Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Perché i cani sono più fedeli di altri animali? Scopriamolo!

cane da il cinque a una donna

Scopriamo insieme perché i cani sono più fedeli di altri animali. 

© ZigmarsBerzins/Pixabay

La fedeltà è una qualità tutta canina, ma perché i cani sono più fedeli di altri animali? E in che modo? Scopriamolo insieme!

Di Anna Paola Bellini

Pubblicato il

Per molti non c’è neanche da chiederselo: la fedeltà è da sempre e per sempre sarà una qualità che contraddistingue il cane (non a caso chiamato “Fido”) dagli altri animali.

Ma perché i cani sono più fedeli di altri animali? In che modo il nostro fidato amico a quattro zampe dimostra la sua fedeltà? Scopriamolo in questo articolo.

La fedeltà non è da tutti!

Scientificamente, la fedeltà definisce il rapporto che un individuo ha con qualcuno o qualcosa. È possibile riscontrarne nell'amore e nell'amicizia, nell'attaccamento dei consumatori a determinati prodotti e marchi, nella dedizione di un dipendente alla propria azienda o nel rispetto di un dato principio.

In tutti questi casi, la fedeltà comprende l'idea di essere attaccati a qualcosa o a qualcuno, il desiderio di non deludere, di non tradire, di essere presenti.

Si riferisce in particolare a un legame di attaccamento la cui natura non viene alterata dal tempo.

Focus sulla fedeltà

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by againturin (@againturin)

La fedeltà comprende due gradi: quello psicologico e quello comportamentale. Spesso pero viene erroneamente confusa o associata all'esclusività.

Tuttavia, nel caso della lealtà amicale, ad esempio, si può essere fedeli a due ottimi amici, senza che la lealtà verso uno impedisca quella verso l'altro.

Da un punto di vista etologico, la fedeltà implica la nozione di legame costante. Si tratta di un'esigenza piuttosto forte, almeno per i mammiferi, perché tutto inizia in tenera età, con l'instaurazione di un legame tra la madre e i suoi piccoli.

L'attaccamento materno, che unisce la madre alla sua prole, è essenziale perché le permette di riconoscerla e di fornire le cure necessarie alla sua sopravvivenza.

Esiste anche, naturalmente, un legame di attaccamento tra i neonati e le loro madri, chiamato attaccamento filiale. Questo attaccamento è essenziale anche perché è da lei che trovano cibo, sicurezza e protezione.

Cani fedeli: perché?

La fedeltà è essenziale anche nel rapporto con i nostri cani e gatti. La scienza ha dimostrato che sviluppiamo un forte attaccamento ai nostri animali, simile a quello di una madre: li proteggiamo, li curiamo, ne assicuriamo la sopravvivenza.

Questo rapporto va oltre, perché la loro presenza ci rende felici, accarezzarli o semplicemente guardarli ci fa stare bene. Ma esiste una relazione reciproca? Ebbene sì. E chi ha un cane lo sa bene.

I cani sono fedeli e amichevoli con gli esseri umani, probabilmente per una questione genetica unita all’evoluzione della specie a partire dal più selvaggio e indipendente lupo.

Fido obbedisce molto sinceramente a tutti gli ordini del padrone, è vigile a tutte le ore del giorno e della notte per offrire i suoi servizi al proprietario. Per questo motivo viene definito un animale fedele.

Perché i cani sono così fedeli?

La fedeltà dei cani è un comportamento naturale. Si tratta di animali da branco, il che significa che sono creature socievoli che preferiscono la compagnia di altri animali.

Questo comportamento è anche un meccanismo di sopravvivenza... Molti addestratori e altri esperti di animali ritengono che questa mentalità di branco faccia sì che i cani siano anche fedeli verso i loro umani. Ma non è tutto! Scopriamone di più!

Il cane è fedele perché… ci vuole bene!

Per la maggior parte dei proprietari di cani, la presenza del loro cane è sufficiente a farli sentire meglio quando le cose non vanno bene. Ma si tratta di un sentimento reciproco, come dimostra la scienza.

Nel 2015 è stato pubblicato uno studio in cui gli autori hanno studiato l'effetto del padrone di un cane sui livelli di ossitocina del cane stesso.

L'ossitocina è la sostanza chimica del corpo responsabile della felicità e i ricercatori hanno scoperto che i suoi livelli aumentavano nei cani subito dopo un'interazione con il padrone. Questa è la prova che il cane è effettivamente più felice quando vede il suo padrone.

Il padrone provvede a Fido

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Clio Sandrelli (@clio_san)

Gli animali domestici dipendono sempre dai loro padroni per qualsiasi cosa.

A differenza di altri animali, i cani ne sono consapevoli: Fido sa chi è a fornirgli l'acqua, il cibo e tutto ciò di cui ha bisogno.

Inoltre, sa che sono i padroni a giocare con lui, a offrirgli snack, a dargli affetto e molto altro ancora. Tutto questo rende la vita del cane migliore e la fedeltà che mostra nei confronti del padrone è il suo modo di ripagarlo.

Alcune razze sono più fedeli di altre

Alcune razze sono note per la loro fedeltà più di altre, come

In realtà, la fedeltà di un particolare cane dipende da molti fattori, ben oltre la razza. Molto dipende dal legame tra il padrone e il cane.

Se i due condividono un legame molto stretto e sono sempre insieme, il cane sarà più incline a mostrare una profonda lealtà rispetto a un cane i cui proprietari non trascorrono tanto tempo a costruire questo forte legame, indipendentemente dalla razza.

I cani di qualsiasi razza possono mostrare una grande fedeltà se hanno dei proprietari che se la sono guadagnata.

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare