Scopri qui come nutrire i cuccioli!

Pubblicità

I migliori snack per cani in base alle loro esigenze

cane mangia snack

Quali sono gli snack per cani più adatti alle tue esigenze? Scoprilo qui! 

© PisutKP / Shutterstock

Ecco tutto quello che c’è da sapere su come scegliere lo snack per cani perfetto per il nostro fedele amico a 4 zampe a seconda delle sue esigenze!

Di Anna Paola Bellini

aggiornato il 05/05/21, 16:19

Naturali, vegetali, a base di carne o dietetici, gli snack per cani disponibili in commercio sono ormai veramente di tutti i tipi e per tutti i gusti!

Ci sono molte ragioni per cui le persone danno degli snack al proprio cane, dalle ricompense per l'addestramento a qualcosa che li tenga occupati per un po’ di tempo. Non importa il motivo, Fido sarà probabilmente felice di avere qualcosa di gustoso da sgranocchiare; ma come scegliere al meglio, vista la grande varietà?

La risposta è semplice: ogni esemplare dovrebbe consumare uno spuntino per cani specifico alla sua età ed al suo stato di salute. Per questo motivo è sempre necessario consultare il veterinario prima di proporre a Fido uno spuntino goloso.

Noi oggi abbiamo fatto qualche ricerca e a seguire troverete una trafila di snack per i gusti di tutti i cani!

Qual è il miglior cibo per cani? Le regole per scegliere

I diversi tipi di snack per cani: uno per ogni occasione!

Come detto, ogni situazione è specifica e fare un discorso generico non è semplice, ma possiamo qui riassumere quali sono i diversi tipi di bastoncini per cani e come utilizzarli.

Tutto questo sempre tenendo bene a mente che l’ultima parola sull’alimentazione di Fido deve essere quella del veterinario.

Snack per addestramento dei cani: naturali o industriali

Un biscottino per cani può essere un’ottima ricompensa per un lavoro ben fatto o per addestrare Fido. Come sceglierlo al meglio? Leggi l’etichetta!

Diciamoci la verità, gli snack per l'addestramento dei cani sono ormai tantissimi e scegliere sembra un’impresa ardua. Leggere e capire l’etichetta (e quindi la loro composizione) è un primo passo per operare la giusta scelta.

Cosa contengono gli snack per cani?

Ecco una lista di ciò che deve contenere un buono snack:

  • La quasi totalità del prodotto deve essere a base di carne.
  • La consistenza non deve essere troppo dura.
  • L’odore deve essere forte.
  • Non devono esserci conservanti, né additivi chimici o coloranti.

Pulire i denti con uno snack!

In commercio sono disponibili degli snack che non solo tengono occupato Fido, ma sono un alleato per la sua igiene dentale quotidiana.

Si tratta di bastoncini che il cane morde tutto il giorno e che grazie alla forma e alla loro formulazione scientificamente testata aiutano a rimuovere la placca e il tartaro anche nelle zone in fondo alla bocca.

Se cerchi degli snack ottimi per l’igiene orale del tuo cane qui trovi la soluzione adatta!

Snack naturali per cani

Anche gli snack naturali sono un’ottima scelta. Quelli a base di carne (anatra o polle) o pesce (solitamente salmone o merluzzo) al 100% e semplicemente essiccati possono essere una buona alternativa agli snack per cani industriali!

Per tenere occupato Fido e ricordargli che allo stato di natura rosicchia le ossa delle sua prede per giorni, è possibile proporgli delle vere corna di cervo. Questo tipo di snack permette a Fido un ottimo apporto di minerali essenziali e oligoelementi in quantità adeguate.

Le corna cadono naturalmente al cervo e vengono raccolte. Più naturale di così!

Snack alla frutta

Alternativa ai prodotti industriali sono gli snack fai da te alla frutta. Attenzione però, può capitare che che i cani non siano golosi di verdura perché poco saporita. Per questo è bene abituare Fido a mangiarne fin da cucciolo.

La frutta va sempre lavata con cura prima di essere data al cane. Se la si vuole offrire come snack premio la si può tagliare a fettine. Ecco una lista dei frutti migliori da dare al cane come snack salutare e naturale:

Naturalmente, sarà necessario privare questi frutti del nocciolo.

Il cane ha problemi di salute: uno snack per ogni evenienza

Come detto, ogni snack deve essere adattato alle condizioni di salute di Fido. In commercio, esistono alimenti specifici per alcune patologie che richiedono uno stretto controllo della dieta. Vediamo quali. 

Snack per cani con insufficienza renale

L’insufficienza renale è una delle patologie più comuni negli esemplari un po’ in là con l’età. Per questo motivo più che mai è necessario scegliere uno snack dalle buone qualità nutrizionali che aiuti Fido a star bene, ma anche facile da mangiare.

In questo caso l’etichetta ci aiuta (oltre ai consigli del veterinario!). Uno snack adatto ai cani con insufficienza renale deve essere:

  • Ricco in proteine;
  • Ricco di vitamine;
  • A bassissimo contenuto di fosforo;
  • A base di omega-3, acidi grassi e antiossidanti.

Snack per cani diabetici

Come per i cani affetti da problemi renali anche gli esemplari diabetici hanno bisogno di snack specifici. La cosa migliore da fare è proporre lo stesso alimento di tutti i giorni, quello indicato dal veterinario in orario da “fuoripasto”.

Un cane affetto da malattia diabetica, infatti, ha una dieta specifica che è integrante della terapia, per cui non bisogna inserire nel regime alimentare ulteriori alimenti che rischiano di causare solo danni.

Gli snack per cani fanno male?

Per quanto divertenti e utili possano essere gli snack per cani, ogni proprietario dovrebbe essere consapevole della quantità data al proprio amico a quattro zampe e rendersi conto che non c’è bisogno di eccedere.

Fido dovrebbe essere sottoposto ad un regime alimentare specificamente studiato per la sua stazza e la sua situazione di salute. Per questo è necessario chiedere consiglio al proprio veterinario. In ogni caso, è di solito raccomandato l’utilizzo di snack naturali, soprattutto nelle prime fasi di crescita e di educazione.

Vuoi sapere come fare snack per cani? Prova la ricetta dei biscotti per cani fatti in casa