Instagram

È Natale! Tanti buoni sconto per voi🎄

Pubblicità

Il carattere del Cane Corso e la sua indole

Cane Corso advice

Il carattere del Cane Corso è protettivo e amichevole.

© Pixabay

Il Cane Corso è un animale dal carattere molto versatile e per questo molto amato. Fa parte dei molossoidi e originariamente era utilizzato per la guardia.

Di Nina Segatori

Pubblicato il 20/08/20, 21:52

Che carattere ha il Cane Corso? Nella storia delle razze dei cani è quello più adottato in antichità per fare la guardia alle grandi corti all’interno dei cortili.

In realtà la sua indole versatile lo rende un cane unico nel suo genere e la forza fisica è una delle sue qualità migliori.

Ha un animo sensibile e si attacca tantissimo al padrone, senza però sacrificare il suo spirito indipendente.

Il Cane Corso italiano

Il Cane Corso è una razza di tipo molossoide di statura massiccia e ha origini italiane.

Da dove provenga il termine “corso” non è noto, ma pare che derivi dal corrispondente termine latino che significa “recinto”, lasciando intendere che il suo compito principale in origine fosse quello di fare la guarda.

In realtà è un animale molto versatile, che sa essere un buon cane da compagnia, ma anche uno sportivo eccellente.

Non solo, oggi il Cane Corso viene utilizzato moltissimo per la pet therapy, il che dimostra la sua estrema adattabilità e il suo carattere dolce e affettuoso, nonostante la stazza e l’apparenza aggressiva.

A dire il vero, l’aspetto “da duro” lo hanno soprattutto gli esemplari con le orecchie tagliate, pratica ad oggi illegale.

Caratteristiche del Cane Corso

Il Cane Corso è un animale di taglia grossa, dalle orecchie pendenti, la testa grande e massiccia e un corpo robusto e molto muscoloso.

Il suo pelo è corto, lucido e piuttosto ispido, dal colore vario. Sono ammessi, infatti, esemplari dal manto nero, grigio, fulvo e tigrato.

Può anche avere una piccola chiazza bianca sotto il mento, ma è una particolarità piuttosto rara. In generale è un bel molossoide dalla corporatura notevole, ma dal musetto dolcissimo.

Vuoi saperne di più sugli standard di razza del Cane Corso? Leggi qui la nostra scheda

Cane Corso: carattere

Il Cane Corso, nonostante la potenza del suo morso, che è più forte di quella di un Pastore Tedesco, ha un carattere molto equilibrato e mai eccessivo.

Essendo un molossoide è un cane da presa, quindi è stato spesso utilizzato come animale da difesa personale.

Molto gettonato al Sud Italia e soprattutto in Puglia, la sua versatilità gli ha concesso di essere anche un ottimo cane pastore, adatto ad ammansire il bestiame quando è così imbizzarrito che l’uomo non riesce a placarlo.

Ha un amore viscerale per il proprio padrone, a cui si attacca tantissimo e questo lo rende un buon cane da compagnia.

La sua intelligenza è spiccata e molto attiva, in grado di recepire ogni minimo segnale esterno.

Non ama tantissimo gli altri cani, ma può ben tollerare un esemplare della sua stessa razza canina ma di sesso opposto.

Può apparire come un cane serioso e poco socievole, in realtà è un giocherellone, ma soprattutto un amante delle coccole: non smetterebbe mai di riceverne, in particolar modo se a fargliele è il suo padrone.

Fedelissimo e leale è un ottimo amico a 4 zampe, che difende, ama e protegge come pochi altri.

Cane Corso:  carattere del maschio

Gli esemplari maschi di cane corso sono molto protettivi, amano stare all’aria aperta e non disdegnano qualche ora dedicata all’esercizio fisico e agli allenamenti di obbedienza.

Sono quelli che in origine venivano più utilizzati per gestire il bestiame nei momenti di maggiore caos e sono perfetti come cani da guardia e intimorire qualunque malintenzionato.

Non sono dei grandi mangioni, ma la loro golosità è nota, quindi meglio abituarlo subito a una dieta sana e bilanciata.

Il suo aspetto autoritario gli conferisce un’apparenza da duro, ma in realtà per quanto lo sia davvero, in fondo è un tenerone, forse anche più della femmina della stessa razza.

Carattere del Cane Corso femmina

Il Cane Corso femmina ha lo stesso carattere del maschio con la differenza che sa essere ancora più protettiva e dolce.

Molto indipendente, non disdegna le coccole, ma neppure qualche ora in solitudine per gustarsi i suoi spazi dove riposa o studia l’ambiente in cui vive.

Molto intelligente e vispa, ha la capacità di captare il minimo segnale esterno e non sfugge nulla alla sua estrema attenzione.

Per questo è perfetta per la guardia ed è un ottimo cane per la difesa personale.

Non va d’accordo con gli esemplari femmina di altre razze e difficilmente tollera la convivenza con un altro cane a meno che il cucciolo di cane Corso femmina non ci sia cresciuta insieme.

Va addestrata con cura per ottenere il massimo dalle sue enormi potenzialità.

Scopri anche il cane Cursinu qui!