Migliora la vita dei pet cliccando qui!

Pubblicità

Anniversario della morte di Marilyn Monroe: l'amore per gli animali (Foto)

Marilyn in rosa con maf il suo amato cagnolino bianco sulle gambe dog-cat-wow

Marilyn e l'amatissimo Maf.

© Facebook @Mafia Honey (Marilyn Monroe's dog)

59 anni fa la bellissima Marilyn Monroe, tra le più celebri attrici della storia del cinema, se ne andava a soli 36 anni. Grande il suo amore per gli animali.

Di Francesca Discepoli

Pubblicato il 05/08/21, 13:33

Marilyn Monroe, attrice, cantante e modella dalla bellezza straordinaria e intramontabile, è stata trovata senza vita nella camera da letto della sua casa di Los Angeles, il 5 agosto 1962, all'età di soli 36 anni.

I suoi film e le sue performance sono entrati nella storia ed è ancora uno dei personaggi più amati dalla gente.

Compagni sempre fedeli

Il suo amore per tutti gli animali è risaputo e nella sua vita ne ebbe sempre uno al suo fianco.

«Amo molto gli animali, quando parli ad un cane o ad un gatto, non ti dicono mai di stare zitta!», amava dire l'attrice.

Tippy

Da bambina Marilyn ebbe un cagnolino, un meticcio bianco e nero, di nome Tippy. Il povero animale morì tragicamente, ucciso a fucilate da un vicino che non sopportava sentirlo abbaiare.

La sua morte le creò un vero e proprio shock tanto che non riuscì a parlare per un certo tempo, e in seguito le rimase come conseguenza anche un po' di balbuzie.

Muggsy

Poi arrivò Muggsy, un Rough Collie, che le fu regalato da alcuni amici. Era l'epoca del suo primo matrimonio con James Dougherty, negli anni '40.

Il cane purtroppo morì, sembrerebbe di "crepacuore" per la mancanza della sua padrona, quando Marilyn iniziò a solcare le passerelle come modella.

Josefa

Per il suo 24° compleanno ebbe in regalo da un amico un Chihuahua color sabbia che chiamò Josefa.

Mitsou

Poi negli anni '50, quando era sposata con il famoso giocatore di baseball Joe Di Maggio, Marilyn ebbe un candido gatto di nome Mitsou.

Ecco le due bellezze in una foto dell'epoca:

Hugo

Durante il suo matrimonio con lo scrittore Arthur Miller, Marilyn e il marito adottarono Hugo, un Basset Hound, con cui l’attrice ebbe un legame fortissimo: ad esempio, addirittura lo imboccava quando non stava bene.

La coppia ebbe anche un cavallo di nome Ebony. Quando i due coniugi divorziarono, nel 1961, lo scrittore volle tenere Ebony e anche Hugo, con grande dispiacere di Marilyn.

Maf

L'ultimo compagno peloso di Marilyn fu il suo adorato cane Maf, un Maltese per alcuni, un Barboncino per altri, con cui condivise la sua vita dal 1961. Le fu regalato da Franck Sinatra con cui ebbe una breve relazione all'epoca.

Chi ha conosciuto l’attrice ha raccontato che lei lo amava molto e che lo considerava la sola creatura su cui sapeva di poter contare.

Il rapporto tra Marilyn e Maf fu infatti molto intenso. Fu un dolce surrogato di un bambino tanto desiderato invano. Il cane stava sempre con lei: aveva accesso ad esclusivi locali notturni e la seguiva anche dall’analista!

Maf restò al suol fianco fino al suo ultimo giorno di vita della dolce Marilyn. Alla sua morte, l'animale fu adottato dalla segretaria di Frank Sinatra, Gloria Lovell.

Un libro su Marilyn e il suo ultimo cane, Maf

Cinquant’anni dopo, nel 2010, Maf è diventato il protagonista del libro The life and opinions of Maf the Dog and of his friend Marilyn Monroe ("Vita ed opinioni del cane Maf e della sua amica Marylin Monroe"), dello scrittore Andrew O’Hagen, in cui la vita dell'attrice è raccontata proprio dal punto di vista del suo adorato cane.