Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

I cani possono mangiare il riso? I cereali e Fido

cane mangia riso

I cani possono mangiare il riso? Scopriamolo subito!

© Dmitriev Mikhail / Shutterstock

I cani possono mangiare il riso? Bianco, integrale, soffiato... scopriamo tutto sul riso per cani e i cereali!

Di Ilenia Colombo

aggiornato il

Uno degli alimenti più popolari in tutto il mondo è il riso. Molto versatile, lo si trova in tante diverse preparazioni culinarie.

Ma i cani possono mangiare il riso? In quesa guida, troverai la risposta e le relative spiegazioni riguardo al riso per cani.

I cani possono mangiare il riso?

Sì, i cani possono mangiare il riso. In effetti, questo cereale è un ingrediente che si trova in alcuni alimenti per cani. I carboidrati sono una parte importante della dieta di Fido, insieme a una certa quantità di proteine ​​e grassi.

Cosa deve mangiare un cane per crescere sano?

Finché mantiene un peso sano e segue una dieta equilibrata, aggiungere del riso ai pasti del tuo cane va benissimo.

Quando è utile il riso ai cani?

Se chiedi ad alcuni proprietari di animali domestici cosa danno da mangiare al loro cane quando è malato, probabilmente ti diranno che il riso bianco fa parte della dieta del loro cucciolo.

Uno dei motivi per cui il riso bianco è il cereale scelto per un cane con mal di stomaco è che è:

  • Facile da digerire;
  • Povero di fibre;
  • Migliora i disturbi di diarrea e acidità gastrica.

Anche i veterinari affermano che i cani possono mangiare il riso, inclusa l'acqua di cottura, soprattutto quando seguono una dieta blanda dopo un disturbo gastrointestinale.

Quando è sconsigliato il riso per cani?

Il riso bianco ha un indice glicemico più elevato rispetto al riso integrale e può causare un aumento dei livelli di zucchero nel sangue (iperglicemia).

Poiché l'amido si trasforma in zucchero una volta digerito, dovrebbe essere somministrato con discrezione ai cani in sovrappeso o diabetici.

Come noi, mangiare troppi carboidrati può portare ad un aumento di peso nel nostro fedele amico. Poiché il cibo per cani prodotto in commercio contiene carboidrati, fai attenzione a non sovraccaricare Fido con cibi ad alto contenuto di carboidrati come i cereali.

Come dare il riso ai cani?

Quando prepari il riso per il tuo amico canino, fallo bollire in acqua e non aggiungere condimenti o spezie. E proprio come con qualsiasi nuovo alimento che introduci nella dieta del tuo cane, consulta prima il tuo veterinario e poi inizia gradualmente.

Fa bene il riso integrale per cani?

I cani possono mangiare il riso integrale. Ricco di fibre, aido e più digeribile, il riso completo ha un profilo nutrizionale più interessante di quello bianco. Inoltre, è più saziante del riso lavorato perché la sua assimilazione è più lenta, ritardando la sensazione di fame.

Di tanto in tanto puoi aggiungere del riso bruno, ben cotto e senza sale aggiunto, alla porzione di cibo del tuo compagno a quattro zampe.

Il riso integrale è privato della sola cuticola esterna mentre la buccia interna viene conservata (crusca). Quest'ultima manca al riso bianco, con conseguente minor apporto nutrizionale.

La crusca di riso è ricca di:

  • Fibre solubili;
  • Proteine;
  • Sali minerali;
  • Vitamine del gruppo B (niacina, tiamina e riboflavina).

Ricco di amido, il riso è una buona fonte di energia per i nostri animali domestici ed è un ottimo ingrediente per la sua salute, ideale per integrare una razione domestica di carne e verdure.

Quando non dare il riso integrale ai cani?

Anche se più nutriente, il riso integrale è meno consigliato del riso bianco in caso di diarrea ed altri problemi di stomaco.

Questo perché l'elevata quantità di fibre contenute nel riso completo possono provocare dei fastidi digestivi.

Come cucinare il riso integrale per cani?

Per facilitare la digestione del riso integrale, si consiglia di cuocerlo a lungo, finché non diventa gelatinoso e perde parte della sua consistenza.

Troppo riso integrale può eventualmente causare irritazione intestinale ai cani più sensibili, per la presenza della crusca, che è molto ricca di fibre. Se necessario, mescola il riso completo in parti uguali con il riso bianco prima di darglielo.

Come integrare il riso integrale nei menu del cane?

Se il tuo cane sta provando il riso integrale per la prima volta, introducilo con moderazione nel suo pasto per una transizione graduale.

Per le dosi da dare al tuo cagnolino, chiedi consiglio al tuo veterinario.

Il riso integrale è un'interessante fonte di fibre se al tuo cane non piacciono molto le verdure. Puoi mescolarlo con olio vegetale, uova, carne o pesce per aggiungere grasso e proteine ​​animali.

I cani possono mangiare il riso e i cereali in generale per non più di un terzo dei loro pasti totali giornalieri. Considera di diversificare la dieta del tuo pet alternando il riso bruno con altri ingredienti come l'avena o la patata dolce.

---

Articolo revisionato da:

Francesco Reina
Assistente veterinario

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare