Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Quanto vive un cane? Cosa influenza l'aspettativa di vita?

Labrador Retriever al parco

Quanto vive un cane di razza rispetto ad un incrocio?

© 4 PM production / Shutterstock

Non tutti i cani hanno la stessa aspettativa di vita: razza, taglia, stile di vita e stato di salute sono determinanti. Ecco quanto vive un cane!

Di Flavia Chianese

Pubblicato il

L'aspettativa di vita biologica è un'informazione genetica contenuta nel DNA di tutti gli individui.

Ciò non significa ovviamente che possiamo prevedere con precisione la durata della vita di ognuno, ma attraverso una media aritmetica possiamo stabilire un range piuttosto attendibile valido per tutte le specie. Per il gatto ad esempio è 12-18 anni, per un cavallo 25-30 anni.

Ma quanto vive un cane in media? Scopriamolo!

Quanto vive un cane in media?

In media i cani possono vivere 8-15 anni, ma all'interno della stessa specie esiste una notevole variabilità: basti pensare al Chihuahua Toby Keith, il cane più vecchio al mondo secondo il Guinnes World Record, che ha di recente festeggiato i suoi 21 anni!

L'aspettativa di vita di un cane non viene influenzata solo dalla genetica, ma anche dalle circostanze ambientali e dalla casualità.

Da cosa dipende l'aspettativa di vita di un cane?

Ogni specie ha una propria aspettativa di vita biologica programmata nel DNA, ma in generale le caratteristiche che influenzano maggiormente quanto può vivere un cane sono: 

  • razza;
  • taglia;
  • sesso;
  • stato di salute;
  • stile di vita (cure, peso, ecc.).

Aspettativa di vita di un cane in base alla taglia

Se un Chihuahua può vivere anche 20 anni, un cane di razza grande come il Rottweiler difficilmente superererà gli 11. Secondo gli studiosi i cani di taglia piccola vivono in media più a lungo di quelli di taglia grande.

In base alla taglia, ecco quanto vive un cane in media: 

Questo accade perché i cani grossi hanno un metabolismo molto accelerato in fase di crescita ed è come se invecchiassero più rapidamente: un Alano aumenta di 100 volte il suo peso nel primo anno di vita, mentre un essere umano solo 3! 

Aspettativa di vita di un cane in base alla razza

Non solo la taglia, ma anche la razza può influenzare quanto vive un cane in media.

Le strette selezioni di razza comportano una minore rimescolanza genetica che aumenta la possibilità di sviluppare difetti o patologie che possono influire negativamente sulla qualità della vita di un cane e di conseguenza sulla sua durata.

Per lo stesso motivo, in genere i meticci e gli incroci hanno un'aspettativa di vita maggiore di un cane di razza.

L'età media dei cani di razza. © Wamiz

Ecco l'aspettativa di vita media di alcune delle razze più comuni:

Sesso

Nel genere umano le donne sono più longeve degli uomini, e delle differenze esistono anche nella specie canina. Molto spesso la durata della vita di un cane si accorcia a causa dell'insogere di patologie in vecchiaia che variano in base al sesso del cane:

Stile di vita

Uno stile di vita sano è sinonimo di lunga vita, anche nel cane: una dieta bilanciata, l'esercizio fisico regolare, un ambiente sano e confortevole e le giuste cure mediche sono ingredienti necessari per un Elisir di lunga vita canino.

I cani obesi infatti sono più predisposti a sviluppare malattie come: 

L'esercizio fisico è fondamentale per mantenere Fido in forma, anche da un punto di vista di benessere psico-fisico. 

Ogni 2 kg di peso in eccesso rispetto allo standard, si accorcia l'aspettativa di vita del cane di 1 mese. 

Patologie correlate

Le patologie possono pregiudicare quanto può vivere un cane, tuttavia questo dipende dalle caratteristiche intrinseche del soggetto. Statisticamente è possibile fare una stima dell'aspettativa di vita del cane di alcune delle patologie più note:

Cura

Come abbiamo visto, quanto vive un cane dipende da tanti aspetti, ma non bisogna dimenticare quanto siano importanti le cure dell'uomo. La speranza di vita di un cane randagio è ridotta a causa di malattie, malnutrizione, esposizione agli agenti esterni e ai pericoli.

Va da sè che un cane ha bisogno di attenzione e di cure: deve essere regolarmente vaccinato e sverminato, e va sottoposto ad esami e check-up periodici.

Il modo migliore per allungare la vita dei nostri amici a 4 zampe è prendersene cura al meglio, in tutte le fasi di crescita!

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare