News :
Wamiz Logo

TEST: Che razza di gatto fa per te?ūüėĽūüėĽ

Pubblicità

Ecco perché i cani possono mangiare le uova

confezione-di-uova advice

I cani possono mangiare le uova? Cotte o crude?

© Pixabay

I cani possono mangiare le uova? La risposta è positiva, ma è bene consultare il veterinario per una risposta certa.

Di Nina Segatori

Oggi cercheremo di capire se i cani possono mangiare le uova, una preziosa fonte di proteine, che rendono l’organismo più energico e in salute, sia per quanto riguarda quello degli essere umani, sia se si parla di salute del nostro amato animale.

Questo perché è un alimento ricco di importanti sostanze nutritive che proteggono fegato e cuore e rinforzano il sistema immunitario. La colina, ad esempio, un aminoacido presente nell’uovo, aiuta a prevenire l'accumulo dei grassi nel fegato e nelle arterie, contrastando l’aumento del colesterolo. Allo stesso modo le vitamine B di cui le uova sono ricche, proteggono il cuore, riducendo l’aumento di omocisteina e grazie all’abbondanza di ferro, combatte le anemie e rafforza il sistema immunitario.

Insomma, le uova sono un alimento essenziale per la salute di uomini e animali, perché senza esagerare, regalano alla dieta una marcia in più, da cui non si deve prescindere, a meno che non si abbiano patologie specifiche che solo il medico e il veterinario possono diagnosticare.

Si può dare l'uovo al cane?

La risposta è sì, i cani possono mangiare le uova. Questo alimento pur essendo piccolo, è un vero concentrato di vitamine, minerali e aminoacidi, che non possono far altro che giovare alla salute del nostro amico a 4 zampe.

Sembra inusuale dare al cane un uovo, ma in realtà questa abitudine, a lungo andare, può regalare un sacco di benefici, riscontrabili nel tempo. Non bisogna esagerare, ovviamente: è importante seguire la quantità consigliata dal veterinario e non eccedere con le porzioni.

Essendo un alimento così ricco, non deve essere mangiato in continuazione, proprio perché molto calorico. Chiedete al medico un consiglio sulle quantità che si possono dare al vostro cane, in base al suo stato di salute. Il consiglio generale è quello di non darle a Fido più di 2-3 volte a settimana, un po’ come facciamo noi essere umani.

Fa bene l'uovo crudo al cane?

Il cane può mangiare l’uovo sia cotto che crudo. Non c’è nessuna controindicazione nel dare uova crude al cane, purché fresche, appena raccolte dal pollaio. L’uovo crudo è gustoso e rappresenta uno snack sfizioso ed energetico, sia per noi, che per Fido.

Chiedete, però, conferma al veterinario che darà la giusta indicazione analizzando il caso specifico.

I cani possono mangiare le uova sode?

L’uovo crudo è il massimo in quanto a benefici per il cane, perché non essendo cotto mantiene intatte tutte le sue proprietà.

Anche l’uovo sodo, però, è un boccone prezioso perché è più sicuro, soprattutto se non è freschissimo di giornata.

Guscio dell’uovo al cane

Anche il guscio d’uovo può essere dato al cane, quindi se capita che Fido ne rubi uno e lo mangi intero non c’è da preoccuparsi, non gli farà alcun male. Ricordate sempre, però, che è sempre bene sentire il parere del medico prima di dare un uovo al miglior amico dell’uomo, perché in presenza di alcune patologie può essere preferibile escluderlo dalla sua dieta.

Proprio per questo è fondamentale evitare il fai da te, anche quando si tratta di alimentazione.

Cibi che possono mangiare i cani

Le uova sono tra i cibi che i cani possono mangiare. Le proteine, infatti, rappresentano una buona percentuale di nutrienti essenziali nella dieta di un cane, insieme ai carboidrati e alle fibre.

Altri cibi che i cani possono mangiare sono:

  • il pesce bianco;
  • il pollo (facendo attenzione a non dare le ossa);
  • l’anatra;
  • il manzo;
  • il maiale.

Anche le verdure sono ottime per gli animali domestici, come:

  • le zucchine;
  • le carote;
  • gli spinaci;
  • la bieta, ecc.

Evitate il consumo di pomodori, invece, e regolate anche la dose di legumi, in modo che questi possano apportare solo benefici, evitando gli effetti collaterali che spesso danno, come indigestione e aerofagia.

Se volete evitate di dare al cane pasti già pronti, come crocchette e scatolette, chiedete al veterinario di fornirvi un piano alimentare adatto al vostro Fido, che sia ricco, completo, ma soprattutto sicuro per la sua salute.