News :
wamiz-v3_1

Attenzione alle strade roventi!!!☀🔥

PubblicitĂ 

I cani si innamorano?

Due cani bagnati davanti al mare advice
© Pixabay

Lilli e il Vagabondo ci ha insegnato che i cani si innamorano davanti a un piatto di spaghetti con le polpette: ma sarà davvero così? Scoprilo nel nostro articolo.

Di Claudia Scarciolla,

I cani si innamorano tra loro e di altre specie di animali, incluso l’uomo, provando un amore genuino e materno che fa loro esprimere, tramite il linguaggio non verbale con cui il cane comunica solitamente il loro senso di appartenenza, l’amicizia e l’affetto verso l’altro. Vediamo come si innamorano i cani e come lo dimostrano anche ai loro amici più fidati, i loro padroni.

In che modo i cani si innamorano?

È tutta una questione di chimica. L’amore provato dai cani è un sentimento dimostrato dai loro cambiamenti ormonali. La scienza, infatti, ha osservato come un cane, stando a contatto con un altro animale o con un essere umano per cui il cane prova affetto, produrrà più ossitocina, l’ormone dell’amore.

Lo studio

Secondo uno studio effettuato in Giappone, presso l’Università di Azabu, questo ormone prodotto dall'ipotalamo, stimolerebbe l’interazione sociale e il comportamento materno. L’amore è per i cani un sentimento correlato con emozioni semplici ed autentiche, proprio come quelle dei bambini. Esse sono espresse nella modalità più pura e sincera che possa esistere, manifestate con azioni e reazioni guidate dall’istinto e dall’impulsività. L’euforia di un cane che gioca e salta quando incontra il suo padrone, anche a distanza di anni, sono esempi tipici ed esplicativi di quell’affetto profondo che c’è stato e poi è mutato, a seguito della lontananza o di un cambiamento interno alla gerarchia della famiglia.

Se si pensa a cani che si innamorano, dunque, non si deve pensare ad un amore o innamoramento romantico e complesso, come quello che esiste per gli esseri umani, ma a dimostrazioni di amicizia e fedeltà assoggettate e consolidate dalla gerarchia della convivenza tra cane e padrone oppure tra cane e cane o con un altro animale, ad esempio un gatto. In altre parole, più tempo il cane passerà con un altro animale o persona, maggiore sarà il vincolo che lo legherà all’altro, mosso dal rispetto e dalla fiducia che si svilupperà e manifesterà, in particolare con il capobranco. Più amore gli si darà in famiglia, più il cane ricambierà, emotivamente parlando, con gioia e allegria.

Il linguaggio dei cani innamorati

Come si comportano i cani innamorati? Se per innamoramento si intende la ricerca di un (una) partner sessuale, i segnali fisiologici inviati dal cane sono diversi a seconda del sesso dell’animale. Il cane va in calore mosso da un istinto primordiale di sopravvivenza della specie. E questo istinto, a volte, lo porta anche ad accoppiarsi con esemplari appartenenti alla stessa cucciolata.

Quali sono i comportamenti di un cane innamorato?

I comportamenti che il cane mette in atto quando prova affetto verso un altro essere vivente (uomo o animale) sono: lo scodinzolare, il saltare gioioso, la ricerca e il seguire colui o colei di cui si fida e da cui si sente protetto. Anche l’invito a giocare insieme, il leccare e il dormire a stretto contatto condividendo un momento di tranquillità, a cui si aggiungono guaiti e abbai di gioia e felicità, sono modi per esprimere affetto.

Queste e tante altre situazioni uniche e speciali dimostrano e confermano davvero quanto un cane possa essere fedele, presente e disponibile per gli altri. Riecheggiano, in questi suoi comportamenti, i tipici equilibri del branco, utili per comprendere, a fondo, un aspetto importante della vita di un cane: quello sociale.

L’amore di un cane

Quando il rapporto tra il cane e la sua famiglia è equilibrato e funzionale, il cane è ben addestrato, riconosce un capobranco ed è perfettamente integrato nell’ambiente che lo ospita. Fido riceve amore e lo ricambia in modo incondizionato a ogni persona che ama trascorrere con lui il proprio tempo. Se in casa poi sono presenti altri animali, anche verso di loro sarà amorevole e fedele, perché questa è la sua natura.

Cos’è in realtà l’innamoramento se non un sentimento di affetto incondizionato e un desiderio di vicinanza all’altro? La fedeltà, l’esserci sempre e la condivisione dei momenti della vita, sia dolci che amari, sono caratteristiche importanti della sfera affettiva di ognuno di noi. E se poi è un cane che ci sta vicino, non si potrà avere amore più sincero.