News :

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Perché i gatti si leccano a vicenda? I diversi motivi

due gatti che si leccano tra loro advice

Perché i gatti si leccano a vicenda tra loro?

Perché i gatti si leccano a vicenda? Chi possiede più di un esemplare non si stupirà di questa domanda. Oggi ne sveliamo le diverse ragioni.

Di Anna Paola Bellini

Perché i gatti si leccano a vicenda? Se condividi la vita con più felini, o semplicemente ne hai avuto l'occasione, probabilmente avrai già visto questo incredibile fenomeno: due Mici (spesso arrotolati insieme) che si leccano l'un l'altro.

Ma...il gatto, dall'igiene personale impeccabile, non era un animale schivo, solitario e indipendente? Come si spiega questo comportamento? Oggi sfatiamo il mito dei gatti come animali domestici egoisti e alla ricerca di solitudine spiegando i diversi (e spesso teneri!) motivi del perché i gatti si leccano a vicenda.

I gatti si leccano a vicenda

Due gatti, soprattutto se abituati a vivere insieme, si leccano a vicenda. Questo modo di fare una "toeletta reciproca" potrebbe essere motivata da diverse ragioni. La motivazione del Micio varia a seconda di come viene fatta la toeletta, così come la zona interessata.

Ci sono diverse ragioni per cui i gatti si leccano a vicenda: per trasmettere sottomissione o di dominio o semplicemente per una questione di affetto o comodità. È anche possibile che i gatti si lecchino a vicenda per scambiarsi gli odori o addirittura rafforzare l'impronta olfattiva del gruppo.

Riassumendo potremmo dire che le principali ragioni per cui i gatti si leccano a vicenda sono:

  • Il legame sociale;
  • Questione di dominanza;
  • Si aiutano.

Vediamo queste ragioni nello specifico.

Il gatto lecca i suoi...aMici!

Toelettarsi a vicenda è, per i gatti, un modo per esprimere la coesione del gruppo e per rafforzare il legame tra loro.

Questo gesto non viene fatto a qualsiasi altro esemplare! I due (o più) in questione hanno bisogno, infatti, di conoscersi bene e vivere insieme per compiere questo gesto riservato agli aMici a quattro zampe più intimi o addirittura a parte della sua famiglia.

Inoltre, può accadere che un gatto (il più delle volte si tratta di un esemplare femmina) veda il suo istinto materno ricomparire in presenza di un gatto più giovane.

In questo caso, potrebbe cominciare naturalmente a leccarlo per pulirlo proprio come farebbe con il suo piccolo.

Dominanza felina

Spesso sono i gatti dominanti a leccare i gatti dominati e non il contrario. Questo accade perché i nostri amici felini preferiscono usare la toilette per allentare le tensioni, invece di scontrarsi tra loro (chi l'avrebbe detto che alcuni gatti sono pacifici!).

In parole povere, il gatto che lecca mostra il suo dominio sul gatto che viene leccato per comunicargli che è inutile arrivare allo scontro fisico.

Questo gesto permette al gatto dominante non solo di canalizzare l'energia aggressiva, ma anche di evitare di essere attaccato mantenendo la sua posizione gerarchica. È quindi anche un buon modo per mantenere la coesione tra due esemplari.

I gatti si leccano tra loro per aiutarsi

Alcuni esemplari possono avere difficoltà a raggiungere certe zone del loro corpo per fare la toeletta. Ciò vale in particolare per il collo e la testa.

Per questo motivo, avere un amico che lo fa per loro può essere un'ottima soluzione! Grazie, infatti, all'aiuto di un aMicio, alcuni felini riescono a raggiungere punti del mantello che da soli non potrebbero raggiungere e rimuovere così i peli morti in eccesso.   

Alcuni padroni potranno anche notare che i gatti che "subiscono" questa toeletta sono particolarmente collaborativi e si prestano alle leccate del loro amico felino spostando la testa e agevolando il "gatto toelettatore" in questa operazione.

Alcuni esemplari fanno anche le fusa durante la loro sessione di toelettatura. Questo dimostra che essere toelettati è una sensazione particolarmente rilassante, un po' come un massaggio per gli esseri umani.

Perché i gatti si leccano il sedere a vicenda?

Anche in questi caso specifico i motivi possono variare. Ciò che bisogna tenere a mente, però, è che i gatti tendono a mostrare il sedere quando si fidano del destinatario del gesto.

Inoltre, a causa degli odori, i felini possono riconoscersi annusandosi e qualche volta leccandosi il sedere a vicenda.

Quando i gatti ti leccano cosa vuol dire?

Concludiamo questo piccolo focus sur perché i gatti si leccano in continuazione a vicenda col rispondere ad una domanda più generica sul cosa vuol dire quando i gatti leccano il padrone.

La toelettatura, l'abbiamo visto, è uno dei segni di amicizia e fiducia nel mondo animale. Mamma gatta lecca il pelo dei suoi piccoli per pulirli e il reciproco leccarsi per ore tra gatti mostra una forte amicizia.

Se il vostro gatto vi lecca probabilmente sta cercando di comunicarvi tutto il suo affetto.

Poiché Micio vi  considera un membro del suo gruppo sociale, è normale che usi anche la sua lingua per comunicare con voi. Si tratta del linguaggio del gatto, un modo di comunicare come un altro.

Leggi anche