Tutti gli annunci di adozione🐶

PubblicitĂ 

Una doccia naturale per i malanni: Rescue Remedy per cani

rescue-remedy advice

Il Rescue Remedy per cani è un rimedio naturale d’emergenza.

© Pixabay

Metodo naturale per dare una prima cura in caso di emergenza, il rescue remedy per cani è il nostro alleato principale che proviene dal mondo dell'omeopatia. I suoi vantaggi? Li trovi nell'articolo!

Di Nina Segatori

Il Rescue Remedy è molto conosciuto tra chi soffre di ansia e malesseri passeggeri dovuti a stress, tachicardia ed emotività. Il suo mix di Fiori di Bach è un pronto soccorso per i momenti acuti e il suo utilizzo quotidiano aiuta ad averne sempre meno.

Non solo per gli esseri umani, il Rescue Remedy per cani si rivela un ottimo alleato, perché gli animali più ansiosi non possono ricorrere a medicinali veri e propri per combattere questo tipo di tensione. La natura, in questo caso, è un perfetto aiutante per i nostri amici a 4 zampe.

Ricordatevi, però, che l'efficacia di questo metodo non è stata ancora confermata da studi scientifici.

A cosa serve il Rescue Remedy?

Il Rescue Remedy per cani è un mix di Fiori di Bach, da utilizzare in caso di emergenza. Si rivela molto utile quando accadono avvenimenti improvvisi che scatenano paura e ansia.

Eventi come un lutto, un’aggressione o i famigerati fuochi d’artificio possono scatenare una reazione di terrore nel cane che è difficile da controllare.

Rescue Remedy serve a contrastare gli stati d’animo che si sviluppano a causa di qualcosa di traumatico e calmano istantaneamente l’animale.

Non è, però, un rimedio universale e prima di utilizzarlo è sempre bene consultare un veterinario esperto in omeopatia, che possa consigliare il da farsi nel caso specifico.

Rescue remedy per cane agitato

Nel caso in cui il cane sia iperattivo, il Rescue Remedy non si rivela troppo efficace, a meno che la sua agitazione non sia dovuta ad uno stato di paura.

Solo in questo caso il rimedio sarà utile per calmare l’iperattività, perché agendo sulla causa, il senso di terrore appunto, placa i nervi e di conseguenza la situazione emotiva dell’animale.

Rescue Remedy e ansia

Il Rescue Remedy è perfetto contro l’ansia, anche se in caso di cronicità è meglio farsi prescrivere dal veterinario un misto di Fiori di Bach ad hoc, per combatterla naturalmente ogni giorno.

Quando l’ansia è dovuta alla paura di un evento traumatizzante, Rescue Remedy è il kit d’emergenza che non può mancare nella casa del proprietario di un cane ansioso.

Opinioni sulle gocce di Rescue Remedy

Benché studi scientifici non confermino la reale utilità terapeutica dei Fiori di Bach, e di conseguenza anche del Rescue Remedy, considerato un rimedio ad effetto placebo, ci sono tantissime testimonianze che dimostrano la sua efficacia.

Sia negli uomini che nei cani questo rimedio naturale d’emergenza è molto utilizzato con successo e, soprattutto nel caso degli animali, si è spesso rivelato un coadiuvante utilissimo nei casi di paura immotivata e stato di terrore.

Secondo i veterinari può essere utilizzato senza problemi, non avendo controindicazioni, ma chiedete sempre il parere del vostro veterinario di fiducia, che conosce già il vostro amico a quattro zampe.

La posologia del Rescue Remedy per cani

Il Rescue Remedy si utilizza diluito nell’acqua della ciotola. Il dosaggio è di 4-5 gocce al giorno, ma nei casi di emergenza e di estrema necessità si può vaporizzare in un diffusore per ambienti, in modo da riempire la stanza dove si trova il cane.

Non tutti sanno, poi, che il Rescue Remedy può essere utilizzato anche per piccoli malanni fisici, come la puntura di un insetto.

In questo caso mettete due gocce sulla zona colpita, ogni 10 minuti e dopo poco gonfiore e rossore spariranno. Stesso discorso per le scottature, le escoriazioni e le piccole ferite. Da provare, sicuramente, ma sempre dopo aver parlato col veterinario.

Prezzo del Rescue remedy

Come quello pensato per gli esseri umani, anche il Rescue Remedy per i cani ha un prezzo che varia dagli 11 ai 20 euro, a seconda della quantità di rimedio contenuto nella bottiglietta.

Dove comprarlo?

Si può trovare già pronto nelle farmacie veterinarie o si può richiedere al proprio erborista di fiducia.

L’importante è che prima di comprarlo e utilizzarlo si chieda il parere del veterinario e che non si agisca mai di testa propria, con un fai date dettato dalla propria esperienza personale.

Fiori di Bach come rescue remedy per cani

I fiori di Bach di cui è composto anche il Rescue Remedy sono stati scoperti come “cura alternativa” dal medico inglese Edward Bach.

La loro capacità di modificare le emozioni negative in positive, pare sia la base per risolvere alcuni malesseri che da queste sono provocate.

Per i cani che presentano dei disturbi specifici piuttosto che utilizzare il Rescue Remedy, si può richiedere al veterinario un mix ad hoc di questi fiori che possano contrastare il problema nel migliore dei modi.

Non sempre, infatti, la miscela d’emergenza funziona, quindi meglio ancora se pensata su misura per il nostro amico a 4 zampe.