e migliorare la stabilità delle articolazioni: se i muscoli del quadricipite sono deboli, c'è un rischio maggiore di lussazione delle rotule.

  • Far muovere il cane da una posizione seduta a una posizione eretta più volte di seguito.
  • Se si dispone di scale (non troppo scivolose), chiedere al cane di salire e scendere le scale da tre a cinque volte, più volte al giorno. Puoi anche trovare una collina ripida e farlo camminare su e giù a zig-zag sulla parete della collina.
  • Insegnate al vostro animale a strisciare. Fatelo mettere in posizione abbassata e attiratelo lentamente in avanti con un po' di cibo e incoraggiatelo a tenere giù il suo didietro.
  • Il nuoto è la migliore attività per rafforzare le muscolatura che interessa l’articolazione del ginocchio. La resistenza dell'acqua aiuterà a costruire la forza muscolare e la galleggiabilità dell'acqua lo rende un allenamento più sicuro.
Scopri di più sulle patologie articolari più diffuse nel cane: la displasia dell'anca